giovedì 2 febbraio 2012

Un prezioso bottino: Sformatini di topinambur con salsa all'arancia



Lo so che vi ho già ampiamente parlato del nostro week-end genovese, ma vi ho solo accennato al fatto che siamo passati per il mercato di Genova, anzi, per uno dei mercati di Genova e ci è piaciuto tantissimo. C'erano spezie e verdure di ogni genere, senza parlare dell'assortimento di frutta. Avremmo fatto volentieri incetta di ogni cosa presente sulle bancarelle, ma le restrizioni delle compagnie aeree ci hanno trattenuti. Questo non vuol dire che ci siamo totalmente astenuti dall'acquisto...anzi. Abbiamo trovato delle interessantissime bustine contenenti una polverina che, per ovvie ragioni, ho pensato bene di imbarcare nella stiva dell'aereo e di non portare con me nel bagaglio a mano, ricordandomi della perquisizione che ho dovuto subire all'aeroporto di Londra perché avevo acquistato dello zucchero muscovado che ingenuamente avevo pensato di portare nel bagaglio a mano. In ogni caso, prima che pensiate a male, vi dico subito che le bustine acquistate a Genova contenevano una polverina gialla ed erano rispettivamente, l'una polvere di limone e l'altra di arancia (volete mettere la comodità di avere sempre limoni ed arance a portata di mano...).



Avrei acquistato volentieri anche della carne, della mitica cima genovese già pronta da cuocere, delle fragole enormi che donavano un tocco di rosso a quasi tutte le bancarelle, ma, come ho detto non ho potuto acquistarli. Qualcosa però l'ho comprato, i topinambur,un tubero dalle nostre parti sconosciuto, del colore delle patate e con il sapore dei carciofi...insomma, un bel mix. Non avevamo mai provato i topinambur fino ad oggi, ma trovandoli sulla bancarella del mercato non ho potuto resistere alla curiosità di provarli ed alla domanda di Fabio su cosa ne avrei fatto, ho risposto che qualcosa mi sarebbe venuto in mente...ed ecco il qualcosa...



Sformatini di topinambur con salsa all'arancia

Ingredienti
500 g di topinambur
250 ml di latte
1 cipolla
olio
250 g di ricotta di bufala
2 albumi
2 cucchiai di pecorino grattugiato
olio
sale
pepe

Per la salsa all'arancia
25 g di burro
1 cucchiaio di farina
2 arance
1 cucchiaio di olio
sale

Armarsi di pazienza e pulire i topinambur con una spazzolina. Pelarli e tagliargli a pezzi grossi. Metterli in un tegame, coprirli con il latte e farli cuocere circa 30 minuti o finché diventino morbidi. Scolarli e tagliarli a pezzetti. Farli rosolare in una padella con 2-3 cucchiai di olio e la cipolla tritata. Lasciare che cuociano circa 15 minuti, aggiungendo un po' d'acqua se necessario. Salare e frullare il tutto.
Setacciare la ricotta e metterla in una terrina. A parte montare gli albumi a neve ed aggiungerli alla ricotta. Incorporare i topinambur ed il pecorino, quindi salare se necessario e pepare.
Mettere il composto negli stampini e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 25-30 minuti, finché la superficie non risulti un po' dorata.
Fare raffreddare e sformare.
Preparare la salsa: mettere il burro in un tegame e farlo sciogliere. Aggiungere la farina setacciata e, sempre mescolando, il succo delle arance. Continuare a mescolare finché la salsa non bollirà e si sarà addensata. Aggiungere 1-2 cucchiai di olio e salare.
Disporre gli sformatini nel piatto da portata ed accompagnare con la salsa all'arancia.



Ho preparato questi sformatini sia in versione antipasto che finger-food. Nel primo caso la cottura, come indicato dalla ricetta, è di 25-30 minuti, mentre nel secondo caso saranno sufficienti 15-20 minuti.

Per questa ricetta ho utilizzato i topinambur bianchi, ma al mercato di Genova ho acquistato anche la qualità rossa. Cosa ne farò?...qualcosa mi verrà in mente...;-)

Con questa ricetta partecipo al contest "Vegetariamo" 


ed al contest "Topinambur...questo sconosciuto!"



