in

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

- - Nessun commento

 Uno dei luoghi più affascinanti che si può visitare a Cagliari è sicuramente il Parco naturale Molentargius-Saline. E' qui che è possibile vedere anche i fenicotteri.


Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Se vi siete chiesti dove vedere i fenicotteri rosa nel sud della Sardegna ed in particolare a Cagliari, oggi vi parlo del posto giusto dove poterli vedere.
Oltre al post in cui ho scritto cosa vedere a Cagliari in una giornata, credo infatti che sia doveroso dedicarne uno al Parco naturale Molentargius-Saline.

Noi lo abbiamo visitato il giorno della nostra partenza da Cagliari (il giorno dopo aver visitato la città, ma si possono unire le due visite) e difatti dopo la visita siamo andati direttamente al porto ad imbarcarci sul traghetto.
Ma il consiglio che vi do è di non limitarvi a visitarlo tramite la visita guidata ma di dedicare al parco anche una mezza giornata o comunque qualche ora in più, soprattutto se siete amanti della natura e degli spazi aperti.

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

L'Infopoint-Informazioni turistiche del Parco naturale Molentargius-Saline è aperto dalle 8:30 alle 19:30 dal lunedì al venerdì e dalle 8 alle 20 il sabato e la domenica.

Il parco nasce dalla riqualificazione della zona che era luogo di produzione del sale, una salina appunto. Dopo la chiusura delle saline nel 1985, lo stagno di Molentargius è divenuto il più importante bacino del Mediterraneo per la nidificazione dei fenicotteri che qui si possono vedere durante tutto il corso dell'anno. I fenicotteri infatti hanno bisogno di tranquillità e di sentirsi sicuri, altrimenti migrano verso altri lidi e qui hanno trovato queste caratteristiche, protetti all'interno di aree specifiche del parco.

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Cavaliere d'Italia al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Cormorano al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Cavaliere d'Italia al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Il parco naturale Molentargius-Saline di Cagliari si può visitare in due modi. O liberamente o attraverso una visita guidata.
La prima tipologia di visita è consentita liberamente appunto nelle ore di apertura del parco ma limitatamente alle aree in cui è consentito l'accesso a tutti. A parte l'ingresso principale vicino all'Infopoint, comodo per chi arriva in macchina e vuole parteciparte ad una visita guidata, comunque al parco si accede da tantissimi punti diversi e l'accesso è gratuito.

Visto che si tratta di un sito anche piuttosto esteso, consiglio di andarci con una bicicletta o di prenderla gratuitamente al punto informazioni del parco, lasciando semplicemente un documento di identità (così abbiamo sentito mentre eravamo in attesa del tour guidato anche se sul sito del parco ci sono delle tariffe orarie per il noleggio delle biciclette). La possono prendere i maggiorenni o anche minorenni se accompagnati. Le biciclette vanno riconsegnate almeno 15 minuti prima della chiusura del parco.
Il parco naturale Molentargius-Saline è anche il posto perfetto da visitare a Cagliari con i bambini.
Ovviamente, essendo in un parco protetto, va rispettata la natura, i cani vanno tenuti al guinzaglio e non si può uscire dai sentieri indicati.
All'interno del parco ci sono diverse tipologie di percorsi, naturalistici, per sportivi e cicilisti.
A piedi ci sono sia dei percorsi liberi che dei percorsi guidati di birdwatching.
Qui trovate la mappa del parco Molentargius-Saline con indicati tutti i persorsi, i servizi ed i parcheggi.

