in

Apple cinnamon pull-apart bread

- - 16 commenti

Apple cinnamon pull-apart bread

Per iniziare bene una giornata non c'è nulla di meglio di una buona colazione, magari con un Pull-apart bread, soffice e sfoglioso al tempo stesso dall'intenso profumo di cannella. Ve lo proponiamo oggi per il Club del 27.

Apple cinnamon pull-apart bread


Ammetto che prima di decidere di preparare questa ricetta, neanche ne conoscevo l'esistenza. Chissà perché tra le migliaia di ricette di dolci che mi passano per le mani, questa non mi è mai capitata, ma c'è sempre tempo per rimediare, no?

Questo mese riprende il Club del 27 dopo la pausa natalizia ed abbiamo deciso di riprendere proprio alla grande, con un inizio che ti dà l'energia per affrontare un nuovo anno, la stessa energia che serve anche per iniziare una nuova giornata ricca di impegni e per fare ciò quello che occorre è una ricca colazione, magari con una brioche fatta in casa o dei pancakes o anche semplicemente dei biscotti.
Personalmente sono per le brioches, quella loro morbidezza avvolgente è una vera coccola ed il profumo che si diffonde nell'aria mentre cuoce è una delle cose che amo di più.
Tra le possibili ricette da proporre, ho trovato la ricetta del Apple cinnamon pull-apart bread, una brioche dalla forma rettangolare (viene cotta nello stampo da plumcake), ma dall'aspetto molto particolare, sembrano infatti tanti fogli messi uno accanto all'altro.

Il nome del dolce non è traducibile, alcuni lo chiamano anche Monkey bread, ma probabilmente trae origine nella cucina amish, schietta e genuina.

Ne esistono molte versioni, da quella basica semplicemente con burro a quella aromatizzata alla cannella, magari con l'aggiunta delle mele come quella che vi proponiamo oggi; fino ad arrivare anche ad una versione salata. In ogni caso la peculiarità del dolce è che i vari strati che lo compongono, siano essi tipo fogli come nel dolce di oggi, siano esse palline, si stacchino facilmente con le mani senza necessità di usare un coltello.
Dopo averlo provato, posso dirvi che è difficile anche da descrivere, tra una brioche ed un cornetto sfogliato, ricco di burro, quindi sceglietene una buona qualità, che servirà a dividere gli strati e dare al dolce la sua classica forma. Oltre al burro, la cannella e le mele conferiranno un sapore intenso e genuino.
Nulla da dire, una partenza con slancio.

Apple cinnamon pull-apart bread

Apple cinnamon pull-apart bread

Ingredienti

(Dose per stampo plum-cake da 12x22cm)
Impasto:
2 ½ tazze (cup) di farina 00
¼ tazza (cup) di zucchero semolato
10 g di lievito di birra fresco
½ cucchiaino di sale
¼ tazza di latte intero
4 cucchiai di burro (60 g)
3 uova grandi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Farcitura
¼ tazza (cup) di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella in polvere
¼ cucchiaino di noce moscata
4 cucchiai di burro (60 g)
1 Mela Golden Delicious
salsa al caramello e sale grosso

Procedimento

In una grande ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il lievito e il sale.
Mettete il latte e il burro in una piccola casseruola dal fondo pesante e riscaldate a fiamma bassa per sciogliere il burro, appena sciolto spegnete e fate intiepidire.
Quando il latte con il burro è tiepido aggiungetelo alla miscela di farina, mescolate e poi amalgamate anche le uova e la vaniglia.
Impastate per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio.
Coprite la ciotola con pellicola e mettete in luogo tiepido a lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora.

Mentre l’impasto lievita foderate lo stampo con della carta forno, lasciandola sbordare per circa 6 cm sui lati lunghi.

In una ciotola mescolate lo zucchero di canna, la cannella e la noce moscata.

Sciogliete il burro e fatelo intiepidire.

