martedì 23 dicembre 2014

I viaggetti di quest'anno e quelli che ci aspettano

Giunti quasi a fine anno è inevitabile ripercorrere con la mente tutto ciò che si è fatto, fare una sorta di bilancio in vista anche di progetti futuri che già iniziano a frullare per la testa.
Mi piace così ripensare a tutti i posti che abbiamo visitato quest'anno, ricordare cosa mi ha lasciato ognuno di questi.
Uno dei primi viaggi di quest'anno è stato a Milano, per la manifestazione culinaria Identità golose. E' stata la prima volta per me, è stata una bella esperienza confrontarsi con altre persone sui temi della cucina, ascoltare chi lavora nel settore ad alti livelli ed incontrare vecchi e nuovi amici.
Milano l'anno prossimo sarà sede dell'EXPO e sicuramente andremo a visitarlo. E' una manifestazione troppo importante e pure "vicina" per lasciarsi scappare l'occasione. Ma sappiamo anche che ci sarà un'altissima affluenza, per cui vi consigliamo caldamente di iniziare a prenotare una camera.
                                                          




Poi poco prima di Pasqua c'è stata la bella collaborazione con la Costa Crociere (tutto il racconto nella nostra pagina dedicata ai diari di viaggio) che ci ha portati a scoprire una nuova concezione delle stesse, basate sui ritmi slow, a terra e a bordo, con alcune notti in porto e partenze ritardate per consentire di vivere al meglio l'esperienza a terra e con menu curatissimi sulla nave, a base anche di presidi Slow food dei posti visitati, con sempre abbinati ottimi vini.
                                                                 












Prima dell'estate invece ci siamo concessi un fine settimana in Sicilia. Un incontro tra amici blogger ci ha fatto scoprire la bellissima Catania, le sue bellezze architettoniche, il suo street food e non ci siamo fatti scappare l'occasione per visitare anche un po' i dintorni, la splendida Taormina, ma anche Acitrezza ed Acicastello.
                                                                  





Per l'estate, come spesso ci capita, abbiamo puntato la bussola verso Nord. E' stato un viaggio organizzato in poco tempo che ci ha portati ad esplorare la parte sud della Svezia (tutto il racconto nella nostra pagina dedicata ai diari di viaggio). Paesaggi bellissimi, posti sempre molto tranquilli e curati, ottimo cibo. Mi piacerebbe visitarne la parte Nord che mi dicono ancora più bella e probabilmente più selvaggia.

                                                                  



























A Settembre ci siamo concessi qualche giorno di relax al mare, in Salento (tutto il racconto nella nostra pagina dedicata ai diari di viaggio). Forse è stata la più bella scoperta di tutto l'anno. Mare che non ha niente da invidiare ai posti esotici più conosciuti, splendide cittadine, bellissimi paesaggi e ottimo cibo. Ecco, qui mi piacerebbe tornare anche l'anno prossimo, sempre fuori stagione.
                                                         









E poi sono tornato per l'ennesima volta nella splendida Siena, complice il primo raduno dell'AIFB. Credo che non ci potesse essere posto migliore, per la bellezza del posto e per la cultura del buon cibo che c'è in quelle terre.
                                                                   


La fine dell'anno invece ci ha portati in due splendide città. Siamo stati per la prima volta in Belgio. Abbiamo visitato Bruges, splendida, con l'atmosfera natalizia che la rende anche più affascinante e la sorprendente Bruxelles. Sorprendente per l'alto numero di cose belle da vedere, per la massicci presenza di turisti che non mi sarei aspettato, per l'atmosfera vivace che si respira in città. E di queste due città, come del blog tour dell'AIFB  nel nord della Sardegna ve ne parlerò molto presto.
Spesso i nostri viaggi nascono per caso, per una serie di coincidenze. Pensando all'anno prossimo già abbiamo qualcosa in cantiere e qualcosa per ora solo di virtuale. Visiteremo una grande capitale europea che ancora ci manca e abbiamo un mezzo progetto di andare in Oriente per le vacanze estive.
E ovviamente, come sempre, ogni scusa sarà buona per chiudere la valigia e scoprire nuovi posti!

Fabio

11 commenti:

  1. qualcosa mi dice che l'altra metà dei progetti estivi sia nelle mani della sottoscritta. anche perchè se così non fosse, mi toccherebbe organizzare un rapimento ;-)
    Al solito, post avvincente, che fa venir voglia di mollare tutto e partire. E se lo dico io, in questi giorni, dovete proprio crederci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, direi che trovandoci in zona, non potremo non venirti a trovare :-)

      Fabio

      Elimina
  2. Oriente? Che bello! E che bei viaggi avete fatto quest'anno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è bello ripercorrere tutti i bei posti visti in un anno :-)
      E chissà quali ci aspettano l'anno prossimo. Ma spero veramente di farla la capatina in Oriente e non mancherà anche una visita a Milano per l'EXPO.

      Fabio

      Elimina
  3. Ah, ragazzi, voi sì che mi fate sognare. Per me è stato un anno poverello in quanto a viaggi (ma quando se ne fanno abbastanza? Io dico mai)... ma ora (e già in passato, nel corso dell'anno) posso dire di aver viaggiato un po' di più grazie a voi!
    Un bacione, e buon Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulietta, lo so che non dovrei dirlo, ma anche io ne farei di più, potendo :-D
      Ma non mi lamento certo :-D
      Un bacione a te e buon Natale!

      Fabio

      Elimina
  4. Mi sono persa a guardare le vostre splendide foto. Adesso sognero` di partire per luoghi lontani ....mi basterebbe un se alle terme più vicine!!! Intanto ci lascio i mieii auguri per un Natale sereno e un nuovo anno ricco di belle avventure. Magari ci vedremo in giro ... Magari all'Expo
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. Cari Fabio e Annalu, sono passata per farvi gli auguri di tutto cuore ed il primo ovviamente è che possiate fare altrettanti se non più, viaggi meravigliosi come quelli che ci avete raccontato attraverso foto che mozzano il fiato. Vi abbraccio con grande affetto e spero di condividere più tempo con voi in tante belle occasioni. Buon Feste carissimi. Pat

    RispondiElimina
  6. Una carrellata di foto e posti splendidi. Vi auguro (e auguro anche a noi, affiatati coniugi, ahahah :-D) di viaggiare ancora tanto nel 2015. Un abbraccio e buone feste, carissimi!!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti voi per i complimenti e per gli auguri che ricambio (e ricambiamo) con affetto.

    Fabio e Annalù

    RispondiElimina
  8. mi sono riempita gli occhi con tanta bellezza, posti meravigliosi raccontati da foto veramente belle e particolari ! Vi auguro un 2015 pieno di salute, amore e tanti bei viaggi da raccontare !

    RispondiElimina