Mappa del parco naturale Molentargius-Saline di Cagliari
Mappa presa dal sito internet ufficiale del Parco Molentargius-Saline

Fenicotteri rosa al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri rosa al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri rosa al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri rosa al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

La visita guidata invece parte proprio dall'Infopoint, dove potrete anche fare i biglietti. L'Infopoint si trova nelle vicinanze dell'ingresso del parco in via la Palma. Qui potrete anche lasciare la macchina nel comodo parcheggio. Le visite partono solo in orari predefiniti che potete vericare anche attraverso il sito ufficiale del Parco naturale Molentargius-Saline di Cagliari. Soprattutto in questo periodo di covid i posti sono anche limitati, quindi vi consiglio di prenotare con anticipo la vostra visita, anche per programmare al meglio le vostre giornate e non avere brutte sorprese e non riuscire a visitare il parco attraverso la visita guidata a causa dell'esaurimento dei posti a disposizione.
I biglietti sono anche prenotabili on line dal sito internet ufficiale. Si sceglie l'orario e si pagano solo 10 Euro come caparra e poi si integrerà il costo del biglietto di 15 Euro a persona sul luogo.

La visita guidata si effettua a bordo di un cart elettrico guidato dalla guida che parte dalla Darsena de La Palma dove si trova anche l'Infopoint (edificio Sali scelti).
Dal cart si può scendere solo in alcune aree che vi dirà la guida. In sostanza quando ci sono uccelli nelle vicinanze non si può scendere soprattutto per non spaventarli ma anche perché altrimenti volerebbero subito via.

La guida all'inizio del tour spiegherà come funzionavano le saline, vi porterà nelle vicinanze delle varie vasche di evaporazione, vi farà vedere l'ex nastro trasportatore purtroppo crollato proprio il giorno precedente alla nostra visita a causa del maltempo eccezionale abbattutosi su Cagliari ma anche del pessimo stato di manutenzione e dell'incuria.

Il plus che dà la visita guidata, soprattutto se già avete visitato altre saline (vedi per esempio il nostro post sulle saline di Margherita di Savoia in Puglia) è però accedere all'area protetta dello stagno di Molentargius dove nidificano i fenicotteri che altrimenti sarebbe inaccessibile.

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Il sito è sicuramente famoso per i fenicotteri, soprattutto quelli rosa ma ci sono anche tanti altri uccelli ed animali. Potrete vedere per esempio i Cavalieri d'Italia, cormorani e con un po' di fortuna anche il gallo sultano oltre alle nutrie.

Nel cart vi consiglio di sedervi a sinistra, perché quando entrerete nella zona dello Stagno Molentargius, in cui è consigliato stare in silenzio o di parlare a bassa voce per non spaventare gli uccelli eventualmente vicini, ve lo troverete appunto sulla sinistra.
È vero che al ritorno lo vedrete anche da destra ma magari dopo il passaggio del cart eventuali uccelli vicini potrebbero essere volati via.

All'inizio della visita guidata riceverete un binocolo per vedere meglio gli uccelli, ma se avete il vostro, portatevelo. Se invece siete appassionati di fotografia, visto che difficilmente comunque gli uccelli sono vicini, portatevi un buon teleobiettivo o anche un moltiplicatore di focale. Visto che sono animali, sono consigliati tempi bassi per non farli venire mossi e diaframma aperto per sfocare lo sondo.

I fenicotteri, a parte nell'area protetta dello stagno di Molentargius li vedrete anche nelle vasche di evaporazione ed in quelle salanti, al di fuori della zona protetta. Inoltre, all'esterno del parco li potrete vedere con una relativa facilità anche percorrendo Via Lungo saline e via Lungomare del Golfo che costeggiano la spiaggia del Poetto dall'altra parte.

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Fenicotteri al Parco naturale Molentargius-Saline a Cagliari

Il parco naturale Molentargius-Saline è un altro splendido posto da visitare a Cagliari. La visita è molto piacevole e vi regalerà sicuramente bei momenti. Incluedetelo nella vostra visita a Cagliari.

Potrebbero anche interessarti questi altri due nostri post:

Le spiagge più belle della Sardegna del Sud

Cosa vedere nella Sardegna del Sud

Cosa vedere a Cagliari in una giornata

Fabio


Nessun commento

Posta un commento

Lasciateci un commento, lo apprezziamo molto.