in

Mercatini di Natale: Eguisheim (terza parte)

- - 7 commenti




Il progetto iniziale era quello di trascorrere tutto il ponte dell'Immacolata in Alsazia. Ma a causa della cancellazione del volo di ritorno da Basilea abbiamo dovuto cercare un aeroporto alternativo da cui tornare a casa e quello più comodo che abbiamo trovato è stato Ginevra. Non volendo fare le 3 ore di macchina da Colmar a Ginevra tutte assieme, abbiamo deciso di individuare una località interessante da visitare che fosse più o meno a metà strada, effettuando l'ultimo tratto fino a Ginevra la mattina della partenza. E si, perché siamo stati proprio sfortunati con gli orari dei voli, andata di sera e ritorno di mattina. Tra le varie possibilità la nostra attenzione è caduta su Berna, il cui centro storico è protetto dall'UNESCO, quindi abbiamo ritenuto che fosse sicuramente interessante e da vedere.
Uno dei paesini che avremmo voluto visitare vicino Colmar era Eguisheim, e visto che si trova a soli 15 minuti di auto ed è anche di strada per arrivare a Berna, decidiamo di fare una sosta prima di proseguire in direzione della capitale svizzera. Usciti da Colmar ci ritroviamo in un paesaggio morbido, collinare, ricco di vigneti dove si producono gli apprezzati vini alsaziani. Entriamo così in Eguisheim, "l'un des plus beaux villages de France" come è scritto sul cartello di benvenuto e lasciamo l'auto nel parcheggio che si trova all'ingresso del paesino. Notiamo diversi produttori di vino che qui commercializzano i loro prodotti,





 passiamo per piazzette addobbate per il Natale, ne ammiriamo il castello che ha dato i natali a Papa Leone IX.













 Su una collina nei pressi di Eguisheim si possono ammirare i resti di tre torri. In due piccole piazze ci sono le poche bancarelle dei mercatini di Natale.







 In cima al campanile della Chiesa principale che domina Eguisheim si può notare un bel nido di cicogne, simbolo alsaziano, come se ne vedono anche su altre case.






 Giriamo liberamente per le viuzze di questo paesino che si sviluppa in tanti cerchi concentrici.











 Ritorniamo quindi in macchina, dove assaporiamo i macarons acquistati a Colmar, per proseguire in direzione di Berna...




Fabio
P.S. Altre foto sul nostro fotoalbum:
fotoalbum.alfapics.it

7 commenti

  1. Ma che bella avventura...quasi fiabesca :-)
    Dai un centro storico protetto dall'UNESCU!

    RispondiElimina
  2. Hai detto bene, sembra di essere in una fiaba in quelle zone.
    Fabio

    RispondiElimina
  3. Un'atmosfera da sogno, davvero un posto magnifico!!!
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  4. Sono adorabili questi paesini alsaziani. Grazie per aver lasciato un commento.
    Fabio

    RispondiElimina
  5. paesi bellissimi con un'atmosfera incantata!!
    volevo chiedere l'albergo dove avete soggiornato,poi ho visto nell'altro post...già segnato!!

    RispondiElimina
  6. Splendido reportage, al solito!
    Si respirano i profumi del Natale, si leggono racconti affascinanti..vien voglia di andare.. di partire..
    Grazie!

    RispondiElimina
  7. @dauly: nell'hotel che abbiamo scelto ci siamo trovati molto bene. Ha anche una posizione invidiabile. Ci sarebbe piaciuto prenotare qui:
    http://www.hotel-le-marechal.com/ ma purtroppo non c'era più disponibilità quando abbiamo prenotato a Giugno (per Dicembre), e questo la dice lunga. Un posto romanticissimo.
    @Patrizia: la voglia di partire è contagiosa, leggere di viaggi fa venire voglia di fare i bagagli ed andare via! Grazie a te per essere passata ;-)
    Fabio

    RispondiElimina