in

American-style dark and chewy chocolate chip cookies

- - 11 commenti


Che siate soli o in compagnia, cosa c'è di meglio che divorare dei fantastici chocolate chips cookies, magari davanti al televisore?
Era molto tempo che non preparavo dei biscotti, anche se in realtà sia Fabio che io ne siamo ghiotti.
Questo mese mi si è presentata l'occasione grazie al Club del 27 che ha pensato bene, nel mese di Febbraio, mese di San Valentino, di dedicare una giornata anche ai single o a chi per varie ragioni si trova a mangiare da solo, proponendo piatti che sono una vera coccola per il palato.
Fortunatamente mi capita di rado di mangiare da sola, ma ammetto che quando capita, mi fa piacere concedermi una coccola.
A volte mi preparo un piatto che a lui non piace molto e che quindi difficilmente porto in tavola, ma altre volte, forse più spesso, mi concedo un dolcino extra, chissà, forse per carenza di affetto in quel momento.
In quelle occasioni di solito la mia scelta cade su dei biscotti, semplici, genuini, ma che mi danno quasi un senso di felicità, sono una vera coccola per me.
Ne esistono di tanti tipi, dai più semplici magari accompagnati da una confettura a quelli ricoperti di cioccolato, fino ad arrivare a quelli che forse amo di più, i chocolate chips cookies, buoni, con il profumo di burro che si sparge per la casa e quando li mangi, cedono sotto i denti, liberando le gocce di cioccolato. 
Ovviamente tra le tante ricette del libro "Solo" di Signe Johanse, la mia scelta è ricaduta sui cookies, anche se ammetto che ho adocchiato anche altre ricette molto interessanti, per le quali vi rimando agli altri partecipanti al Club del 27 (o a future nostre ricette).


American-style dark and chewy chocolate chip cookies (da "solo" di S. Johanse)
Dose per 12-15 biscotti grandi o 20–25 biscotti più piccoli 

Ingredienti:
300 g di farina semplice 
1/2 cucchiaino di lievito in polvere 
1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
½ cucchiaino di sale marino fine
180 g di burro fuso 
200 g di zucchero muscovado chiaro 
100 g di zucchero di canna dorato 
1 uovo grande +1 tuorlo grande 
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
150 g di gocce di cioccolato fondente (minimo 70% di cacao)

Rivestire 2 teglie con carta da forno.
Setacciare insieme la farina, gli agenti lievitanti ed il sale in una ciotola. 
Sbattere il burro fuso in una grande ciotola con entrambi gli zuccheri, quindi aggiungere l'uovo, il tuorlo extra e l'estratto di vaniglia e sbattere di nuovo. Mescolare la miscela di farina nella miscela di uova e sbattere per alcuni minuti per creare un po' di maglia glutinica. L'impasto dovrebbe essere piuttosto solido, quasi asciutto. 
Aggiungere le gocce di cioccolato fondente, distribuendole uniformemente. Avvolgere l'impasto nella pellicola per alimenti e lasciarlo raffreddare in frigo per alcune ore o tutta la notte. 
Riscaldare il forno a 160 °C.
Formare delle palline con l'impasto disponile sulle teglie ben distanziate le une dalle altre. Pressarle leggermente ed infornarle.
Cuocere i biscotti per 15-18 minuti fino a quando diventano dorati, i lati sembrano abbastanza saldi al tatto ma il centro resterà ancora abbastanza morbido. 
Lasciarli raffreddare su una gratella, quindi conservali in un contenitore ermetico per un massimo di una settimana.

Varianti: Cospargere i biscotti con sale marino prima della cottura. 
Aggiungere nell'impasto mandorle, noci macadamia, noci pecan o nocciole, cocco essiccato o una manciata di fiocchi d'avena giganti. 

E voi cosa vi preparate quando siete da soli/e? Che coccola culinaria vi fate?

Anna Luisa

11 commenti

  1. ... poi arriva Fabio e si mangia il resto della scatola ;-) e come dargli torto? Sono bellissimi, come sono sempre meravigliose le foto.

    RispondiElimina
  2. ragazzi, ma qui siamo nella stratosfera delle delizie!!!
    ciaoooooooo

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo che sono sia i biscotti sia le foto che sono veramente una poesia. Un bascio

    RispondiElimina
  4. Mi metto comoda, acchiappo la scatola dei cookies e non ci sono per nessuno ;-)

    RispondiElimina
  5. Li ho fatti anch'io e sono terminati in un battibaleno ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Con questi biscotti la solitudine è meno pesante. I tuoi come al solito sono perfetti.

    RispondiElimina
  7. Questi vanno sempre bene, da soli o accompagnati, sono molto belli, brava

    RispondiElimina
  8. Come resistere a questi biscottoni croccanti e golosi! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  9. vi sono venuti benissimo... come sempre! Bravi, bravi!!!!

    RispondiElimina
  10. Come sempre, non ne sbagliate una!

    RispondiElimina

Lasciateci un commento. È molto apprezzato.