in

Tortine di frutta

- - 14 commenti


Avrete capito che la mia passione in cucina sono i dolci. Non da mangiare...si, va bene, anche da mangiare, ma soprattutto da preparare.
Diciamo che ho iniziato a pasticciare in cucina proprio con i dolci. Come si suol dire, gli uomini vanno presi per la gola e devo dire di aver utilizzato questo espediente con Fabio. Infatti quando ci fidanzammo, presi subito l'abitudine di preparagli un paio di dolci a settimana. Non i classici, ma sperimentavo sempre delle novità e lui, la mia dolce cavia, si sottoponeva di buongrado ai miei tentativi. Credo che non dimenticherà mai una torta di castagne che preparai, che mi costò molto sudore della fronte (spellare le castagne è cosa tutt'altro che facile), ma il risultato fu del tutto deludente.
In compenso la maggior parte delle volte la torta preparata veniva bene e terminava nel giro di due tre giorni...considerando che la mangiavano solo lui e la mia amica Valeria, direi che mi potevo considerare soddisfatta.
Oggi gli ho voluto preparare delle tortine semplici semplici, ma non per questo meno buone di altre e che soprattutto vogliono dare il benvenuto a questa stagione ricca di frutti belli e colorati.




Tortine di frutta

Per la pasta frolla di M. Roux
Ingredienti
250 g di farina
1 uovo0
125 g di burro tagliato a pezzi e leggermente ammorbidito
1 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
40 ml di acqua fredda

Per la crema
500 ml di latte
6 tuorli
40 g di farina
125 g di zucchero
100 ml di panna
1 baccello di vaniglia
1 vaschetta di fragoline di bosco
1 vaschetta di mirtilli





Versate la farina a fontana sul piano di lavoro. Mettete al centro il burro, l'uovo, lo zucchero ed il sale, poi mescolateli e lavorateli con la punta delle dita.
Unite la farina poco alla volta, lavorando delicatamente l'impasto finché assume una consistenza grumosa. Aggiungete l'acqua fredda e incorporatela delicatamente con la punta delle dita finché l'impasto comincia a stare insieme.
Spingete lontano da voi l'impasto con il palmo della mano, lavorando di polso, per 4 o 5 volte, finché è liscio. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo fino al momento dell'uso.
Nel frattempo preparare la crema.
Sbattere i tuorli con lo zucchero finché il composto cade a nastro dalla frusta. Incorporare la farina setacciata. Scaldare il latte con il baccello di vaniglia ed aggiungerlo poco alla volta al composto di uova, zucchero e farina. Mettere il tutto in un pentolino e cuocerlo a fiamma bassa, mescolando, finché la crema inizi a bollire. Spegnere il fuoco, eliminare la vaniglia e lasciare raffreddare.
Montare la panna ed incorporarla poco alla volta alla crema. Riporre la crema in frigo.
Cuocere le tartellette. Imburrare 10 stampini da crostatina. Stendere la pasta frolla e con una ciotola di diametro maggiore rispetto agli stampini, tagliare dei dischi di pasta. Disporre ciascun disco in uno stampino e farvelo aderire bene. Bucherellare con una forchetta e riporre le tartellette in congelatore.
Nel frattempo riscaldare il forno a 190°C . Rivestire le tartellette internamente con carta da forno e poggiarvi dei pesi (ad esempio dei ceci). Cuocere 10 minuti, poi eliminare i pesi e terminare la cottura per altri 5 minuti.
Quando le tartellette saranno fredde, estrarle dagli stampi, versare nel loro interno la crema chantilly preparata e decorare con fragoline e/o mirtilli.



Buon appetito
Anna Luisa

14 commenti

  1. Avresti conquistata anche me ! riesci sempre ad unire la bellezza alla bontà, davvero brava !

    Vorrei punzecchiare il tuo adorato sul calcio ma questa volta lascio stare ;).

    Un abbraccione a voi

    RispondiElimina
  2. Noi invece non siamo così brave con i dolci, ma le crostatine di frutta son quelle che ci piacciono di più!! molto delicate e leggere!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Ma che carine che sono..e chissà che buone!!

    RispondiElimina
  4. Sono deliziosi, belli profumati e leggeri.... mamma mia che voglia di un assaggino!!!

    RispondiElimina
  5. Belle, semplici e superversatili: insomma, deliziose , queste tortine... proprio come il vostro blog! :)
    Un abbraccio, Roberta

    RispondiElimina
  6. Che freschezza!
    Immagino siano già finite! ^_^
    Baci

    RispondiElimina
  7. fantastici...bravo!!! e complimenti anche per lo sformatino e strepitoso. Buon week end.

    RispondiElimina
  8. che belle che sono ,fanno carnevale!!!Visto il tempo...Baci a voi due e grazie per la visita

    RispondiElimina
  9. @Ale, ti ringrazio...soprattutto di non aver infierito! ;-)
    @Manuela e Silvia, ve le farei provare molto volentieri! ^_^
    @Federica, grazie 1000!!!
    @Colombina, la prossima volta ti invito ;-)
    @Roberta, sei troppo gentile! @_@
    @Pagnottella,...immagini bene ;-)
    @Max, doppi ringraziamenti per i doppi complimenti! Buon we anche a te ;-)
    @Rossairlandese, hai ragione erano proprio voglia di estate...^_^
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  10. Piccole gemme preziose sopra un cuore goloso... un momento di privato piacere irrinunciabile!!

    RispondiElimina
  11. ANNALU' non potevo mancare e farti i miei complimenti,tutto eccezionale.Lisa.

    RispondiElimina
  12. @Cassandra,grazie per aver esaltato così bene i miei dolcini ^_^
    @Lisa,lo sai, i tuoi complimenti mi fanno sempre piacere ^_^
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  13. Belle e di certo buone le tue crostatine....mi hanno messo tanto allegria sono cosi colorate:...mi presento mi chiamo Giovanna sono nuova da queste parti se ti va fai un salto nel mio blog ancora vuotino sono dei vostri da meno di un mese.....a presto!!!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Giovanna, piacere di conoscerti e benvenuta nella blogosfera! Passeremo sicuramente a trovarti;-)
    Grazie per i complimenti
    Anna Luisa

    RispondiElimina