martedì 30 aprile 2013

Aria di primavera: crespelle gialle con brie ed asparagi


Ci sono dei colori, dei sapori, che fanno Primavera.
Un collegamento automatico che fa volare la nostra immaginazione verso prati fioriti, un sole splendente che con i suoi raggi ci dona un dolce tepore, uccellini che cinguettano, fiori che sbocciano e sapori,  i sapori del vasto assortimento di verdure che ci offre questa stagione, tante, tantissime primizie dell'orto che viene voglia di adoperare preparando tanti piatti, fino ad arrivare ai frutti, le fragole in primis che vengono aspettate da tutti per l'intero inverno, come segno che il freddo è finito e ci si avvicina alla bella stagione.
Ormai ci svegliamo dal torpore invernale e, come aumenta la voglia di uscire e di fare lunghe passeggiate all'aria aperta, così aumenta la voglia di provare sapori diversi e cucinare piatti nuovi.
Il piatto di oggi, mi ha ispirata proprio per i colori che lo compongono: il giallo del sole ed il verde dei prati. E' un piatto molto primaverile per la presenza degli asparagi, che si sposano qui alla perfezione con il brie. Si presterebbe benissimo al pranzo pasquale, ma anche ad un pranzo tra amici, magari consumato in giardino.
In qualunque momento decidiate di provarlo, spero che possa infondervi le dolci sensazioni primaverili che tanto amo.





Rotolini di crespella gialli con brie e asparagi (da "La tavola delle feste" di S. Borzetti )

Ingredienti per 6 persone:

Per le crespelle:
250 g di farina
4 uova
600 ml di latte
1 cucchiaio di curcuma
sale

Per la farcia:
2 mazzi di asparagi
300 g di brie
200 g di ricotta
2 tuorli d'uovo
40 g di parmigiano grattugiato
sale e pepe

Per la salsa:
200 ml di latte
100 g di ricotta morbida
200 g di crescione fresco
olio d'oliva
sale e pepe



Per le crespelle: in una ciotola lavorate, con l'aiuto di una frusta, la farina insieme alle uova intere, fino ad aottenere un impasto omogeneo. Aggiungete la curcuma e stemperate con il latte freddo, insaporite, passate al colino e fate riposare almeno un'ora.
In una padella antiaderente leggermente unta di olio procedete rapidamente alla cottura delle crespelle.
Per il ripieno: mondate e pelate gli asparagi, cuoceteli 8 minuti in acqua bollente con un filo di olio. Sgocciolateli e fateli raffreddare, quindi tagliateli a losanghe. In una ciotola amalgamate la ricotta con il brie tagliato a dadini, il parmigiano e gli asparagi, unite i due tuorli, salate e pepate.
Spalmate il ripieno sulle crespelle, arotolatele e con un coltello afilato tagliate a losanghe, adagiatele in una teglia foderata con carta da forno, spolverizzatele con parmigino a piacere, passatele in forno caldo a 220°C pr 6 minuti.
Per la salsa: in una padella scaldate un filo di olio, unite il crescione mondato e lavato, fatelo rosolare per 3 minuti. Versate il latte e portate a bollore, quindi incorporate la ricotta e mescolate bene per ottenere una salsa omogenea.
Servite i rotolini di crespella nei singoli piatti, conditeli con la salsa al crescione e decorate con qualche punta d'asparago e foglie fresche di crescione.

Note mie: per il ripieno ho adoperato ricotta di bufala che sta benissimo con gli asparagi.



E con questa ventata di Primavera vi auguro una buona giornata.

Anna Luisa



16 commenti:

  1. E' proprio vero, sanno assolutamente di primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva la Primavera ed i buoni sapori che porta! ^_^
      Baci

      Elimina
  2. Qui più che primavera pare sia già venuta l'estate con i 28 gradi di oggi :-) Ma sempre meglio della pioggia e delle tristi giornate invernali, certo. L'aggiunta della curcuma nelle crespelle mi piace moltoooo. Per non parlare poi del gustoso ripieno con la ricotta di bufala, ottimo :-) Davvero un piatto che mette allegria e voglia di stare all'aria aperta...splendide anche le foto, ma che ne parliamo a fare ;-)
    Abbraccio doppio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosalba, speriamo che smetta di salire la temperatura, altrimenti questa estate andremo a gelati!!! :-P Per ora godiamoci questa temperatura...e queste crespelle ;-)
      Doppi baci
      Anna Luisa

      Elimina
  3. E' proprio vero certi colori e soprattutto certi sapori ci risvegliano dal torpore dell' inverno.Colori sgargianti e primizie per assaggiare la primavera.
    Ottimo piatto , complimenti.
    Vivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo la Primavera per la temperatura che porta con sè, ma la amo ancora di più per i sapori ed i colori che ci regala ^_^
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  4. che belle!!!!!!!!!!!!bellissima presentazione e buonissima ricetta!!!
    un bacio a presto
    Azzurra

    RispondiElimina
  5. Ciao Annalù,
    mi sono imbattuta nella foto delle tue crespelle. Comquistata da simpaticissimo tegamino, crespelle che adoro, asparagi..idem come crepes... e tutto il resto che fa tanto primavera, non ho potuto non lasciarti un "ma che bella ricetta, grazie"! e un saluto , anzi salutone...che è tanto che non ci sentiamo. O dovrei dire non mi faccio sentire :-O!
    Saluti anche alla tua metà!!
    Giulia ...nikka .... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooooo, veramente tanto che non ci sentiamo e mi prendo la mia parte di responsabilità ;-) Però proprio qualche giorno pensavo a e ed alla tua buonissima torta di riso...questa è telepatia ;-)
      Un bacio enorme a te ed alla tua bimba e speriamo di sentirci presto
      Anna Luisa

      Elimina
  6. Fantastici! Gli asparagi mi piacciono un sacco... e le crepes tagliate a rotoloni sono proprio da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ines, anche a me piacciono tantissimo le crepes ed a rotolini acquistano un sapore ancora più buono ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  7. Ciao, queste crespelle sono divine... Io adoro sia gli asparagi che il brie...sono diventata tua follower se ti va di passare da me sei la benvenuta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti piacciano ^_^
      Passo subito a trovarti ;-)
      A presto
      Anna Luisa

      Elimina