in

Vienna: secondo giorno (seconda parte)

- - 3 commenti
Già abbiamo iniziato ad assaporare tutte le bellezze che Vienna ha da offrire e continueremo a scoprirle.


Vienna: secondo giorno (seconda parte)




(Se vi siete persi la prima parte del secondo giorno)



Karmelitermarkt

Attraversiamo il fiume Danubio per andare a vedere il Karmelitermarkt, nel quartiere di Leopoldstadt, uno dei tanti mercati cittadini.

Tram-Vienna

Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Karmelitermarkt-Vienna

Karmelitermarkt-Vienna

Karmelitermarkt-Vienna

Karmelitermarkt-Vienna

Karmelitermarkt-Vienna



Peterskirke

Torniamo in centro per un ponte più a nord rispetto a quello attraverso il quale abbiamo attraversato precedentemente il fiume, vogliamo infatti andare a vedere la Peterskirke.  Abbiamo modo di apprezzare che la città è davvero bellissima, con una perfetta commistione tra palazzi antichi, eleganti ed importanti e quelli moderni, mai brutti o banali.

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

Ponte sul Danubio-Vienna

La chiesa, Peterskirke, è spettacolare. Se proprio dovete scegliere, questa non perdetevela per nessun motivo. Particolare attenzione per l'affresco nella cupola ovale e per l'altare.

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna

Peterskirke-Vienna



Il Graben

Percorriamo poi il Graben, la principale strada pedonale del centro, con tanti negozi e bar.
C'è anche anche una manifestazione dedicata ai vini. Facciamo un giretto da Julius Meinl am Graben, negozio di specialità alimentari.

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna

Il Graben-Strada pedonale-Vienna



Demel e Hofburg

Visto che siamo in zona (ed abbiamo mangiato "solo" la cotoletta, ecco, diciamolo), facciamo una sosta da Demel, storica pasticceria (e non solo) cittadina, a 2 passi dalla bellissima Michaelerplatz, porta d'ingresso dell'Hofburg, complesso di palazzi bellissimi e musei. Facciamo un po' di coda, prendiamo una fetta di Sacher ed una di Eszterházy. Della prima, abbiamo preferito quella dell'Hotel Sacher (se proprio dovete scegliere...), la seconda è stata un po' una delusione, sembrava un po' vecchia. Strano.

Hofburg-Vienna

Hofburg-Vienna

Hofburg-Vienna

Hofburg-Vienna

Hofburg-Vienna

Hofburg-Vienna

Hofburg-Vienna

Pasticceria Demel-Vienna

Pasticceria Demel-Vienna

Pasticceria Demel-Vienna



Minoritenkirche

Riprendiamo il nostro cammino verso la Minoritenkirche, c'è anche una cappella dedicata a Sant'Antonio da Padova e la domenica si celebra la messa in italiano. Strada facendo, siamo passati  anche davanti al Café central. Ci sembra molto bello ed anche i dolci ci sembrano migliori di quelli di Demel, a saperlo...
Minoritenkirche-Vienna

Minoritenkirche-Vienna

Minoritenkirche-Vienna

Minoritenkirche-Vienna

Dintorni della Minoritenkirche-Vienna

Dintorni della Minoritenkirche-Vienna

Chiesa Sant'Antonio da Padova-Vienna

Chiesa Sant'Antonio da Padova-Vienna

Dintorni della Chiesa Sant'Antonio da Padova-Vienna

Chiesa Sant'Antonio da Padova-Vienna

Café Central-Vienna

Café Central-Vienna

Café Central-Vienna



Ferstel passage e mercatino bio di Freyung

Imbuchiamo il Ferstel passage, una elegante galleria  attraverso la quale poi sbuchiamo sul mercatino bio di Freyung, anch'esso molto carino.

Ferstel passage-Vienna

Ferstel passage-Vienna

Ferstel passage-Vienna

Ferstel passage-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna
Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna



Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Mercatino bio di Freyung-Vienna

Vienna

Capolinea tram-Vienna



Votivchirke

Sempre a piedi (oggi abbiamo camminato tantissimo, più di 20 km!), raggiungiamo la Votivchirke, una chiesa bellissima! Tra l'altro la stanno anche addobbando per un matrimonio.

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna

Votivchirke-Vienna



Rathaus e Parlamento

Siamo nella parte alta del quartiere dei musei e passiamo per il Rathaus, il Municipio che purtroppo non è visibile dal davanti a causa di uno spettacolo che c'era stato. Ci sono ancora tutte le tribune per gli spettatori montate.

Da qui raggiungiamo il Parlamento, altra bellissima costruzione!

Tram rosso-Vienna

Rathaus-Vienna

Rathaus-Vienna

Rathaus-Vienna

Rathaus-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna

Parlamento-Vienna



Wolksgarten

Attraversiamo uno dei tanti parchi cittadini, il Wolksgarten caratterizzato da tantissime rose in fiore.

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna

Wolksgarten-Vienna



Cena da Meierei in Stadtpark

Decidiamo che per oggi può bastare. Prendiamo la metro e facciamo una capatina in hotel prima di recarci a cena presso Meierei im Stadtpark. Si tratta del ristorante più economico dei due situati nella stessa struttura all'interno dello Stadtpark, ma egualmente bello (al ritorno scopriamo che l'altro è nei primi 10 ristoranti al mondo!). I piatti sono molto leggeri e ricchi di verdure. Mangiamo molto bene. In un quarto d'ora circa siamo di nuovo in hotel.

Metro-Vienna

Vienna

Vienna

Cena da Meierei in Stadtpark

Cena da Meierei in Stadtpark

Cena da Meierei in Stadtpark

Cena da Meierei in Stadtpark

Cena da Meierei in Stadtpark

A presto col racconto del terzo giorno  a Vienna.

Trovate tutto il diario di viaggio a Vienna nella pagina dei DIARI DI VIAGGIO
ed in quella dedicata all'Austria.

Fabio

3 commenti

  1. che belle foto, complimenti!
    Comunque volevo dirti che sono arrivata al tuo blog per caso, ci ho fatto un salto veloce e mi è piaciuto molto, infatti mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi!
    Un bacio, Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa, grazie mille! Capita spesso, mi fa piacere che ti sia piaciuto e che ci seguirai.

      Fabio

      Elimina
  2. Meraviglia!!! Si si, continua la conferma del bel ricordo che ho di Vienna!!
    Buona Domenica!!

    RispondiElimina

Lasciateci un commento, lo apprezziamo molto.