in

Torta alle pesche e mirtilli

- - 4 commenti

 

Torta alle pesche e mirtilli

Una torta semplicissima, soffice, con pesche e mirtilli, dall'aroma di limone e arricchita da una glassa alle nocciole è perfetta quando si vuole qualcosa di buono per la colazione, ma anche per uno spuntino pomeridiano.

Torta alle pesche e mirtilli

Alle volte basta una torta semplicissima per fare iniziare una giornata in modo meraviglioso.
Ricordo quando ero bambina e mia nonna mi preparava il suo famosissimo ciambellone.
In realtà non era sofficissimo, né leggerissimo, ma io lo amavo perché per lei, bravissima nel salato, ma un po' meno nei dolci, era il dolce migliore che potesse fare, ma soprattutto perché lo faceva con tutto il suo amore per noi nipoti.

Crescendo ho capito che, al contrario di mia nonna, ero portata più per i dolci che per i piatti salati, ma ho sicuramente una cosa in comune con mia nonna, in quello che faccio metto tutto il mio amore, che si tratti di un dolce semplicissimo o che si tratti di uno più complesso.

Oggi vi propongo una di quelle ricette semplici di una torta che riempie di profumo tutta la casa.
Soffice e leggera rivela una fresca farcitura di pesche e mirtilli, abbinata alle nocciole della glassa.

Torta alle pesche e mirtilli

Ricetta della Torta alle pesche e mirtilli

Ingredienti:

Per la torta
290 g di farina 00
200 g di zucchero semolato
7 g di lievito in polvere per dolci
3 g di sale
70 g di burro ammorbidito

2 uova grandi
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
115 ml di latte caldo
la buccia grattugiata di 1 limone
250 g di mirtilli
2 pesche gialle
2 cucchiai di amido di mais

Per il crumble alle nocciole
170 g di farina 00
60 g di burro
50 g di zucchero semolato
50 g di zucchero di canna
50 g d nocciole
1 pizzico di sale

4 cucchiai di zucchero a velo
succo di limone
1 pesca gialla
50 g di mirtilli

Torta alle pesche e mirtilli

Procedimento

Preparare il crumble: tagliare a pezzi il burro e metterlo in congelatore almeno per mezz'ora.
Nel frattempo tritare grossolanamente le nocciole.

Trascorso il tempo, frullare inserire nel boccale del frullatore tutti gli ingredienti del crumble tranne le nocciole e frullare fino ad ottenere delle briciole grossolane. Aggiungervi le nocciole e mettere l'impasto a riposare in frigorifero.

Preparare il dolce: pelare le pesche ed eliminare il nocciolo. Tagliarle a fette e metterle in una ciotola con i mirtilli. Aggiungere l'amido di mais e mescolare. Mettere da parte.

Riscaldare il forno a 180°C.

Mescolare insieme la farina setacciata con il lievito, il sale e lo zucchero e mettere da parte.

In una ciotola montare con le fruste il burro e lo zucchero, aggiungere le uova uno alla volta, la buccia di limone, l'essenza di vaniglia ed infine il latte caldo. Unirvi le poveri e montare ancora.

Quando si sarà ottenuto un composto omogeneo, aggiungere la frutta e mescolare delicatamente con un cucchiaio.
Versare l'impasto nello stampo precedentemente imburrato e livellare la superficie.

Sbriciolare il crumble sull'impasto del dolce ed infornare per 50-60 minuti, fino a che la superficie si sia dorata ed uno stuzzicadenti inserito nel dolce ne esca pulito.
Estrarre la torta dal forno e lasciare raffreddare.

Quando la torta sarà fredda, estrarla dallo stampo e trasferirla sul piatto da portata.
Mettere lo zucchero a velo in una ciotola ed unirvi delle gocce di succo di limone, mescolare, aggiungendo acqua un cucchiaino alla volta, fino ad ottenere un composto cremoso.
Trasferire la glassa in un cono di carta da forno ed utilizzarlo per decorare la torta:
Completare con fette di pesca e mirtilli.

Torta alle pesche e mirtilli

Il porfumo di questa torta che invade la casa al mattino, non ti fa desiderare altro che alzarti dal letto per fare una lauta colazione...anche se è lunedì.

Anna Luisa

4 commenti

  1. That recipe looks just amazing! Looking forward to trying it out! keep up the good work. Greetings from Ireland :)

    RispondiElimina
  2. wow, che meraviglia e che esplosione di sapori.
    L'ho già messa in lista e la rifaccio, spero già nel fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Ora sappiamo che questa idea si è pure concretizzata e ne siamo felicissimi.
      Bacioni.

      Anna Luisa e Fabio

      Elimina

Lasciateci un commento, lo apprezziamo molto.