in

Christmas naked cake o torta nuda di Natale

- - Nessun commento

La naked cake o torta nuda lascia sempre tutti a bocca aperta. Formata da strati a vista e decorata con semplicità può essere considerata una torta chic e si presta benissimo in questo periodo a diventare una torta di Natale.

Christmas naked cake o torta nuda di Natale

Certo a Natale non mancano i dolci, a cominciare da quelli della tradizione, dai biscotti fino ad arrivare al panettone, passando per struffoli, cassata, roccocò e chissà quanti altri ne potrei elencare.
Eppure mi piace sempre sperimentare qualcosa di nuovo, dare spazio alla fantasia e fare dei dolci che diano anche un tocco di novità a questa festa fatta prevalentemente di tradizione.

Così ho deciso di preparare una torta che è da un po' sulla cresta dell'onda e con non mi ero ancora cimentata, la naked cake o torta nuda come si chiama da noi. La naked cake è una torta formata da strati di pan di Spagna, ma in realtà possono essere anche di altro tipo, dalla red velvet fino ad arrivare alla pasta frolla, intervallati da una crema solitamente al burro, ma anche qui si può dare libero sfogo alla fantasia.
La peculiarità che contraddistingue la torta nuda è però quello di essere rivestita anche esternamente dalla crema, non in grandi quantità che nasconderebbero tutta la bellezza di questo dolce, ma da un velo che lascia giusto trasparire tutti gli strati che compongono la torta stessa.

Christmas naked cake o torta nuda di Natale

Era un bel po' che pensavo di preparare una torta nuda, per la precisione da quando Fabio mi ha comprato il libro "Nude per ogni occasione" della nostra amica Valentina del blog La ricetta che vale, per cui, ho pensato di sfruttare l'occasione per realizzare una sua torta.
Ho scelto la "Nuda speziata al cacao" perché corrispondeva perfettamente con quello che avevo in mente, cioè una torta con i sapori del Natale ed i cui strati fossero fatti di un impasto tipo ginger bread e da una crema al burro aromatizzata all'arancia.

Alla torta ho apportato solo delle piccole modifiche, nella decorazione su cui ho dato libero sfogo alla mia fantasia e per la crema al burro preparata con la ricetta che avevo già utilizzato nella Fault line cake, la "torta sbagliata" e a cui, oltre all'arancia, ho aggiunto anche la cannella; dopo tanti anni ormai conoscerete il mio amore viscerale per la cannella.

Christmas naked cake o torta nuda di Natale

Ricetta della Christmas naked cake o torta nuda di Natale

(dal libro "Nude per ogni occasione" di Valentina Cappiello)

Ingredienti:

Per la base sponge cake speziata al cacao: 

250 g di burro morbido
250 g di zucchero semolato fine
Un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia Bourbon o i semi di 1/2 bacca
1/2 cucchiaino di cannella
Un pizzico di chiodi di garofano in polvere
Un pizzico di noce moscata
La scorza grattugiata di 1/2 arancia
250 g di uova (circa 4 grandi o 5 piccole)
230 g di farina 00
20 g di cacao amaro in polvere
8 g di lievito per dolci

 

Per la crema al burro:

340 g di burro non salato a temperatura ambiente
630 g di zucchero a velo
2 cucchiaini di essenza di arancia
1 cucchiaino di essenza di cannella
2 cucchiai di latte intero a temperatura ambiente

Per decorare:

Rametti di rosmarino
Fette di arance essiccate
Ribes
Cannella
Anice stellato

Procedimento:

Preparare la base sponge cake speziata al cacao: preriscaldare il forno a 180°C.

In planetaria con la frusta o in una ciotola con le fruste elettriche, montare il burro morbido con lo zucchero, il pizzico di sale, le spezie e la scorza d'arancia grattugiata fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungere le uova, una alla volta, alternandole con la farina setacciata con il cacao ed il lievito, fino ad esaurire gli ingredienti.

Pesare l'impasto e suddividerlo nelle tre teglie imburrate, con il fondo coperto da carta da forno e infarinate sui lati.

Cuocere per 25 minuti circa, vale la prova stecchino.

Sfornare, fare raffreddare ed astrarre dagli stampi.
Avvolgere le basi in pellicola per alimenti e tenere da parte.

Preparare la crema al burro all'arancia e cannella: Montare il burro per 7 minuti con una frusta elettrico o meglio con l'impastatrice munita di foglia.

Setacciare lo zucchero a velo ed unirlo al burro un paio di cucchiai alla volta.

Aggiungere infine l'estratto di rancia e di cannella ed il latte.

Montaggio del dolce.spalmare un cucchiaino di crema sul piatto su cui monteremo la crema e disporvi il primo disco di sponge cake.

Spalmarvi sopra la crema al burro, formando uno strato uniforme.

Poggiare sopra un altro disco di sponge cake, formare un altro strato di crema dello stesso spessore del primo e terminare con l'ultimo disco di sponge cake. 

Ricoprire la torte sulla superficie e tutto intorno, con uno strato sottile di crema al burro,, in modo che si possano intravedere gli strati della torta.

Riporre in frigo per almeno 30 minuti.

Decorare con rametti di rosmarino disposti a formare una coroncina, ribes, cannella, anice stellato e fette di arancia essiccate.

Conservare in frigorifero.

Potete scaricare qui il PDF della ricetta.

Christmas naked cake o torta nuda di Natale

Come capita abbastanza spesso, mi domando se mi sia divertita più io a fare la torta o Fabio a fare le foto. In ogni caso ringraziamo Valentina per la ricetta e per averci fatto conoscere il mondo delle torte nude.

Anna Luisa


Nessun commento

Posta un commento

Lasciateci un commento, lo apprezziamo molto.