venerdì 18 dicembre 2009

Il Signor Albero (parte prima)



Vogliamo parlarvi del nostro "Signor albero", cioè il nostro albero di Natale che noi rispettiamo al punto da salutarlo ogni mattina quando arriviamo nel salone :-) Vi chiederete cosa ci sia da dire su di un albero di Natale come tanti altri che vengono allestiti praticamente in ogni casa in questo periodo. Ebbene, il nostro albero è un po' speciale, almeno per noi, in quanto rappresenta appieno noi ed ora anche il nostro blog. L'albero è semplicemente un albero finto, neanche vero e profumato, ma diciamo che cresce con noi ogni anno. Il primo anno che lo preparammo, non sapevamo ancora di che colore farlo o con cosa adornarlo, quando scoprimmo che una signora che conoscevamo faceva delle palle utilizzando la pasta! La preparazione era abbastanza semplice, si partiva da palle di Natale (ovviamente economiche), con il silicone si attaccava la pasta (un formato diverso per ogni palla) e poi con lo spray dorato si colorava il tutto...ed ecco fatto, le palle di pasta che rappresentano il primo elemento di questo blog.











Con gli anni e soprattutto con i nostri viaggi, abbiamo collezionato altre palle di Natale, una (ma anche di più) per ogni posto che abbiamo visitato. La maggior parte le abbiamo prese nei mercatini di Natale in cui ci rechiamo ormai puntualmente ogni anno a Dicembre. Ma ci sono posti in cui il Natale si vive tutto l'anno e ci sono negozi specializzati sempre forniti di decorazioni, anche ad Agosto.Ogni decorazione rappresenta un Paese ed è piena di tanti ricordi che in questo periodo ci piace rivivere anche grazie al nostro Signor Albero.


Probabilmente le prime della serie le abbiamo prese durante il nostro viaggio di nozze tra il Canada e l'Alaska.










Queste le abbiamo prese nei mercatini di Gamla Stan, "centro storico" di Stoccolma, nel 2004, nostro primo mercatino natalizio.





A Dublino invece non abbiamo resistito a portare a casa questa pallina presa alla Guinness storehouse con il simbolo della nota birreria irlandese.


                                                  

Nei mercatini di Trento, Bolzano e Merano invece abbiamo trovate queste di vetro.


                                                   


                                                   



Continua nella seconda parte...

Fabio e Anna Luisa

6 commenti:

  1. Che foto bellissime, vi auguro un felice Natale e sono contenta di avervi conosciuto!!
    Chabb

    RispondiElimina
  2. Grazie. Un felice e sereno Natale anche a te ;-)
    Fabio e Anna Luisa

    RispondiElimina
  3. Che meravigliosa idea!!!
    Complimenti...
    sapete è meglio un albero finto, che un povero albero vero sdradicato :-)
    e poi il vostro è comunque "vivo" con tutto quell'amore sparso intorno ;-)
    baci

    RispondiElimina
  4. Grazie, siamo contenti che ti sia piaciuto il nostro albero ;-)
    Anna Luisa e Fabio

    RispondiElimina
  5. Da oggi sono una vostra sostenitrice!!! complimenti per il blog e AUGURI!!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille Tix! Augurissimi anche da parte nostra per tutto!
    Fabio e Anna Luisa

    RispondiElimina