giovedì 12 settembre 2013

Scozia 2013: da Aberdeen a Perth ed il Perthshire


Quindicesimo e sedicesimo giorno

Prima tappa di giornata è la vicina Anstruther che troviamo ancora un po' sonnacchiosa, in giro ci sono sono le prime consegne del mattino ai negozi che stanno pian piano aprendo. Facciamo comunque un giretto per il centro e sul porticciolo.




Nei dintorni di Anstruther intendiamo visitare il Kellie castle, lo raggiungiamo, ma purtroppo è ancora chiuso e ci accontentiamo di visitare i bei giardini sul retro che sono accessibili ed è possibile lasciare il pagamento di 2 £ a persona nell'apposita cassettina quando il castello è chiuso.






 Proseguiamo per St Monans dove ci aspetta la visita della chiesa da cui si gode una bella vista sul fiordo. Sull'altare è possibile vedere il modellino di una nave del 1800 armata di tutto punto.
Nel porticciolo ci sono alcuni pescatori appena rientrati col pescato.









Proseguiamo quindi per le vicine Elie ed Earlsferry dopo la sosta in una locale farm per comprare della frutta fresca. Sono due cittadine tranquille e c'è una bella spiaggia.








A Kirkcaldy è possibile visitare il Ravenscraig castle situato all'interno del parco.



Molto carina Falkland, con la bella chiesa ed il castello visitabile (12£).





Dopo la passeggiata per il piccolo centro, proseguiamo per il Loch Leven per vedere il castello che si trova su un isolotto. Facciamo i biglietti ed aspettiamo per l'imbarco sulla piccola imbarcazione che in meno di 10 minuti ci porterà sull'isola. Purtroppo, mentre aspettiamo, dalle nuvole minacciose che si stavano avvicinando, inizia ad arrivare una pioggerella leggera. Arrivati sull'isola, visitiamo le rovine del castello, poco spettacolare con questo tempo e riprendiamo l'imbarcazione per rientrare prima che venga a piovere più forte.






Giungiamo a Perth e ci dirigiamo direttamente in centro prima che chiuda tutto. Ne visitiamo la Cattedrale e facciamo un giro per negozi, ancora aperti. E' piccolina come città, ma c'è un po' da girare. Ce l'aspettavamo più carina per quanto non manchino bei posti e belle vedute, come da uno dei ponti principali che attraversano il fiume Tay.
Approfittando dell'orario di chiusura più prolungato della media, possiamo ora recarci a visitare lo Scone palace, situato pochi chilometri fuori dal centro. Si tratta di un bel palazzo con un giardino molto grande.
Prendiamo possesso della nostra camera in hotel, situato poco al di là del ponte, fuori dal centro, raggiungibile con una passeggiata di 10-15minuti a piedi (anche se forse è preferibile prendere la macchina).
Purtroppo il ristorante dove ci eravamo fatti prenotare un tavolo dalla guest house ad Aberdeen, il North Porth, nonostante la conferma ricevuta, con nostra grande sorpresa, è chiuso.
Dobbiamo allora metterci alla ricerca veloce di un altro posto, perché sono già le 20 e qui già è tardi.
Durante la passeggiata del pomeriggio avevamo adocchiato uno che ci sembrava carino, il Bothy e per fortuna c'è posto. C'è anche una bella atmosfera in questo locale caratteristico a metà strada tra un pub ed un ristorante, siamo soddisfatti di tutto, del servizio e del cibo.














Facendo sosta per due giorni a Perth, ne approfittiamo per visitare l'entroterra del Perthshire.
Arriviamo di buon'ora a Dunkeld dopo avere fatto colazione per visitarne la Cattedrale. In attesa che apra (9:30), notiamo che il retro è in rovina e solo la parte anteriore è visitabile. Dopo averne visto gli interni, ritorniamo in paese per una visitina.







Da qui raggiungiamo il bel Blair castle, imbiancato a calce, una delle attrazioni più famose di Scozia. Situato a pochi chilometri a nord di Pitlochry, è possibile visitarne una trentina di stanze in maniera libera. Alle 11 c'è anche il suonatore di cornamusa che ci allieta col suo suono. Ma prima visitiamo i giardini di Ercole.








