in

Quiche con bacon, gorgonzola e pomodori arrostiti

- - 6 commenti

 

Le torte salate sono perfette per un picnic o per un pranzo in giardino. Una quiche semplicissima e buonissima con bacon, gorgonzola e pomodori arrostiti, sorprenderà sicuramente gli ospiti.


Quiche con bacon, gorgonzola e pomodori arrostiti

Le quiche, torte salate di origine francese, sono perfette in questo periodo durante il quale si va spesso e volentieri a fare dei picnic con gli amici, ma personalmente amo servirle anche in un pranzo in giardino o semplicemente per cena, quando mi serve organizzarmi in anticipo ed avere qualcosa di già pronto.

Semplicissime da fare, sono formate da un guscio di pasta brisée che racchiude un composto di uova e panna arricchito solitamente con altri ingredienti.

Questo mese le torte salate sono il tema del Club del 27 con ricette tratte dal libro "Savory dinner pies" di Ken Haedrich.
Tra le tante (e vi assicuro tutte bellissime ricette proposte), mi sono orientata su una quiche che mi incuriosiva molto, dato che è particolarmente ricca, con bacon e gorgonzola, ma soprattutto perché ha un guscio fatto con farina integrale e perché utilizzava dei pomodori precedentemente tagliati e cotti al forno.

L'autore del libro nelle note aggiunge che i pomodori possono essere preparati e poi conservati per un utilizzo successivo, ma vi assicuro, che seppure ne avessi l'intenzione, erano talmente buoni che, quelli che non ho utilizzato per la torta, sono finiti in un attimo.

Quiche con bacon, gorgonzola e pomodori arrostiti

Ricetta della Quiche con bacon, gorgonzola e pomodori arrostiti

Ingredienti

Per la pasta brisée integrale:

150 g di burro
110 g di farina 00
100 g di farina integrale
5 g di amido di mais
75 ml di acqua fredda
2 g di sale

Per il ripieno:

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
2 fette di bacon tagliate in pezzi di circa 1/2 cm
1/2 cipolla
4 uova grandi
125 ml di latte
125 ml di panna liquida
120 g di panna densa
1 cucchiaino di senape di Digione
120 g di gorgonzola
8-10 fette di pomodori arrostiti
25 g di parmigiano reggiano

Quiche con bacon, gorgonzola e pomodori arrostiti

Procedimento

Preparare la pasta brisée: tagliare il burro a cubetti e metterlo in un piatto infarinato, formando un unico strato. Riporre in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo setacciare in una ciotola insieme le due farine, l'amido di mais ed il sale e metterla in frigorifero.

Trascorsi i 30 minuti mettere le farine in un robot da cucina ed aggiungere poco più della metà del burro. Frullare 5 volte per 1 secondo e poi per 5 secondi di seguito.
Aggiungere il restante burro e frullare 5-6 volte fino ad ottenere delle briciole di impasto abbastanza grandi. Sgranare ulteriormente l'impasto con una forchetta, aggiungere quindi metà dell'acqua e frullare 3 volte per mezzo secondo ogni volta. Aggiungere la restante acqua e frullare fino ad ottenere un composto unico. 

Trasferire sul piano di lavoro, compattare l'impasto ulteriormente, avvolgere nella pellicola per alimenti e riporre in frigorifero per almeno 2 ore prima di utilizzarlo.

Preparare i pomodori arrostiti: preriscaldare il forno a 175°C. Tagliare a metà i pomodori se sono piccoli o a fette abbastanza spesse se utilizzate pomodori grandi. Eliminare i semini interni se possibile.
Disporli in un teglia rivestita di carta da forno, salarli, peparli e condirli con un filo d'olio. Cuocere per 1 ora e 1/4-1 ora e 1/2. Farli raffreddare per 15 minuti, quindi trasferirli in un barattolo di vetro, ricoprire di olio d'oliva e conservare in frigorifero fino ad 8 settimane.
Non utilizzare i pomodori freschi nella quiche perché perderebbero molta acqua, rovinando la torta salata.

Preparare la quiche: imburrare una teglia di 33 cm di dimetro.
Stendere la pasta brisée formando un disco di 5-6 cm più grande del diametro della teglia. Traferire l'impasto nella teglia, fare aderire bene sui bordi e tagliare l'eccesso di impasto. Bucherellare il fondo.
Traferire la teglia in frigorifero per almeno 1 ora.

Preparare il bacon: Riscaldare l'olio in una padella, aggiungere il bacon e la cipolla tagliata a cubetti e salare leggermente. Cuocere per 5-6 minuti fino a che il bacon diventi croccante. Rimuovere dalla padella e mettere da parte.

Sbattere insieme le uova, la panna liquida, la panna densa, il latte e la mostarda. Salare e pepare.

Riscaldare il forno a 190°C.
Sbriciolare il gorgonzola sul fondo della quiche, versarvi sopra un po' di composto di uova, disporre i pomodori mettendone uno al centro e gli altri attorno, quindi mettere un po' di bacon su ciascun pomodoro e terminare con il restante composto di uova. Cospargere con il parmigiano ed infornare per 30 minuti, abbassare quindi la temperatura a 175°C e cuocere ancora per altri 10-15 minuti fino a che la quiche non diventi gonfia e dorata.
Lasciare raffreddare su una gratella per 30 minuti prima di servire.

Quiche con bacon, gorgonzola e pomodori arrostiti

La prossima volta che preparerò questa quiche, sicuramente arrostirò una quantità maggiore di pomodori...chissà che non riesca a conservarne.

Anna Luisa

6 commenti

  1. Deve essere molto saporita questa bella torta!

    RispondiElimina
  2. Veramente irresistibile questa quiche, ricca e golosa. L'idea dei pomodori arrostiti da conservare è ottima. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Irresistibile! Si mangia con gli occhi :)

    RispondiElimina
  4. Come al solito, uno spettacolo, le ricette, tu e le foto ;-)

    RispondiElimina
  5. Bellissima e soprattutto dev'essere golosissima questa torta salata. Me la sono già segnata.

    RispondiElimina
  6. Quanto sarà durata quella torta? poco immagino. Il guscio è croccante e il ripieno godurioso connubio perfetto per farla fuori subito.

    RispondiElimina

Lasciateci un commento, lo apprezziamo molto.