in

Pancake di castagne con castagne caramellate al caffè per il Club del 27

- - 11 commenti


Quando penso all'Autunno, mi vengono in mente in automatico le castagne, ed oggi per il Club del 27 vi dirò come preparare i pancake alle castagne e come sia semplicissimo preparare le castagne lesse e soprattutto sbucciarle.


Ma partiamo dall'inizio, il tema di questo mese del Club del 27 sono proprio le castagne e sono state selezionale alcune ricette della sfida n° 34 dell'MTChallenge.
Tra le tante ricette proposte (tra le quali c'è anche la zuppa di farro, castagne e funghi preparata da Fabio), mi sono fatta affascinare dai pancake di Lara, preparati con farina di castagne ed invece del classico sciroppo d'acero utilizzato nella ricetta americana, sono accompagnati da uno sciroppo al caffè e castagne. Infine, per dare un tocco di freschezza, Lara ha aggiunto del succo di melograno, altro frutto principe dell'Autunno. Insomma, questi pancake sono un vero inno a questa stagione.


L'unico dubbio che ho avuto era dovuto alla fatica che si fa a sbucciare ed eliminare la pellicina delle castagne lesse, così mi sono documentata come poter semplificare questa operazione e devo dire che sono proprio soddisfatta del risultato.
Dunque, per preparare le castagne lesse, dovrete lavarle molto bene, quindi inciderle sul dorso, cercando di incidere bene la buccia, ma di affondare il meno possibile nel frutto. Vanno messe quindi in una pentola con l'acqua fredda ed 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva che aiuterà la pellicina a staccarsi con più facilità. Si portano ad ebollizione. Da questo momento dovrete calcolare dai 45 minuti per le castagne piccole ad 1 ora per quelle grandi. Spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare nella loro acqua, fino a che saranno maneggiabili senza ustionarsi.
Per fare in modo che restino intere, dovrete infilare il coltello nella fessura e tagliare la buccia andando prima verso la base per poi risalire verso il picciolo.
Otterrete le castagne con la pellicina che andrà eliminata procedendo nel verso opposto, quindi dal picciolo alla base della castagna. Ed ecco le vostre castagne belle, buone...ed intere.


Pancake di castagne con castagne caramellate al caffè

Ingredienti:
Per i pancake (ricetta di Nigella)
90 g farina 0
60 g farina di castagne
1 cucchiaino di lievito non vanigliato
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
1 cucchiaio bello pieno di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di cannella
1 uovo L
250 ml di latte 
 burro q.b.
    
 Per lo sciroppo di caffè e castagne
 200 g castagne
 1 stecca di cannella
 1 foglia di alloro
 240 ml caffè
 150 ml acqua
 150 g zucchero di canna
 1 pizzico di cannella in polvere
   
 1 melagrana

Riunite in una ciotola capiente gli ingredienti secchi dei pancake, mescolate con una frusta il latte e l'uovo e sempre con l'aiuto della frusta incorporate gli ingredienti umidi a quelli secchi.
Ungete una padella antiaderente con un po' di burro e scaldatela sul fuoco, versate un mestolino di impasto sulla padella calda, lasciatelo per circa 1 munito/1minuto e 1/2, vedrete comparire sulla superficie dei buchetti, giratelo con l'aiuto di una spatola e fate cuocere anche dall'altro lato per qualche secondo.
Mettete da parte, ungete ancora la padella e ripetete tutta l'operazione, questo fino a che avrete terminato l'impasto. Dovreste ottenere circa 8 pancake.
Incidete le castagne e mettetele insieme alla stecca di cannella e alla foglia di alloro in una pentola capace, coprite d'acqua e portate a bollore, cuocete a fuoco dolce per circa 1 ora. 
Una volta che riuscirete a maneggiarle senza ustionarvi sbucciatele e rimuovete con cura anche la pellicina.
Riunite in un pentolino il caffè, l'acqua, lo zucchero di canna, le castagne e il pizzico di cannella e portate a bollore. Fate sobollire fino a che il liquido si sarà ridotto di circa la metà creando uno sciroppo denso e le castagne saranno oramai cotte perfettamente.
Aprite a metà la melagrana aiutandovi con un coltello, rimuovetene alcuni chicchi che userete per decorare il piatto e spremete il restante aiutandovi con uno spremiagrumi.
Disponete sul piatto i pancake a formare una torretta.
Irrorateli con lo sciroppo di caffè e castagne.
Disponete i chicchi di melagrana come decorazione e versate anche il succo sopra ai pancake, darà al piatto una piccola nota acida e fresca sdrammatizzando la dolcezza dello sciroppo.
Se vi piace cospargete con un po' di zucchero a velo.

Sapete quando vi svegliate la mattina, fuori inizia a rinfrescare e non avreste una gran voglia di alzarvi dal letto? Questi pancake sono la soluzione per voi! Una sferzata di energia ed una coccola con cui iniziare bene la vostra giornata!


Con questa ricetta partecipiamo al Club del 27.




 Anna Luisa e Fabio

11 commenti

  1. Sono entusiasta di questa ricetta, ne ho una nel carrello simile e mi piace leggere tutti gli accorgimenti che hai spiegato su come sbucciare le castagne. Non sapevo dell’olio d’oliva. Goduriosi e buonissimi per le colazioni autunnali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Melania, sono stata una fan delle castagne lesse fin da bambina, ma non riuscivo mai a sbucciare bene, quindi puntualmente desistevo...ma ora non ho più scuse ;-)
      Prova e poi mi farai sapere ;-)
      I pancake a colzione sono una vera leccornia :-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  2. Cosa devono essere le castagne caramellate al caffè!

    RispondiElimina
  3. Che belli, mi piacerebbe averli per merenda! Complimenti anche per le foto, un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Mamma mia, questa ricetta grida autunno ad ogni ingrediente e il sapore mi ispira un casino. Temo solo un po' i tempi, tra far cuocere le castagne e preparare il tutto. Questa è una ricetta che si adatta bene alla colazione della domenica. Se ne facessi una versione semplificata? Cosa mi suggerite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,non lasciarti spaventare dalla preparazione, le castagne si possono preparare tranquillamente il giorno prima e magari, puoi fare metà dose di pancake, così non impiegherai molto tempo, anche se come ci si gode la colazione la domenica...;-)
      Se poi vuoi semplificarti ulteriormente la vita, al limite tralascia le castagne caramellate e fai solo lo sciroppo di caffè ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  5. davvero gustosi questi Pancake, la ricetta è intrigante e l'aspetto favoloso, ma quanto siete bravi voi due?
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Che pancake..... già ottimi loro, ma con quella salsa sono sublimi :)
    Complimenti anche per le foto.

    RispondiElimina