mercoledì 9 novembre 2011

Ma che palle 'sto Paul, buon compleanno Mapi!!! Tartufi al Porto e Stilton







Immagino le vostre facce nel leggere il titolo di questo post...anzi, ancor di più immagino le facce che avrete fatto vedendo lo stesso titolo sul blogroll ripetuto in 9, dico 9 blog diversi. Se qualcuno sta pensando ad un caso di plagio, vi assicuro che non c'entra nulla. Oggi è un giorno veramente speciale, è il compleanno di una (st)renna come noi, la Mapi. E se non oso immaginare le vostre facce davanti al titolo, non posso assolutamente riuscire ad immaginare la sua faccia, quando dopo giorni che ci dà per dispersi su Fb, si ritroverà questo "complotto" alle sue spalle, senza sapere che abbiamo lavorato stando in chat quasi 24 ore su 24 e facendoci delle risate incredibili. L'idea è stata di Eleonora, la quale con Stefania, Emanuela, MaiGiulia, si sono totalmente strennizzate, dopo aver vinto il primo giro delle (st)renne gluten-free e di conseguenza il diritto ad essere (st)renne per un mese (che non sappiamo se finirà mai ;-)) ed entrando a fare parte del gruppo delle (st)renne con noi, Mapi, Alessandra&Daniela, Flavia e Stefania.



Come dicevo, Eleonora ha proposto di organizzare questa festa di compleanno virtuale per Mapi, postando nei nostri blog una ricetta per lei. La scelta di quale dovesse essere la fonte delle ricette è stata semplicissima: il suo amato, Paul. A. Young. Certo il suo libro è pieno di belle ricette, ma per avere un filo conduttore la scelta è ricaduta suoi suoi "truffles", presenti nel libro in numerose declinazioni. La forma, diciamo sferica, dei tartufi ci ha indotte alla scelta del titolo.
Ma torniamo alla festeggiata. Mapi merita sicuramente questa "festa" in quanto è una persona veramente speciale. Fabio ed io l'abbiamo conosciuta su un forum di cucina che io frequentavo e per me Mapi rappresentava la memoria storica del forum, qualunque richiesta venisse fatta, lei aveva subito la ricetta adatta. Sempre disponibile al consiglio, ma senza mai fare la saputella, anche se ne sapeva e ne sa molto più di noi. Ho avuto poi modo di conoscerla di persona ed ho trovato una ragazza (Mapi, quest'ultima frase incorniciala) simpaticissima, dalla battuta pronta e disponibile allo scherzo, ma al tempo stesso, una persona con cui si può parlare e confidarsi in tutta tranquillità, insomma un'amica che tutti vorrebbero e che siamo onorati di potere annoverare tra le nostre più care amiche.
Ora che ho finito questa descrizione di Mapi, molto simile ad un necrologio, le consiglio di farsi una grattata di...tartufi e proseguo con la ricetta dei particolarissimi tartufi che abbiamo preparato per lei e che speriamo apprezzerà dato che lei ama presentare versioni salate di cose dolci, in maniera sempre originale ed impeccabile ;-)



Tartufi al Porto e Stilton (da "Adventures with chocolate" di Paul.A.Young)

Ingredienti:
200 ml di panna
75 g di zucchero di canna
100 g di Stilton molto stagionato ridotto a pezzetti
500 g di cioccolato fondente al 70%, a pezzi
75 ml di Porto del tipo Tawny

Mettere in una casseruola 200 ml di acqua, la panna, lo zucchero e lo Stilton e portare ad ebollizione. Versarlo sul cioccolato posto in una ciotola e mescolare fino a renderlo uniforme. Aggiungere il Porto e mescolare bene per ottenere una crema uniforme. Fare raffreddare e preparare i tartufi.

Note mie: l'impasto è risultato un po' troppo morbido, forse per la presenza di acqua. Per riuscire a preparare i tartufi, abbiamo lasciato l'impasto in frigorifero finché non si è rassodato abbastanza da poter formare delle palline con la sac a poche. Quindi le abbiamo fatte raffreddare in congelatore, immerse nel cioccolato fondente fuso, ma non caldo e poi rotolate nel cacao.
Non avendo lo Stilton, abbiamo utilizzato un formaggio stagionato ma non salato, dal sapore intenso ed il risultato è stato veramente sorprendete.



