in

Le (st)renne sono tornate con la nuova raccolta: (st)rè chic!

- - 15 commenti


Jingle bells, jingle bells...sentite l'atmosfera natalizia? Ormai  Natale è alle porte, le vetrine iniziano a riempirsi di decori a tema, si iniziano a vedere le strade addobbate ed anche noi dobbiamo iniziare ad organizzarci. Si deve preparare l'albero, si deve pensare ai regali, ma soprattutto bisogna pensare al menù delle feste che tra vigilie e festività sono ben quattro.
Quindi non perdiamo tempo ed iniziamo a pensare cosa cucinare, con quali leccornie conquistare i nostri ospiti. Se non avete ancora idee, non temete, le (st)renne sono tornate...ok, vi domanderete quando ce ne siamo andati? In effetti, dopo la prima raccolta de "le (st)renne di Babbo Natale", non abbiamo resistito alla tentazione di proporvi altre raccolte con vari temi e sempre collegando tra loro i nostri cinque blog: menuturistico, assaggidiviaggio, cardamomo&co., cuocicucidici e laapplepiedimarypie, ed andando avanti fino ad oggi. Infatti è proprio un anno fa che nascevano le (st)renne, e la nostra prima raccolta  aveva come tema i regali golosi per il Natale.
Dopo un anno, il tema è nuovamente il Natale, ma il nuovo tema è "La tavola delle feste", quindi vi proporremo alcuni manicaretti che speriamo facciano la loro bella figure sulle vostre tavole proprio durante queste festività. Ma le novità non finiscono qui, l'ultima settimana di questa raccolta faranno la loro comparsa cinque nuove amiche, le (st)renne per un mese, cioè le vincitrici dell'ultima raccolta di ricetta gluten-free proposta da Stefania, e sono: Eleonora, Mai, Emanuela, Stefania e Giulia. Quindi fate come le nostre amiche e partecipate numerosi al nuovo concorso indetto da Stefania, che ha per tema proprio la tavola delle feste, ma ricordate, le ricette con cui parteciperete devono essere senza glutine e alla fine del contest uno di voi vincerà un week-end in una bellissima struttura in Sicilia.
Tornando a noi ed all'atmosfera natalizia, per me il Natale è caratterizzato soprattutto dai profumi, quelli come la cannella, i chiodi di garofano, il cardamomo, insomma tutti quegli aromi che insieme fanno Natale! Non ho potuto quindi resistere alla tentazione di preparare il Glögg, una bevanda tipica della Svezia, che viene servita solitamente calda, e con i loro freddi inverni vi posso assicurare che è un toccasana, ma dato che da noi le temperature sono più miti, ve la propongo in versione gelatina, fredda, ma capace di racchiudere nel suo interno tutti gli aromi del Natale.



Glögg svedese (da "Dessert" di Morris-Lane-Bardi)


Ingredienti per 6 persone
6 baccelli di cardamomo schiacciati
7 stecche di cannella
2 chiodi di garofano
la scorza grattugiata di un'arancia
0,6 dl di vodka
2 cucchiai colmi di uva sultanina
1,8 dl di porto
8 fogli di gelatina
4 cucchiai di acqua fredda (facoltativo)
7,5 dl di vino rosso fruttato
150 g di zucchero
100 g di mandorle tostate per guarnire



Mescolare il cardamomo, la stecca di cannella, i chiodi di garofano, la scorza d'arancia e la vodka in un contenitore ermetico e lasciate macerare per tutta la notte. In un altro contenitore mescolate l'uva sultanina ed il porto e lasciate macerare per tutta la notte.
La mattina seguente fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda per 5 minuti.
Nel frattempo, versate il vino rosso in una pentola di media grandezza, aggiungete lo zucchero e la vodka aromatizzata. Filtrate il porto nella pentola, lasciando da parte l'uva sultanina. Scaldate la miscela a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, finché lo zucchero si sarà sciolto. Toglietelo dal fuoco non appena raggiungerà il punto di ebollizione.
Strizzate la gelatina con le mani e mettetela in una caraffa capiente.
Filtrate il vino caldo con un colino a maglie fini sopra la gelatina, mescolando in continuazione finché si sarò sciolta, quindi lasciate raffreddare.
Versate la gelatina in 6 calici da vino o in coppe di vetro e lasciatela rassodare in frigorifero per almeno 2 ore. Guarnite con l'uva sultanina tenuta da parte, le mandorle, le stecche di cannella, e servite.

Note mie: ho ridotto a 5 i fogli di gelatina.



