in

Semifreddo all'albicocca con meringa e salsa al cioccolato

- - Nessun commento

Cercate un dolce fresco ed a base di frutta? Eccovi un semifreddo alle albicocche, l'ideale per questo inizio d'estate.
Per chi ama fare i dolci come me, in questo periodo non c'è che l'imbarazzo della scelta su quali ingredienti usare.
Al mercato si trovano frutti di ogni specie e di ogni colore e a me vengono in mente decine di dolci da preparare.
Quello di oggi é tratto da un librino di Sale&pepe uscito in allegato tempo fa, ed utilizza uno dei miei frutti preferiti, le albicocche, abbinate ad una meringa al pepe che dona al dolce una sferzata di sapore, caratterizzandolo.
In questo dolce é richiesto l'uso del forno per preparare la meringa, ma con le temperture di questi giorni vi consiglio di cuocerla la sera quando non fa troppo caldo, oppure come ho fatto io, di  ricorrere alla cottura a bassa temperatura. Vederete che ne varrà la pena.


Semifreddo all'albicocca con meringa e salsa al cioccolato

Per il fondo croccante
20 grammi di biscotti tipo Digestive
30 g di burro

Per la meringa all'italiana
100 g di albumi
200 g di zucchero
0,9 dl di acqua
4 g di gelatina in fogli

Per la meringa al pepe nero
50 g di di zucchero a velo
50 g di zucchero semolato
40 g di albumi
pepe nero in polvere

Per la purea di albicocche
250 g di albicocche mature
20 g di burro
1 baccello di vaniglia
40 g di zucchero
1 limone non trattato
220 g di panna montata



Mescolate il burro fuso e i biscotti sbriciolati e mettere da parte.
Ammollate la gelatina con 0,2 dl di acqua per 20 minuti. Portate ad ebollizione l'acqua rimasta con lo zucchero fino a 121°C (lo sciroppo che otterrete dovrà essere trasparente). Montate gli albumi e versatevi a filo lo sciroppo.
Sciogliete la gelatina con la sua acqua a bagnomaria, versatela nel composto e continuate a montare. Dovrete ottenere una spuma densa e soffice.
Per la meringa al pepe, montate gli albumi e lo zucchero fino a ottenere un composto sodo e aromatizzate con il pepe. Con una sac à poche formate delle strisce su una teglia rivestita con carta da forno. Infornate a 120°C per 20 minuti poi proseguite la cottura a 90°C per 1 ora (le ho cotte nel Fresco 7 ore a 75°C).
Sciogliete in una padella il burro con lo zucchero e il baccello di vaniglia inciso. Unite le albicocche tagliate a metà, qualche goccia di limone e un po' di scorza. Cuocete per 15 minuti, poi eliminate la vaniglia e la scorza. Frullate fino a ottenere una crema densa, poi fate raffreddare. Unite la purea e la panna montata alla meringa all'italiana e mescolate delicatamente.
Inserite la crema ottenuta con una sac à poche e riempite degli stampini in silicone per tre quarti. Cospargete con la base di albicocca e ponete in freezer per 3-4 ore.
Sformate i semifreddi, cospargete la superficie di meringa al pepe sbriciolata e volendo, di salsa al cioccolato. Guarnite a piacere, con albicocche e menta.


Questo semifreddo può anche essere preparato in comode monoporzioni che potrete riporre in congelatore, pronte per la prima occasione in cui vi serviranno oppure per quando vi verrà voglia di un dolce fresco e goloso.

Anna Luisa

Nessun commento

Posta un commento