Cosa ci resta da dire se non
BUON COMPLEANNO MAPI!!!!!!!

Anna Luisa e Fabio

12 commenti:

  1. La grattata di tartufi è davvero un piccolo gioiellino di augurio! :P ahahahahahaha
    Belli i tartufi...ma da mangiare e non da grattare ehehehehehe :DDDDDDD

    RispondiElimina
  2. Mi sto sganasciando dalle risate, chissà Mapi come la prenderà!
    Stefania P&S

    RispondiElimina
  3. Oh my, my, my!!!! :*)
    Mi è colato il trucco e ho la faccia tutta impiastricciata!!! E tutto perché ho degli amici GRANDI che non merito, ma che mi tengo stretti, strettissimi al cuore, tanto sono preziosi. (Anche perché, come dice Jane Austen, nessuno disdegna di avere amici che valgono più di lui ^_^).

    Fantastici i tartufi, una delle creazioni a cui ho guardato con maggiore interesse ma che ancora non ho preparato!!! :-D

    Un abbraccio e grazie di cuore a entrambi. Grazie di esistere e di essere miei amici.

    RispondiElimina
  4. Questi mi ispirano un sacco...Formaggio e cioccolato, un abbinamento che non ho mai provato...Mi sa che inizierò con questi splendidi tartufi :)!!!
    Un mega bacio!
    Ema

    RispondiElimina
  5. Immagino quanto sono buoni! Tempo fa avevo fatto le praline con gorgonzola e cioccolato fuso, erano favolosi, quindi questi proprio da favola..
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Magari solo uno ma me lo mangerei.
    mandi

    RispondiElimina
  7. Non merito di far parte delle (st)Renne... mi sto rendendo conto che davvero a tutti si sono rappresi tranne che a me... :(((
    Però Mapi mi vuole bene lo stesso... mi sento un po' calimero...
    P.s. Però la genialata della sac a poche oggi me la rivendo!

    RispondiElimina
  8. quella dell'elogio funebre era venuta in mente anche a me, ma per la grattatina di tartufi, ci vuole il sangue di Napoli :-)
    per cui, mi inchino alle vette di un sense of humor irraggiungibile, inimmaginabile,strepitoso.
    siete immensi. e in due, fate paura!
    ale

    RispondiElimina
  9. Grattatina di tartufi..ahahahah..questa non ce l'avevi detta..una chicca ben nascosta ahahahahah!!!

    Anyway..che divertimento...chi è il prossimo a compiere gli anni??ahahahahahah

    RispondiElimina
  10. Lasciatemelo dire! Voi due siete una coppia vincente proprio come i vostri tartufi. Dolci e salati, liquorosi e saporiti! Una coppia spettacolare. Grazie dell'aiuto... come avvremmo fatto se no?!

    (riguardo lo scambio "tartufaro" io ci stò!)

    besos

    RispondiElimina
  11. gli auguri con questi tartufini sono super super golosi! :P
    complimenti!

    RispondiElimina
  12. @Matio, ero certa che avresti gradito...anche i tartufi...:-D
    @Stefania, pare che Mapi abbia apprezzato...ma noi quanto abbiamo riso in questi giorni...:-DDD
    @Mapi, siamo noi i fortunati ad avere un'amica speciale come te! Tanti auguri ancora!!! ^_^
    @Ema, Fabio era un po' scettico all'inizio, poi ha assaggiato la ganache...:-P
    @Giulia, che bellissimo suggerimento mi hai dato...chissà come sono al gorgonzola...:-P
    @Rosetta, ma anche più d'uno ^_^
    @Stefania, sei stata solo un po' sfortunata, ma ti sono venuti bellissimi e sicuramente buonissimi lo stesso ;-)
    @Ale, ero certa che avresti apprezzato anche tu...come si dice buon sangue non mente ^_^
    @Flavia, quella della grattatina mi è venuta al momento...non ho resistito alla tentazione di scriverla..:-DDD
    @Mai, grazie per i complimenti e...ci vediamo per lo scambio ^_^
    @Gio, grazie! Per fortuna anche Mapi ha gradito questi tartufi virtuali ;-)
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina