lunedì 18 gennaio 2016

Crostata frangipane con arance glassate per il Calendario del Cibo Italiano



Vi ho già parlato del Calendario del Cibo Italiano creato da Aifb per valorizzare i prodotti ed i piatti italiani. Ho già partecipato a questa iniziativa preparando i baci di dama al limone, per la giornata dei Baci di Dama. In realtà oltre alle giornate, data la vastità di piatti della nostra cucina, il Calendario celebra anche le settimane, dedicate ad un tema più ampio.
Questa settimana in particolare è la settimana degli agrumi (link funzionante dalle 14:30 di oggi) e l'ambasciatore è la nostra cara amica Aurelia.


In questo periodo il mercato è ricco di agrumi di ogni specie: arance, mandarini, limoni e kumquat.
Nella ricetta che vi propongo oggi ho scelto di utilizzare le arance tarocco, una qualità particolarmente dolce che rientra tra le Arance rosse di Sicilia Igp. Questa denominazione viene data alle arance che, a parte dei canoni di misura e peso ben precisi, sono facilmente riconoscibili per le venature rosse che si possono vedere nella polpa, ma anche sull'estero della buccia.
Ricordo quando ero bambina ed andavo al mercato con mia zia, appena vedevo le arance avvolte nella carta, le chiedevo subito di comprarle perché ne conoscevo la dolcezza.
Mi è sembrato quindi il frutto più adatto per festeggiare questa settimana degli agrumi e, dato che l'arancia si abbina benissimo con le mandorle, ho pensato di preparare una crostata frangipane con arance candite che può essere servita magari accompagnata da un tè fumante donando un tocco di colore e di allegria a questi freddi pomeriggi invernali.


Crostata frangipane con arance glassate

Ingredienti:

Per la pasta frolla:
150 g di  burro
150 g di zucchero
1 uovo
1/4 di baccello di vaniglia
300 g di farina
un pizzico di sale

Per la crema frangipane:
200 g di burro
200 g di zucchero
1 uovo
200 g di farina di mandorle
60 g di farina
100 ml di succo d'arancia

2 arance non trattate
230 g di zucchero
750 ml di acqua

mandorle a lamelle


Preparare la frolla: impastare bene a mano il burro a pezzetti insieme con lo zucchero, aggiungere l'uovo, il sale, la vaniglia. Aggiungere la farina e impastare il tutto. Porre la palla ottenuta in frigorifero avvolta nella pellicola per alimenti per almeno 2 ore prima di utilizzarla.

Preparare le arance: Tagliarle a fette di circa mezzo centimetro raccogliendo il succo che utilizzeremo in un secondo momento. In un tegame sciogliere lo zucchero nell'acqua e metterlo sul fuoco fino ad ebollizione. Continuare a cuocere per 10 minuti, quindi aggiungere le fette di arancia e cuocere per 15 minuti. Farle raffreddare nello sciroppo di zucchero. Quando lo sciroppo e le arance saranno completamente fredde, scolare le arance e rimettere lo sciroppo di zucchero sul fuoco per altri 15 minuti per farlo addensare e formare una gelatina. Lasciare raffreddare

Preparare la crema frangipane: montare in una ciotola con l'aiuto di una frusta il burro e lo zucchero. Aggiungere l' uovo ed il succo d'arancia (quello che avremo raccolto tagliando le arance ed eventualmente altro fino ad arrivare a 100 ml) e continuare a mescolare. Unire la farina, la farina di mandorle. Conservare l'impasto in frigorifero fino al momento di utilizzarlo.


Tirare con il mattarello la frolla e foderare una tortiera imburrata. Forare la frolla con i rebbi di una forchetta.
Riempire la tortiera con la crema frangipane distribuendola uniformemente sulla superficie della frolla.
Cuocere in forno a 180°C per 30 minuti.
Quando la crostata sarà raffreddata pennellarne la superficie con la gelatina di arance che avremo preparato, disporvi sopra le fette di arance glassate e decorare con le lamelle di mandorla.



La crostata è pronta, il tè anche, cosa aspettate a servirvi?


Anna Luisa

28 commenti:

  1. Sembra buonissima. Tempo fa odiavo gli agrumi nei dolci, poi non so cosa sia successo ma ho cominciato ad adorarli. Quindi non posso che apprezzare questa ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice, i gusti cambiano per fortuna, così possiamo apprezzare piatti che prima non avremmo neanche assaggiato ;-) sono felice che ti piaccia la mia crostata :-*
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  2. Bellissima crostata, io le adoro, il tuo abbinamento arance e mandorle è molto particolare, la provo di sicuro. Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica, mi ha sempre ispirato questo abbinamento, ma prima d'ora non avevo avuto modo di provarlo...il calendario mi ha fornito la giusta scusa per sperimentali ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  3. Davvero speciale questa crostata, ottima e profumatissima!!
    Brava Anna Luisa, i tuoi dolci mi fanno davvero impazzire!!
    Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia sei sempre gentilissima, grazie infinitamente :-*
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  4. Una ricetta assolutamente meravigliosa, come solo le tue sanno essere!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mapi sei un tesoro...mi hai fatta arrossire :-*
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
    2. Mapi sei un tesoro...mi hai fatta arrossire :-*
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  5. Non posso che dirti grazie amica mia, perché mi hai regalato un post ed una ricetta, semplicemente meravigliosi. Quando parlo di attenzione e serietà, in quello che si fa nei nostri blog, parlo proprio di questo e voi ne siete l'esempio palese!
    Grazie ancora per il prezioso contributo, vi (ti) voglio bene.
    Aurelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aurelia, non potevamo non partecipare, non solo per il Calendario che è un'iniziativa meravigliosa, ma soprattutto perchè sei tu l'ambasciatore di questa settimana è ciò non può che aumentare ancora di più il valore del calendario stesso.
      Grazie di cuore e ti vogli(am)o bene anche io/noi ;-)
      Anna Luisa

      Elimina
  6. Ottima ed esemplare ricetta,in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  7. Ciao carissimi bravissimi come sempre, vi abbraccio !

    RispondiElimina
  8. Ne voglio un pezzettino ora! Anzi, una intera già che ci siete!! Bravissimi ragazzi, un contributo splendido, questa crostata deve avere un profumo unico! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara, se abitativo un po' più vicini te ne offrire anche due ;-)
      Grazie 1000
      Anna Luisa

      Elimina
  9. le ricette che trovo qui sono sempre appetitose!! Bravi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Debora, siamo felici che ti piaccia la nostra cucina ^_^

      Elimina
  10. Splendida presentazione, come sempre, e la crema frangipane mi fa impazzire! Un'ottima scelta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei sempre gentile ^_^
      La crema frangipane fa impazzire anche me è con le arance è stata una vera rivelazione...da rifare al più presto :-P
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  11. Eccomi finalmente riesco a passare!! deve essere da urlo..adoro il frangipane! ^_^ buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia, devi assolutamente provare la crema frangipane con le arance...io me ne sono innamorata ^_^
      Grazie per la visita :-*
      Anna Luisa

      Elimina
  12. Ho fatto la frolla con gli stessi ingredienti senza cambiare nulla; la frolla viene troppo morbida e ho dovuto aumentare la farina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non saprei dirti come mai, perché a me è venuta benissimo...forse il burro non era abbastanza freddo?

      Elimina
  13. sbav sbav...una fetta por favor! :P

    RispondiElimina