Anna Luisa

36 commenti:

  1. nemmeno io ho mai cucinato il topinambur, e così mi mangio ancora di più le mani (se mai ce ne fosse nisogno) per il weekend appena trascorso ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Stefania, non mancherà occasione per rincontrarci tutti e magari preparerò questi sformatini, così li potrai assaggiare ;-)
      baci
      Anna Luisa

      Elimina
  2. sono così belli che dalla prima foto pensavo fossero biscottini! qui i topinambur si trovano facilmente, ma chissà perché non li prendo mai... con questi sformatini però mi hai fatto venire una voglia...!!
    un abbraccio grande a tutti e due :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, senza volere pare che io sia riuscita a fare uno scherzo di carnevale ahahahah
      Ricambiamo l'abbraccio ^_^
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  3. wow...da provare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  4. ricetta stupenda ma non hai usato le polverine? magari una spruzzata sopra così tanto per decorare? e solo per la smania di usarle!!! :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, le polverine sono per tempi di carestia...con le belle arance che ci sono in giro in questo periodo...anche se la voglia di usarle è tanta ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  5. Quello che hai ideato è davvero un ottimo piattino da gustare in mille occasioni!! Spettacolari quelle polverine...le voglio comprare anche io!! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patrizia, come dicevo a Cristina, ho una voglia di usarle...prossimamente su questi schermi :-)))
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  6. Anche io come Cristina pensavo fossero altro: credevo fossero sformatini con un uovo al centro: sarebbero stati perfetti per le strenne nulla è come sembra :-))))) Un super abbraccio
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, leggendo il commento di Cristina ho pensato la stessa cosa...ahahahah
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  7. interessante, anche io li vedo spesso al mercato ma non li ho mai comprati, anche perchè so che sono un po' "antipatici" da pulire, ma questa ricetta è davvero intrigante. Un abbraccio. Cristina P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crsitina, dire antipatici da pulire è dir poco....ma dato il risltato, ne vale la pena ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  8. Ma sai che questi sfomatini sono proprio bellissimi? Ma sei che effetto in una cena, sono proprio costretta a copiarti la ricetta.
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara, copia pure...poi fammi sapere i commenti dgli ospiti ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  9. Figurati io pensavo fossero dei dolcetti con una bella crema pasticcerà in mezzo (astinenza da dolci??), invece la tua ricetta è molto più interessante. Davvero particolare, sono proprio curiosa di provarla. Ciao, Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Babi, una volta tanto che non preparo un dolce....non c'è nulla da fare penso sempre ai dolci e si vede :-)))
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  10. una bella incursione a genova!
    che buoni gli sformatini! :P
    complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gio, un'incirsione con bottino ;-)
      Grazie dei complimenti! :-)
      Anna Luisa

      Elimina
  11. Tu non fai cose normali, tu fai cose extra!
    P.s. però i topinambur li abbiamo anche al mercato di Palrmo... e costano meno! ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania...ho capito perché ti voglio tanto bene!!! :-)))
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  12. Grazie per questa bella ricetta!! :-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa grazie a te per il tuo bellissimo contest! ^_^

      Elimina
  13. ma così ci prendi proprio per la gola...mmm

    RispondiElimina
  14. Grazie mille per questa splendida ricetta, che inserisco subito nella raccolta.
    Mi farebbe molto piacere se inserite la raccolta nella vostra pagina, grazie!!! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana, graze a te! ^_^ Inserisco subito il banner nel contest roll ;-)

      Elimina
  15. miiiii che delizia!!!! come il tuo blog a cui mi sono iscritta di corsa cara xche' sei bravissima ed estrosa!!! se ti va passa da me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monia,piacere di conosceti e grazie per i complimenti...vengo subito a farti visita ;-)

      Elimina
  16. Che bontà! Se ti va vieni a visitare anche il mio blog...a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica, grazie, vengo subito a trovarti ;-)

      Elimina
  17. DAVVERO BELLO IL VOSTRO BLOG! complimenti
    vale

    RispondiElimina
  18. per il vostro blog pieno di risorse, ho deciso di darvi un premio-virtuale.. passate da me!
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola, grazie, sei stata troppo carina!!!
      Grazie ancora
      Anna Luisa

      Elimina