Allora, sono riuscita a portarvi con noi (st)renne nel clima natalizio? Fabio ed io ci siamo entrati appieno sentendo tutti i profumi che hanno invaso la nostra casa mentre preparavo il glögg ;-)
Ricordatevi il calendario dalle altre (st)renne, il lunedì da Alessandra&Danela, il martedì da noi, il mercoledì Stefania, il giovedì Flavia ed il venerdì Mapi.


Anna Luisa

15 commenti

  1. Sono troppo contanta che le strenne siano tornate...anzi che non ce ne siamo mai andati!! :D ..... Flavia

    RispondiElimina
  2. guardare queste delizie mentre si segue una dieta è quanto di più masochista potessi fare......

    RispondiElimina
  3. e vai.. bentornate (st)renne.. mi siete mancate!!

    RispondiElimina
  4. profumo di cannella, cardamomo e garofano.. ed è subito Natale!! perfetto!!!

    RispondiElimina
  5. ...e poi voui mettere come canti bene Jingle bells dopo averne bevuti un paio??? Mi sembra di sentirne il profumo da qui.... Bravisssssssssssssimi come sempre
    Dani

    RispondiElimina
  6. mi piace questa raccolta con tutti questi profumi e atmosfera natalizia, parteciperò anch'io per la prima volta.
    un bacione

    RispondiElimina
  7. il vin chaud francese mi fa impazzire... questo così non l'ho mai provato, ma credo che mi piacerà un sacco. davvero una cosa (st)ré chic!!!
    bacioni a voi due!

    RispondiElimina
  8. Anche a me sembra di sentire il profumo di questa bevanda natalosa fin qui...che bello!
    un saluto,
    simona

    RispondiElimina
  9. Adoro le spezie, e queste in particolare hanno il potere di rievocare il natale e la sua calda e magica atmosfera.
    Fantastica la versione in gelatina del Glögg, da copiare!!! :-9 Hic!

    RispondiElimina
  10. il commento me l'ha fottuto la Dani, perchè avrei scritto la stessa cosa. La (St)renna anziana arriva in ritardo- e pure distrutta, e per questo rivendica il diritto al primo brindisi. Poi si va a giro, e al settimo si ricomincia, ovviamente... che tanto, più fusi di così...
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  11. Quando si dice che la classe non è acqua e neanche gloegg, ma gelatina sì! :***
    Della serie "meglio tardi che mai!"

    RispondiElimina
  12. @Flavia, come dice la canzone..e non ci lasceremo mai...;-)
    @Flo, mai come in questo caso mi viene da dirti...bevici sopra un gloggino e non ci pensare..:-D
    @Lady, grazie per il caloroso "bentornate"! ^_^
    @Giovanni,qui a casa nostra sembra già arrivato Natale ;-)
    @Dani, un po' stonata comunque e con qualche singhiozzo in mezzo, ma il Natale è bello anche per le sue canzoncine ;-)
    @Due bionde i cucina, allora aspettiamo la tua ricetta da Stefania ;-)
    @Ele, a me piacciono entrambi...della serie non si disdegna nulla ;-9
    @Simona, dato il profumo che fa...può essere ;-)
    @Gloria, sto inondando tutta la penisola di profumo di Natale ;-)
    @Mapi, non so se è da quando sono andata la prima volta ad un mercatino di Natale, che guarda caso era proprio quello di Stoccolma, ma il profumo del Glogg, che viene fatto in tutta Europa con nomi diversi, per me rappresenta veramente il Natale....alla salute allora...hic!
    @Ale, allora partiamo con il primo giro...hic!
    @Stefania, il secondo giro tocca a te...hic! ormai sono totalmente ubriaca..hic! :-D
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  13. Ciao, Sono Giancarla sono di Rimini, mi occupo di cucina marocchina, dato che ho vissuto là per 4 anni, ma anche di cucina romagnola e siciliana,partecipo volentieri con la mia ricetta, ecco il link
    http://www.cuocheacasatua.blogspot.com/2011/12/Fiori-di-tonno-invernali.html
    Complimneti x il blog mi unisco alle amiche molto volentieri. Se vi va passate a trovarmi, il 12 dicembre inizia il mio primo contest AMARCORD, ho bisogno di sostegno. Ciao a presto.

    RispondiElimina
  14. Ciao Giancarla,piacere di conoscerti ^_^
    Grazie per averci inviato il link della tua ricetta, ma il contest è indetto da Stefania di Cradamomo&co, dovresti postarlo a lei (http://saporiesaporifantasie.blogspot.com)
    Dato che mi hai segnalato il tuo contest, il 12 lo inserirò nel contest roll ;-)
    Grazie per la visita che ricambierò al più presto ^_^
    Anna Luisa

    RispondiElimina