lunedì 28 novembre 2011

MTchallenge di Novembre: baccalà alla livornese nel bicchiere



Signori e signore della corte, mi affido al vostro buon cuore nel presentare la mia ricetta per l'MTchallenge di questo mese. Ebbene, non solo la mia natura di pasticciona mi porta a sentirmi a mio agio molto più con i dolci che con i piatti salati, ma a ciò si aggiunge che se piatto salato deve essere, vi prego, non sia di pesce!
Signori della giuria (dovrei dire signore veramente ;-)), la causa di questa mia repulsione risale alla mia infanzia, quando mia zia, pur di farmi mangiare il pesce ogni venerdì almeno, me lo ricopriva di maionese e vi lascio solo immaginare la difficoltà a scovare le spine sotto uno strato di maionese alto un dito. Crescendo ho imparato ad apprezzarlo e benché il venerdì preferisca rivolgere la mia scelta verso i formaggi, mi capita saltuariamente di preparare del pesce. Certo, ammetto che preparare sia un parolone, considerando che tutta la mia preparazione consiste nel tagliare qualche pomodoro, uno spicchio d'aglio e del prezzemolo, utilizzare il tutto per farcire il pesce e metterlo a cuocere in forno. In ogni caso ammetto che un po' di fortuna questo mese l'ho avuta, in quanto la scelta del pesce è ricaduta sul baccalà.
Quando finalmente mi ero rincuorata vedendo la ricetta postata da Cristina del baccalà alla livornese, e ritenendola forse alla mia portata, ecco sopraggiungere un altro "problema": Fabio mi comunica che parteciperà anche lui!
Ora, signori della giuria, mettetevi nei miei panni (lo so vi andranno larghi e corti, ma provateci lo stesso), non solo ho dovuto elaborare una presentazione del baccalà alla livornese degna dell'MTchallenge, ma il grande sacrificio è che ho dovuto mangiare pesce per ben due, dico due volte in una settimana! E solo per questo mi reputo meritevole di ricevere uno dei premi dati da Alessandra, sperando che non si tratti di lavori forzati in un mercato ittico.



Baccalà alla livornese su crema di ceci con pomodorini confit

Ingredienti:
300 g di baccalà
20 pomodori pachino
200 g di ceci lessati
zucchero
olio
olio aromatizzato al rosmarino
sale
rosmarino

Tagliare il baccalà a pezzi e metterlo a cuocere a vapore poggiando i pezzi sul lato dove c'è la pelle, in modo che non si sfaldino. Lasciare cuocere circa dieci minuti, o finché il baccalà sarò tenero.
Nel frattempo tagliare a metà i pomodori, disporli in una teglia foderata di carta da forno con il lato tagliato rivolto verso l'alto, cospargerli di zucchero, salarli e condirli con un filo d'olio. Cuocere in forno per un'ora e un quarto a 100°C.
Con il frullatore ad immersione frullare i ceci con un filo d'olio e qualche ago di rosmarino.
Con le mani sfaldare i pezzi di baccalà in una ciotola, eliminando la pelle, condirlo con un filo d'olio preferibilmente aromatizzato al rosmarino e salare se necessario.
Comporre i bicchierini: versare in ciascun bicchiere un po' di crema di ceci su cui disporrete un po' di baccalà ed infine adagiarvi sopra qualche pomodorino confit. Decorare con un rametto di rosmarino.



Ora, signori della corte, lascio che vi ritiriate per deliberare e spero che non mi condannerete ai lavori forzati in un mercato ittico.

Anna Luisa

12 commenti:

  1. davvero una splendida versione...

    RispondiElimina
  2. l'ho visto con la coda dell'occhio, "sul limitar dell'uscio2 e anche se devo uscire e sono in ritardo non resisto al comeìmento. Perdona gli errori di stampa, ma ho uno stivale in mano, per dire... per cui digito una cosa sola, con un unico dito: GRANDIOSA. grandiosissima. stragrandiosa. ultrastragrandissima. E ora vado a farmi venire in mente altri superlativi, per il grazie che vi meritate :-)
    ale

    RispondiElimina
  3. fantastica l'idea dei pomodorini confit, bravissima!!!
    anch'io non ne posso più di tutto questo baccalà, meno male che oggi l'MTC finisceeeeeee! ;)

    RispondiElimina
  4. Ahahahaah, sei fortissima! Per quanto mi riguarda, hai già vinto. Quantomeno contro la repulsione a toccare e "preparare" pesce.
    P.S. pare che tutto ciò sia un effetto collaterale della montersinite che tanto ci accomuna
    Stefania P&S

    RispondiElimina
  5. Annalù..e per fortuna che continui a NON preferire il pesce!!Te possino...buonissima settimana, soprattutto verso il weekend, baci :D , Flavia

    RispondiElimina
  6. Ma che meraviglia questa versione!!!!
    Inoltre hai tutta la comprensione del mio Martirio che, oltre a NON amare il pesce, se lo è visto *girare per casa* dall'inizio di questo mese.... ;-)
    Nora

    RispondiElimina
  7. post divertentissimo, grazie
    e i bicchieri? no comment ;-)
    il pesce 2 volte la settimana è il minimo!!! meditate gente....meditate....
    Cristina

    RispondiElimina
  8. Hahahahaha Annalù, mi sto rotolando dalle risate dopo la lettura del tuo post!! :-D
    Dopo di che, visto che io amo il pesce, mi è venuta una gran voglia di assaggiare queste verrine, anche se mangio baccalà da 2 settimane! :-D

    RispondiElimina
  9. I bicchierini si prestano tantissimo per queste ricette,meraviglioso!Lisa

    RispondiElimina
  10. questa verrine mi piace assai!
    la si potrebbe proporre anche in una cena natalizia che ne dite? :)

    RispondiElimina
  11. Ovviamente tu sai per chi tifo... ;)))

    RispondiElimina
  12. @Raffy, grazie!!! ^_^
    @Ale, ma tu riesci a scrivere così bene anche con un solo dito ed uno stvale in mano? O_O :-DDD
    Comunque siamo noi a dover ringraziare te e la Dany perché ogni mese ci fate divertire tantissimo a preparare un piatto più o meno originale per il vostro bellissimo gioco ;-)
    @Cristina, amo alla follia i pomodori confit e poco ci manca che ve li proponga anche in un dolce ;-)
    @Stefania, mi sa che noi abbiamo proprio tante cose in comune...urge incontro ;-)
    @Flavia, che dire? Speriamo almeno che la prossima volta sia carne ;-) Buonissimo prossimo we anche a te ;-)
    @Nora, manifesta tutta la mia solidarietà al tuo Martirio :-D
    @Cristina, lo so, almeno due volte la settimana, ma, come ho detto precedentemente, non mi faresti tu un corso sul pesce? così magari imparo a prepararlo ;-)
    Grazie 1000 dei complimenti ^_^
    @Mapi, propongo di fondare il gruppo "Vi prego mai più baccala....almeno fino a Natale! " :-DDD
    @Lisa, è vero, all'inizio non preparavo molti bicchierini, poi mi sono convertita ;-)
    @Gio, ti dirò, stavo pensando proprio di inserirli nel menù della Vigilia ;-)
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina