martedì 1 ottobre 2013

Insalata di farro con Emmentaler


Che a noi piacciano un sacco i formaggi ormai non è più un mistero. Chi ci conosce lo sa e proprio questo amore ci ha portati a partecipare sia all'ultima edizione, recentemente conclusasi, sia a quella di due anni fa di Cheese a Bra, in Piemonte. Lì è il paradiso dei formaggi, si entra in un mondo magico dove caprini, pecorini, vaccini, stagionati, freschi, erborinati e di tutto di più sono gli elementi strutturali di questo Eden. Si passa da una bancarella all'altra con la voglia di assaggiare un po' tutto, perché alcuni non si trovano proprio dalle nostre parti dove hanno la meglio formaggi freschi e latticini, altri sono così invitanti che è impossibile non provarli.
Stavolta siamo andati anche attrezzati con tanto di borsa frigo per non limitarci sull'acquisto di quelli più freschi e abbiamo viaggiato in treno per evitare le limitazioni aeree (bisogna pensare un po' a tutto...). Tanto ormai i tempi coi treni veloci si sono ridotti di moltissimo ed in compagnia di una coppia di amici il viaggio è praticamente volato tra una chiacchiera e l'altra.
Proprio questo amore per i formaggi ci aveva spinti a partecipare con molto entusiasmo al contest indetto dalla carissima Tery con una nostra ricetta. Tra l'altro, proprio da pochi giorni Tery ha fatto partire un altro bellissimo e stimolante contest sempre con i formaggi svizzeri e i neuroni sono già al lavoro per elaborare la nostra ricetta.
Ovviamente questo vale anche come invito a partecipare, quindi andate sul suo sito ed iscrivetevi numerosi! E poi quando diventerete dipendenti del Gruyère e/o dello Sbrinz, non venite qui a lamentarvi, io vi avevo avvisati che sono buonissimi.
Sempre restando in tema di formaggi svizzeri, recentemente abbiamo avuto il piacere e l'onore di realizzare per il loro portale una ricetta che si sposasse con l'idea del progetto Delicate food (la trovate qui oltre che in questa pagina del nostro blog), progetto che noi condividiamo. Sul loro sito è possibile anche leggere una nostra breve presentazione.
Ma veniamo alla ricetta. Abbiamo pensato di realizzare un piatto fresco e colorato, vegetariano ed invitante, volendo, ottimo anche per i bambini.



Insalata di farro con Emmentaler, cipolle di Tropea e tonno

Ingredienti per 4 persone

250 g di farro decorticato della Garfagnana
100 g di Emmentaler
50 g di olive nere di Gaeta
200 g di pomodori ciliegini
150 g di filetti di tonno sott'olio sgocciolato
1 cipolla rossa di Tropea
4 foglie di basilico
olio evo q.b.
sale q.b.

Sciacquare bene in una ciotola il farro sotto l'acqua corrente, scolarlo e metterlo in un tegame abbastanza grande in quanto il farro, cuocendosi, aumenterà di volume. Coprire d'acqua e portare ad ebollizione. Quando l'acqua comincerà a bollire, salarla leggermente. Cuocere il farro per circa 30 minuti (o secondo le indicazioni riportate sulla confezione), mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi al fondo del tegame. Quando sarà cotto, scolarlo e passarlo sotto l'acqua fredda per bloccarne la cottura. Tagliare i pomodorini a metà e metterli in una ciotola capiente. Condirli con il sale e l'olio. Sminuzzare il basilico, snocciolare le olive, tagliare l'Emmentaler a cubetti e la cipolla a fette sottili e sminuzzare grossolanamente i filetti di tonno. Aggiungere il tutto nella icotola dove si trovano i pomodorini. Per ultimo, unirvi anche il farro e mescolare bene. Se necessario, condire ulteriormente con dell'olio extra vergine d'oliva. Lasciare riposare in frigo coperto per almeno un paio d'ore e servire freddo.





A noi è piaciuta molto e siamo sicuri che piacerà anche a voi.

Fabio e Anna Luisa

15 commenti:

  1. Ma grazieee!!!!! 1. Sono felice di avervi fatto scattare la passione per i formaggi svizzeri! 2. Non vedo l'ora di vedere che cosa penserete per il contest di quest'anno! 3. Adoro le insalate di farro e quindi, la prossima volta, vi copio la ricetta, con tanto di emmentaler aggiunto!!! :-))) Grazie, grazie, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh un po' già li conoscevamo, in fondo chi non è cresciuto con "lo svizzero" coi suoi buchi che piacciono tanto ai bambini? Quest'anno non è facile, bisogna mettersi d'impegno, ma faremo del nostro meglio :-) Provala e poi facci sapere! Anche a me piacciono un sacco.
      Grazie a te che hai proposto questi contest così interessanti.

      Fabio

      Elimina
    2. *piacciono un sacco le insalate di farro, se non si fosse capito ^^

      Elimina
  2. Anch'io ho una vera e propria predilezione per i formaggi... spesso e volentieri diventano la mia cena, accompagnati da una fetta di crostone e miele di castagno;) squisita quest'insalata... e che colori...:*
    un abbraccio ragazzi:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi a volte ci concediamo solo un formaggio a cena con qualcosa che lo renda ancora più goloso. E considerati quanti ne abbiamo presi a Cheese, vedo diverse cene a base di formaggio :-)

      Fabio

      Elimina
  3. Sapevo di Bra ma ero a Rimini (non resisto al richiamo del mare ;-)
    Conosco Tery (anche di persona) e il suo contest ci darà tutte filo da torcere.. non vedo ora!
    cmq, ottima questa vostra insalata di farro! ci regala ancora qualche coda d'estate .
    ps ho letto da poco il vs commento al post: ehehe, si, avrei tanto voluto partecipare al contest di tale Vaty! ma mi sta un pò antipatica ;-)

    voi siete troppo simpatici! a presto,
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh la conosciamo anche noi ed è davvero splendida. Anche io la vedo dura, è molto più difficile dell'altro contest.
      Guarda, io ti sconsiglio di partecipare al contest di Vaty, perché il contest è davvero bello, ma lei un po' antipatica :-))) Ovviamente scherzo!
      Fabio

      Elimina
  4. Ed eccovi qui per questo bel progetto.. una bellissima insalata, non c'è che dire.
    E poi, ammettiamolo, con un bel tocco di formaggio tutto è più buono! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, decisamente, un formaggio insaporisce per bene una ricetta!

      Fabio

      Elimina
  5. mmmm...coloratissima, ricca e saporita...che volere di più?!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. insieme di ingredienti assolutamente irresistibile! Buona settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un piatto fresco, leggero e saporito.
      Buona settimana a te.

      Fabio

      Elimina
  7. ho letto ieri la vostra intervista! che belli siete!!!! :-)

    RispondiElimina
  8. anche io vivrei di soli formaggi! mi intriga l'abbinamento con il farro che in casa piace ed è una ottima alternativa come cereale.

    RispondiElimina