Andiamo alla scoperta del territorio costeggiando il Loch Tummel. Dal Queens view c'è una vista pazzesca sul lago. Meno spettacolare invece costeggiare il Loch Rannoch.





E' la volta di andare a visitare il bel castle Menzies (forse più bello da fuori che da dentro). Ne approfittiamo anche per una sosta golosa presso il bar del castello.








Ritorniamo ad attraversare questi bei paesaggi, precisamente quelli del Glen Lyon. Bisogna camminare un po', ma poi ne vale davvero la pena! Tagliamo il Glen Lyon da nord a sud lungo una stradina secondaria (quella che costeggia il fiume fino al Lochan an Lairige) ad una corsia che inizialmente siamo in dubbio se porti a Killin perché sulla cartina non è segnata, ma quella sul tablet la porta e allora ci avventuriamo. E la scelta è stata decisamente azzeccata! Per quanto non sia bellissima la strada, a tratti molto stretta, si viene abbondantemente ripagati dalla bellezza dei paesaggi attraversati fino al raggiungimento della diga del Lochan an Lairige.













Arriviamo alle cascatelle del Dochart e ne approfitto per fare qualche foto e per rilassarci un po'.






Questa è la terra di Rob Roy e non possiamo non andare a visitarne la tomba situata presso il piccolo villaggio di Balquhidder.All'interno dell'adiacente chiesa ci sono la pietra di St Angus ed una campana del XVII secolo.



Ci trasferiamo a Callander per una bella passeggiata per il centro. E' una graziosa cittadina che merita la sosta. Quindi passiamo per Crieff che anche ci sembra molto carina, ma ormai è tutto chiuso e preferiamo rientrare a Perth dove ci aspetta la cena presso l'Opus one. Il personale è gentile, i piatti molto ben presentati, le porzioni piccole, forse un po' troppa apparenza e poca sostanza.

Fabio

20 commenti:

  1. Che meraviglia, che bei posti e che bei paesaggi davvero un bel viaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, posso solo confermare che sono posti molto belli!

      Fabio

      Elimina
  2. Partirei per la Scozia stasera stessa, se fosse possibile. Avevo già visto un po' di Scozia nelle vostre foto di fb ma vederle qui in questo foto-racconto è un'esperienza meravigliosa, che mi ha regalato una pausa pranzo "magica", in quelle verdissime terre...Semplicemnete grazie per aver condiviso queste immagini, ragazzi.
    Complimenti come sempre,
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, spero che riuscirai a prendere spunti da questo racconto.
      Buon viaggio :-D

      Fabio

      Elimina
  3. I castelli sono uno più bello dell'altro. E delle chiese mi piace tantissimo l'usanza di metterci accanto il cimitero. Le foto sono stupende, come al solito, e danno sempre di più l'idea di quanto sia stato stupendo il vostro viaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, mi piace un sacco l'usanza dei cimiteri affianco alle chiese, alcune sono spettacolari.
      Grazie :-)

      Fabio

      Elimina
  4. Davvero incantevole, bellissime foto che affascinano e fanno venir voglia di partire ... Aspetto il post su Edimburgo :-)

    RispondiElimina
  5. Mamma mia ragazzi che posti meravigliosi! E poi le foto sono sempre più belleeeeee!!!!
    :-)

    RispondiElimina
  6. Quei cieli pazzeschi fanno venir voglia di preparare la valigia... Deve essere stato un viaggio molto affascinante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche le nuvole sono molto fotogeniche, di quelle che abbelliscono una foto.
      Si, a noi è piaciuto tanto!

      Fabio

      Elimina
  7. Castelli, paesaggi mozzafiato, buon cibo, mi sa che la Scozia la visiterò presto!
    Grazie per i vostri racconti di viaggio
    Baci
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo auguro, perché merita davvero.
      Spero che troverai spunti interessanti nel nostro diario.

      Fabio

      Elimina
  8. Caspita, che panorami meravigliosi!
    Voglio troppo andarci!

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  9. Incantata, qui, prima della mia dipartita ci devo ritornare, da sola perchè il mio ello è diventato stanziale :-( Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficilmente torno in qualche posto già visitato, ma in Scozia tornerei subito!

      Fabio

      Elimina
  10. bellissimi posti e bellissime foto.complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lucia, sono davvero dei posti splendidi!

      Fabio

      Elimina