in

Torta mimosa moderna

- - Nessun commento
Torta mimosa moderna


L'8 Marzo si festeggia la Giornata internazionale della donna, meglio conosciuta come Festa della Donna ed in questo giorno non può mancare la torta mimosa, quest'anno in versione rivisitata. Ecco la ricetta della torta mimosa moderna.


Torta mimosa moderna

L'8 Marzo si festeggia la giornata internazionale della donna, popolarmente conosciuta come Festa della donna, ma non tutti conoscono le origini di questa giornata.

Pare che questa ricorrenza sia nata per commemorare le 134 operaie newyorkesi morte nel 1911 in un incendio divampato nella fabbrica di camicie dove lavoravano.
In realtà ci sono alcuni dubbi sulla veridicità della storia, ma da lì si è iniziato a pensare di dedicare una giornata ai diritti delle donne e come riconoscimento dell'importanza che abbiamo nella società.

La giornata della donna cambiò varie volte data, fino ad essere fissata nel 1921, precisamente un secolo fa, all'8 Marzo, ricordando la data in cui nel 1917 molte donne avevano manifestato a San Pietroburgo contro lo zar.
La stessa data fu poi riconosciuta dall'ONU nel 1977 come Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle donne e per la Pace internazionale.

Ma cosa c'entra la mimosa che si è soliti regalare alle donne l'8 Marzo?
Quest'usanza italiana è sicuramente legata alla facile reperibilità di questo fiore in tutto il nostro Paese, ma in realtà la scelta del fiore è dovuto al fatto che gli Indiani d'America ritenevano la mimosa simbolo di femminilità e di forza.
Dal fiore alla torta mimosa il passo è breve.

Solitamente la torta mimosa è a base di pan di Spagna, crema pasticcera e panna, ma quest'anno ho voluto prepararla in chiave rivisitata sotto forma di crostata, farcita con un curd ed una mousse al limone.

 

Torta mimosa moderna


Ricetta della Torta mimosa moderna

Ingredienti:

Per la pasta frolla alle mandorle:

70 g di burro
2 g di sale
60 g di zucchero a velo
20 g di farina di mandorle
35 g di uova
155 g di farina per frolla

Per la pasta bisquit:

85 g di uova intere
35 g di tuorli
50 g di albumi
85 g di zucchero
50 g di farina
1/2 bacca di vaniglia
la buccia grattugiata di 1/2 limone

Per la mousse leggera al limone e cioccolato bianco:

90 g di latte intero
8 g di gelatina in fogli
40 g di acqua per reidratare la gelatina
280 g di cioccolato bianco
380 g di panna al 35% di materia grassa
100 g di succo di limone
10 g di zest di limone

Per il curd al limone:

200 g di zucchero
80 g di burro
3 limoni
2 tuorli
2 uova intere
2 cucchiaini di maizena
1 cucchiaio di olio di riso



Torta mimosa moderna

Procedimento:


Preparare la frolla: Ammorbidire il burro e metterlo in planetaria munita di foglia. Aggiungere lo zucchero, le uova ed il sale. Unire quindi la farina di mandorle ed infine la farina per frolla.
Impastare solo il tempo necessario ad ottenere un panetto uniforme.
Riporre in frigo la frolla avvolta nella pellicola per alimenti, per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo prelevare la frolla, stenderla tra due fogli di carta da forno e rivestire la base ed il bordo dell'anello.
Riporre in congelatore mentre si riscalda il forno.
Cuocere la base della crostata alla temperatura di 160°C per 20-25 minuti, rigirando la teglia  a metà cottura. Sarà cotta quando avrà un bel colore dorato uniforme.

Preparare la pasta biquit: montare con la frusta in planetaria le uova, gli albumi, i tuorli, i sei della bacca di vaniglia, la buccia di limone e lo zucchero, fino ad ottenere una schiuma densa e ben montata.
Incorporare la farina setacciata poco alla volta, senza smontare la massa montata.
Versare il composto sul tappetino da bisquit 40x60 cm e livellarlo.
Infornare a 180°C per 15 minuti circa  (la superficie dovrà risultare asciutta al tatto).
Una volta fredda copparla in modo da avere un disco della misura desiderata.

Preparare la mousse al limone e cioccolato bianco: reidratare la gelatina in acqua fredda.
Montare la panna a velocità costante fino a che sia leggere e brillante e tirando su le fruste formi il "becco d'uccello". Riporla in frigorifero per 10 minuti prima di utilizzarla.

Portare a bollore il latte in una casseruola e sciogliervi la gelatina, mescolando bene.

Sciogliere il cioccolato nel microonde fino alla temperatura di 35°C ed aggiungervi le zest di limone.
Versare una piccola parte del liquido sul cioccolato ed iniziare a frizionare con il minipimer. Aggiungere man mano il latte sempre frizionando con il minipimer fino ad ottenere una consistenza liscia e lucida.
Aggiungere il succo di limone riscaldato e continuare a frizionare.

Unire poco alla volta la panna al composto cercando di non smontarla.
Versare la mousse ottenuta direttamente nello stampo e mettere in abbattitore in negativo o in congelatore.

Preparare il curd: montare le uova ed i tuorli con lo zucchero, aggiungere la maizena, quindi la scorza grattugiata ed il succo dei limoni.
Unirvi il burro a pezzi, mettere il tutto in un pentolino e portare ad ebollizione mescolando.
Fare cuocere un paio di minuti.
Filtrare la crema attraverso un colino a maglie strette, aggiungere l'olio.
 
Montaggio del dolce: stendere uno strato sottile di lemon curd sulla base di frolla, riporvi sopra il disco di pasta bisquit ed aggiungere altro lemon curd in modo da ricoprire il bisquit e raggiungere il bordo della crostata. Riporre sopra il disco di mousse al limone e cioccolato bianco e decorare con un rametto di mimosa.
 
Torta mimosa moderna

 
Mi pare giusto terminare con una frase sulle donne.

"Essere donna è così affascinante.
E' un'avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non annoia mai."
Oriana Fallaci

Buona Giornata Internazionale della Donna.
 
Anna Luisa

Nessun commento

Posta un commento

Lasciateci un commento, lo apprezziamo molto.