Rovesciate l’impasto lievitato sulla spianatoia leggermente infarinata, sgonfiatelo leggermente con le mani e poi con il mattarello stendetelo in un rettangolo di 30×45 cm. Aiutatevi con un po’ di farina se si attacca al piano.
Disponete l’impasto in modo che il lato lungo sia di fronte a voi, spennellate tutto l’impasto con il burro fuso e poi cospargetelo con la miscela di zucchero e cannella.

Sbucciate e tagliate la mela a spicchi e poi a pezzi di circa 3 cm.

Tagliate la pasta trasversalmente in 6 strisce (5×45 cm).
Cospargete la prima striscia con alcuni pezzetti di mela premendoli delicatamente nell’impasto.
rendete una striscia di pasta e appoggiatela sulla prima, aggiungete le mele poi completate con un’altra striscia di pasta e altre mele; ripetete con le rimanenti strisce di pasta e mele.

Tagliate la pila di 6 strati ottenuta in 6 parti uguali (7,5×5 cm).
Prendete una pila d’impasto posizionatelo nello stampo su uno dei lati corti con i lati tagliati verso l’esterno, poi aggiungete su questo un’altra pila fino a riempire lo stampo con tutte le pile.

Coprite e lasciate lievitare per 20-30 minuti.

Preriscaldate il forno a 180 °C.

Cuocete il pane fino a doratura per 40- 45 minuti.

Lasciate raffreddare nello stampo per 5 minuti, poi trasferire su una griglia e lasciate raffreddare ancora 10 minuti.

Potete servirlo accompagnato con della salsa al caramello e se si desidera con del sale grosso.

Apple cinnamon pull-apart bread

Credo proprio che rifarò spesso il pull-apart bread, quindi preparatevi ad un invito a colazione da noi.
E voi con cosa preferite iniziare la giornata? Cosa vi dà una sferzata di energia per ripartire con slancio?

Anna Luisa

16 commenti

  1. ha un aspetto davvero invitante. E che buon profumo...
    Ci vedo benissimo anche un burro profumato al cardamomo.
    Sicuramente una ricetta da provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara 😘
      Per me è stata una scoperta, una bontà infinita 😉
      A presto
      Anna Luisa

      Elimina
  2. Il tuo panbrioche è meraviglioso ma non poteva essere altrimenti.
    La forma è estremamente sfiziosa, mi innamorai e la misi sul blog dopo che la scoprii su un libro sul pane nel mondo nel 2009 tradotta come "pane a fisarmonica" e secondo me rende l'idea di questo pane o brioche da sfogliare ottimo anche in versione salata.
    grazie per averla provata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manu, grazie a te ho scoperto una ricetta meravigliosa che rifarò spesso, magari come dici tu, la prossima volta in versione salata 😉
      Hai ragione, oane a fisarmonica rende bene 😉
      A presto
      Anna Luisa

      Elimina
  3. Come al solito a te viene perfetto. Comunque questo panbrioche è stupendo e non ci si riesce proprio a fermare, una sfoglia tira l'altra :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena, ti ringrazio, sei molto gentile 😘
      Per fortuna non ho fstto la doppia dose, altrimenti starei ancora mangiando sfoglie 😉

      Elimina
  4. Questo pane è favoloso e immagino il profumo....che bontà!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Che bontà questo pane profumato di mela e cannella.

    RispondiElimina
  6. Mamma che golosità, solo a guardarlo mi aumenta la salivazione a mille!

    RispondiElimina
  7. Oltre che bellissimo immagino sia buonissimo... Brava, le tue foto sono sempre speciali.

    RispondiElimina
  8. Deve essere golosissimo, per una super colazione! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. il profumo mi sembra di sentirlo fino qui, ti è venuto benissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  10. Ha un aspetto meraviglioso e sono sicura sia anche veramente goloso!!

    RispondiElimina
  11. Peccato non poterne sentire il profumo e prenderne una fetta!

    RispondiElimina
  12. Complimenti ragazzi, come sempre siete fantastici!

    RispondiElimina

Lasciateci un commento. È molto apprezzato.