giovedì 12 maggio 2016

Un weekend lungo in giro tra Umbria e Lazio: Narni ed Orvieto


Per il fine settimana lungo che abbiamo organizzato per il 25 Aprile non avevamo un programma preciso, anche perché le previsioni del tempo non erano granché buone e quindi abbiamo deciso di scegliere al momento cosa andare a visitare. Dopo il giretto a San Gemini del pomeriggio prima, dopo aver fatto colazione, visto che il cielo si stava un po' aprendo, decidiamo di andare a fare un giretto per Narni. Si tratta di una cittadina molto antica, che i romani chiamarono Narnia e che poi nel tempo è divenuta Narni. La cittadina è graziosa e si gira facilmente. E' domenica mattina, il tempo non è dei migliori e ci sono pochi turisti in giro.
Noi facciamo giusto una passeggiata perché poi dovremo raggiungerei miei parenti a pranzo da Rossi, nelle vicinanze delle cascate delle marmore. Però ci sono tante cose da visitare, come la Rocca Albornoz, la porta delle Arvolte, la Porta Romana, il Duomo di San Giovenale, Palazzo dei Priori e Palazzo del Podestà. Altra possibilità è quella di visitare la Narni sotterranea. A Maggio qui si tiene la corsa all'anello.

















 


















Terminata la visita di Narni, ne approfittiamo per stare un po' assieme ai miei parenti.
Solo nel tardo pomeriggio, ci spostiamo verso Orvieto che già abbiamo visitato in passato.
Noi la troviamo sempre deliziosa, arroccata su una rupe di tufo e soprattutto immancabile è la visita al Duomo che ha una delle facciate più spettacolari che ci siano. Siamo ad Orvieto anche perché la sera vogliamo andare ad ascoltare due amiche napoletane, Fede 'n' Marlen che cantano in un locale in centro. Ovviamente facciamo una sorpresa, non avevamo detto niente della nostra presenza. In attesa che si faccia l'ora del concerto, facciamo un giretto per il centro. Purtroppo piove e riesco a fare poche foto.











Si fa un po' tardi, ma non ci sono problemi, tanto il giorno dopo è ancora festa, ma ne approfitteremo per andare a visitare Civita di Bagnoregio e Bolsena prima di rientrare a casa. Ma di queste due località ve ne parlerò nel prossimo post.

Fabio

10 commenti:

  1. adoro l'Umbria, il profumo della terra, i suoi abitanti. ho un bellissimo ricordo, fantastico il vostro reportage, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un piacere per me tornare in Umbria quando posso.

      Fabio

      Elimina
  2. conosco sia Narni che Orvieto, l'Umbria è splendida !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero! Ogni cittadina o paesino è una scoperta.

      Fabio

      Elimina
  3. Bellissimi posti!! Devo tornarci!!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Silvia, posti genuini e bellissimi.

      Fabio

      Elimina
  4. Ci sono luoghi a cui la pioggia aggiunge fascino e magia. Certo, ci vuole anche la tua bravura nell'immortalarli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! E' proprio vero, dopo che ha piovuto, si possono fare delle foto fantastiche! :-)

      Fabio

      Elimina
  5. che belle foto! Anche noi siammo andati ad Orvieto per il week end della festa della mamma e anche noi non abbiamo trovato bel tempo ma sono sempre posti bellissimi!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  6. Nonostante il brutto tempo hai fatto un reportage da sogno complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina