lunedì 7 novembre 2016

Emozioni dal mondo 2016: Merlot e Cabernet insieme


Dopo l'esperienza di 2 anni fa, ci siamo ritrovati anche quest'anno a Bergamo a fare parte della giuria del Concorso enologico internazionale"Emozioni dal mondo: Merlot e Cabernet insieme", giunto alla 12° edizione.
La novità di quest'anno è stato il Web award, un premio assegnato dalla giuria di blogger e web journalist.
Anche quest'anno gli organizzatori si sono dati un gran daffare nell'approntare al meglio il concorso, rendendelo un'esperienza piacevole anche grazie alle visite programmate a fare da contorno al momento di valutazione.
Dopo il nostro arrivo il pomeriggio precedente e la sistemazione in hotel nella zona di Verdellino-Zingonia e la cena di benvenuto, la mattina seguente ci siamo recati presso Palazzo Maestri a Cenate sopra dove si sono formate le diverse commissioni (per un totale di 83 giudici provenienti da 27 nazioni diverse) che hanno valutato, in gruppi di 12 membri ciascuna, i 236 campioni in gara.
E così la Croazia ha portato a casa ben 6 medaglie, 5 Israele e Argentina, Russia, Cina e Turchia, ripettivamente 3 a testa.
L'Italia ne ha conquistate ben 38 così suddivise: 17 alla Lombardia, 10 al Veneto, 3 al Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, 2 alla Toscana, 1 al Lazio, Abruzzo e Puglia.
La vera sorpresa è stato proprio il Web Award che è stato assegnato ad un IGT Cabernet della zona di Bergamo, trovando il consenso praticamente unanime di tecnici, stampa e blogger.










Dopo il pranzo a buffet nella villa, siamo partiti per il nostro itinerario turistico (altri sono andati per vigne, nell'ambito di un itinerariuo più tecnico) che prevedeva la visita alla mostra del Tiepolo, in centro, all'interno della fondazione Creberg. Purtroppo, le inclementi condizioni meteo non ci hanno permesso di fare un giro in libertà per il centro di Bergamo, ma ci siamo goduti l'aperitivo a base di vini, salumi e formaggi organizzato per noi prima di recarci alla cena di gala che si è tenuta nello stesso Palazzo Maestri.









Il giorno seguente, nella Sala mosaico della Camera di Commercio di Bergamo si è tenuta la conferenza su "Il futuro della viticultura ed enologia dal punto di vista della sostenibilità ambientale" a cui è seguita la proclamazione dei vincitori e l'apertura del banco assaggio dei vini vincitori.
Grazie ancora al Consorzio di tutela Valcalepio per averci invitati e fatto vivere quest'altra bellissima esperienza.

Fabio e Anna Luisa

6 commenti:

  1. Quindi ne capite di vini? Perchè a me piacerebbe tanto andare oltre il "che buono" e il "fa schifo", ma non saprei come iniziare. Per ora rimando i corsi (che prima o poi uno lo voglio seguire!) ma pensavo a qualche libro...consigli?
    Comunque la degustazione sembrerebbe essere stata una degna sostituta al giro turistico!

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne "capite" è un parolone :-D Diciamo che ci piace e che abbiamo fatto qualche corso di approccio alla degistazione per capirne di più :-)
      A me personalmente piacerebbe fare il corso da sommelier, ma è un grande investimento, "solo" per saperne di più :-) Però so che ci sono dei corsi ONAV per assaggiatori e quello forse è più adatto (costa anche un po' meno di quelli per sommelier). In questo concorso abbiamo fatto da giuria blogger, senza competenze specifiche, ma come giuria "popolare", ma con un po' di esperienza, diciamo così :-) Come libri, sinceramente, non saprei consigliarti, mi dispiace.

      Fabio

      Elimina
  2. L'Italia, forse più della Francia, è terra di grandi vini. Purtroppo gli italiani ancora non hanno imparato ad apprezzarli. Ottime queste occasioni per avvicinarsi al buon vino ed approfittare anche per fare bei tour turistici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! infatti partecipiamo sempre volentieri. Sono belle vetrine.

      Fabio

      Elimina
  3. Piemonte nienteeeee????? ma che tristezza.. ma come? .. ... non ho parole...
    Bravo Fabietto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Piemonte ha grandissimi vini e questo lo sappiamo tutti :-) Qui tutti Merlot e Cabernet.
      Grazie!

      Fabio

      Elimina