giovedì 9 maggio 2013

Un viaggetto tra i sapori anglosassoni: Peanut butter cookies



Che bello potersi concedere una piccola vacanza ogni tanto. Fare un piccolo viaggetto per andare a scoprire una nuova città,  svagarsi, divertirsi, passeggiare senza una meta precisa, ammirando splendidi palazzi e canali, scrutando le persone, domandandosi come trascorrano le loro giornate, cosa fanno, quanto la loro vita sia differente dalla nostra. E' proprio questo che ci piace dei viaggi, la scoperta. Cerchiamo sempre di andare al di là delle attrazioni turistiche. Certo, i monumenti ed i musei fanno sempre parte dei nostri viaggi, ma poi cerchiamo di scovare quegli angoli nascosti ai turisti, di vedere quelle scene di vita vera che ti parlano del posto nella sua più profonda intimità. Cerchiamo anziani che giocano a bocce, bambini che si rincorrono, persone che, appoggiate sul davanzale, prendono il sole. Sentiamo i profumi, perché ogni posto ha un profumo particolare, a volte dovuto agli alberi, ai fiori, altre volte ai piatti tipici del Paese che si sta visitando, i quali, preparati da mani sapienti, rilasciano tutti i loro aromi nell'aria.
Amo la cucina in toto ed è normale che dei posti che visitiamo, quello che mi piace di più è assaporare i piatti, conoscere una cultura diversa attraverso una cucina che si basa su ingredienti, su spezie, frutti e verdure differenti dalle nostre, ed ammetto di non avere remore all'assaggio dei piatti.
A volte leggendo delle ricette mi tornano alla mente proprio i posti visitati ed è per questo che spesso cucino piatti stranieri, per rivivere quei bellissimi momenti trascorsi.
Oggi ho voluto fare un salto nei Paesi anglosassoni, con dei biscotti dall'abbinamento particolare. Infatti al burro d'arachidi, il cui gusto caratterizza i biscotti stessi, viene abbinato l'aroma di vaniglia. Vi assicuro che per me è stata una vera rivelazione e che un biscotto tira l'altro, quindi non lesinate sulla dose e sgranocchiando, sgranocchiando vi renderete conto come sia stata una saggia decisione quella di preparare la dose intera.



Peanut butter cookies (da " Primerose bakery book" di Swift-Thomas)

Ingredienti per 20-24 bisicotti:
285 g di farina
3/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
115 g di burro a temperatura ambiente
230 g di burro d'arachidi croccante
175 g di zucchero di canna chiaro più un po' per da cospargere sui biscotti
115 g di zucchero di canna scuro
1 uovo grande
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
230 g di arachidi snocciolate non salate



Riscalda il forno a 180°C e rivesti due teglie con la carta da forno.
Mescola insieme i primi 4 ingredienti in una ciotola. In un'altra ciotola monta il burro con il burro d'arachidi finché sia liscio e poi aggiungi gli zuccheri. Aggiungi l'uovo, il latte, l'estratto di vaniglia e mescola bene. Aggiungere gli ingredienti secchi ed alla fine le arachidi ed incorporarli all'impasto fino a che sia uniforme. Aiutandoti con le mani togli l'impasto dalla ciotola e mettilo sul piano di lavoro. Non ci sarà bisogno di impastarlo ancora, prima di preparare i biscotti.
Prepara i biscotti, prelevando circa 40 g di impasto per ognuno, che saranno circa due cucchiai e forma delle palline facendolo rotolare tra le mani. Poggia le palline sulle teglia ben distanziate le une dalle altre e premi leggermente su ciascuna con il dorso di una forchetta, in modo da appiattirli leggermente.
Cuocili per 10 minuti, finchè non cominciano a rassodare. Non prolungare la cottura per evitare che diventino duri.
Mentre sono ancora caldi, cospargi  leggermente ciascun biscotto di zucchero di canna chiaro. Lascia che raffreddino leggermente nella teglia, quindi trasferiscili sulla gratella per farli raffredare completamente.
Si conservano in una contenitore di latta per 3-4 giorni.
Se non vuoi preparare tutti i biscotti, puoi conservare l'impasto per una settimana in frigo o per 2 mesi in congelatore.



Provare questi biscotti è un po' come venire in vacanza con noi, quindi spero che li proviate tutti.

Anna Luisa


16 commenti:

  1. io che adoro il burro di arachidi debbo assolutamente provarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stella, sono sicura che ti piaceranno...io sono letteralmente impazzita :-P
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  2. mammamia li adoro!!! sono buonissimiiii ^_^ baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia, creano dipendenza ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  3. Faccio spesso i biscotti con il peanut butter...e concordo nella tua esortazione alla saggezza ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me questi biscotti sono stati una rivelazione...mi sa che da oggi li farò spesso anche io ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  4. è questo l'anima dei viaggiatori ad andare al di là delle apparenze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmine, ormai sono anni che Fabio ed io viaggiamo così e non cambierei per nulla al mondo ;-)

      Elimina
  5. Presente! Io vengo in vacanza con voi!!! Biscotti golosissimi e foto da premio Oscar!
    :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora decidiamo la prossima meta ^_^
      Grazie 1000!!!
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  6. Vero! Ho bisogno di una piccola vacanza anche io...
    Magari mi preparo questi biscotti, così vado in Inghilterra! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania, ormai l'estate è alle porte, ancora un piccoo sforzo ed andremo tutti in vacanza...non ce la faccio più!!! ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  7. E' quel genere di biscotto per cui potrei davvero vare una pazzia. Ne ho provato uno simile fatto con il burro di mandorle, ma ero già lì per buttarmi su una variante con le noccioline (non il burro che mi stucca), e poi trovo questa ricetta e mi innamoro ancora di più dell'idea. Certo eh, che per farmi venire i sensi di colpa, tu sei fatta a posta!
    Magnifici! PAt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty, mi dici che ti faccio venire i sensi di colpa e butti lì che hai mangiato i biscotti can il burro di mandorle? O_O
      Se la mia dieta salta...sentiti responsabile(almeno in parte) :-D
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  8. Risposte
    1. Grazie Elena, sei un tesoro ^_^
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina