in

Torri e torroni

- - 12 commenti


In occasione di queste festività dedicate ai defunti, la nostra amica Ludovica, archeologa e guida turistica accreditata presso la regione Campania, ha organizzato uno dei suoi "percorsi insolitamente guidati". Visto che, come molti di voi già sapranno, in questi giorni dalle nostre parti è usanza regalare il cosidetto "torrone dei morti", Ludovica ha pensato di costruire questo interessante itinerario culturale e gastronomico che si snoderà tra i merli delle torri di uno dei simboli di Napoli, il Castel Nuovo (conosciuto anche come Maschio Angioino) e la vicina sede di uno dei negozi di una storica cioccolateria partenopea, Gay-Odin dove sarà possibile degustare il famoso torrone e conoscere un po' di storia di questa fabbrica del cioccolato.










Questo itinerario durerà da mercoledì 3 Novembre fino a sabato 6 Novembre. E' possibile prenotarsi al giro delle 10:00 o a quello delle 16:30 contattando direttamente Ludovica al 3283623403 oppure per e-mail: ludwik82@gmail.com.
Costo: 10€ a persona (min 5 persone); 30€ la coppia; i bambini fino a 12 anni non pagano. Da aggiungere il costo del biglietto di ingresso al Castello: 4€- 5€.










Credo che sia un giro molto interessante in una delle parti più belle di Napoli. Se potete, non perdetevelo.
Fabio

12 commenti

  1. che belle foto!!
    noi oggi riectta alla zucca.. ma versione dolce..!!
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci!

    RispondiElimina
  2. Grazie!
    Ero passato prima a dare una sbirciata da voi :-)
    Fabio

    RispondiElimina
  3. dite quello che vi pare...ma il torrone dei morti di Annalù (denominato "resuscitamorti") è il più buonissimo in assoluto al mondo!!!!BAci

    RispondiElimina
  4. certo che il cioccolato di gayodin è una merviglia! ma non l'unica ottima cioccolateria che offre la meravigliosa napoli!
    belle foto :)

    RispondiElimina
  5. Che gita meravigliosa Fabio....però non ho visto il mio preferito...il torrone resuscita morti!!!! Do you know..? :))))) Kisses..

    RispondiElimina
  6. @Ely/Fla: quello è per uso personale :-D
    @Gio: per fortuna ne abbiamo anche altre ottime. Anche sotto quell'aspetto Napoli si difende bene (non solo con i castelli :-D)
    @Sabrina: visto che bei posti a Napoli? E ce ne sono tantissimi da scoprire ancora ;-) Il resuscita morti è anche il mio preferito :-)
    Fabio

    RispondiElimina
  7. Potendo sì che non lo perderei ....
    Ho preso nota della Giffonese: mi ha conquistata :D

    RispondiElimina
  8. Milena, anche se non sarà per questa volta, credo che tutti gli itinerari proposti da Ludovica siano estremamente interessanti e ben curati. Quindi, quando ti capiterà di venire a Napoli... ;-)
    Fabio

    RispondiElimina
  9. Buondì, io purtroppo non posso ma credo che è sicuramente un itinerario interessante, non ci sono mai stata!!! quindi complimenti a Ludovica per il bel itinerario....un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. Luciana, allora devi rimediare, non si può non conoscere una città bella come Napoli ;-)
    Fabio

    RispondiElimina
  11. Mirtilla, concordo...ma anche la frutta martorana... ;-)

    RispondiElimina