giovedì 15 marzo 2012

MTchallenge di Marzo: saccottini di crêpes con asparagi e salmone

 


Ammettetelo che non ve lo aspettavate. Siamo riusciti a partecipare all'MTchallenge il terzo giorno di gara, un evento storico, di quelli da riportare sul calendario, del genere che viene trascritto sui testi di storia, insomma, un evento più unico che raro. E prima che Alessandra e Daniela ci mettano il pensiero che la cosa si possa ripetere, vi dico subito di non preoccuparvi...non accadrà di nuovo ;-)
Scherzi a parte, sono stata felicissima che la ricetta di questo mese fossero le crêpes, in quanto è stato uno dei piatti che ho preparato per Fabio quando è venuto la prima volta a cena da me. Quella volta preparai delle crêpes al prosciutto cotto e formaggio, mentre questa volta ho deciso, forse ispirata dalle belle giornate, di prepararle in versione primaverile, con asparagi e salmone. All'epoca le ritenevo un mio piatto forte, poi chissà perché, passata la "fase delle crêpes", per anni non le ho più preparate, fino ad oggi, quando sono diventate la sfida dell'MTcalllenge.



Devo ringraziare Giuseppina per averci passato la sua ricetta delle crêpes ed averci spiegato anche la preparazione del burro chiarificato, tecnica in cui da tempo mi volevo cimentare, ma non sapevo neanche da dove iniziare. Ho invece scoperto che non è assolutamente difficile e che, data la qualità del prodotto che si ottiene, vale assolutamente la pena prepararlo.
La ricetta delle crêpes di oggi è molto semplice, in quanto, a mio parere, sono già tanto buone di loro, che non necessitano di sapori complessi per accompagnarle. Ho preferito giocare un po' sulla presentazione dando loro la forma del saccottino, ma senza fronzoli particolari sempre pensando che le crêpes oltre che buone sono anche belle, basti pensare ad un piatto di crêpes impilate le une sulle altre, come quello presentato da Giuseppina.
Ma passiamo alla ricetta.




Crêpes asparagi e salmone

Per le crêpes (ricetta di Giuseppina)
Per  10/12 crêpes

150 gr di farina 0
350 ml di latte
50 ml d'acqua
2 uova medie
1/2 cucchiaino da caffé di sale 
30 gr di burro chiarificato per cuocere 

10 punte d'asparago


100 g di salmone affumicato
500 ml di latte
50 g di burro
50 g di farina
sale
erba cipollina

(ricetta di Giuseppina per le crêpes)
Questa é la ricetta che uso sempre e con la quale ottengo delle crêpes sottili, leggere e dal gusto irresistibile. Tra gli ingredienti trovate l'acqua (serve a rendere la  crêpes più sottile) e il burro chiarificato per cuocerle: la sua particolarità é di avere un punto di fumo simile all'olio extravergine di oliva quindi non brucia e dona un sapore delizioso alla crêpes.
Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po' con la frusta, cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua, mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia. Aggiungete il sale, mischiate e lasciate riposare almeno un'ora .
Fate sciogliere 30 gr di burro chiarificato in un pentolino, scaldate bene la padella per le
crêpes, ungetela con il burro usando un pennello (possibilmente in silicone) versate la quantità di pastella necessaria per una crêpe (per una padella di 22 cm io metto 30 ml di pastella). Il consiglio che posso dare é di prepararvi un misurino ed avere cosi la dose esatta da versare, in modo da poterla gettare in un colpo solo. A questo punto fate " ruotare" la padella per spargere uniformente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata , quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte. E importante cuocerle a puntino perché é questo che dona loro il sapore . 


(ricetta mia)

Preparare la béchamel: riscaldare il latte, nel frattempo sciogliere il burro in un pentolino, setacciarvi la farina e mescolare per sciogliere i grumi, aggiungere il latte poco alla volta e continuando a mescolare. Portare ad ebollizione la salsa e salare. 
Cuocere le punte d'asparago a vapore e frullarle con un 3-4 cucchiai di béchamel, tenendo le più belle da parte per decorare il piatto.
Tagliare il salmone affumicato a piccoli pezzi ed aggiungerlo alla restante béchamel.
Mettere le crêpes, man mano che si cuociono, in una ciotola e versarvi all'interno un paio di cucchiaiate di crema al salmone. Richiuderle e legare con uno stelo di erba cipollina.
Passare una decina di minuti in forno a 180°C.
Posizionare nel piatto la salsa agli asparagi, porvi sopra il saccottino di crêpes e, a piacere, decorare il piatto con le punte d'asparago e dei pezzetti di salmone.






Come vi ho detto ho preparato tante volte le crêpes ed ovviamente avevo una ricetta che utilizzavo sempre...da ora in poi utilizzerò sempre questa ;-)


Anna Luisa

27 commenti:

  1. Asparagi e salmone .. mmmh che delizia!Complimenti x questi sacchettini colorati e gustosi che profumano di primavera!Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meggy, abbiamo tutti una gran voglia di primavera...è credo si veda chiaramente ;-)
      Baci

      Elimina
  2. wow! siete una potenza... la foto è stupenda davvero

    RispondiElimina
  3. Che profumo di primavera arriva fino a me attraverso lo schermo!!! Che dirvi: come sempre GRANDI!!!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' primavera...svegliatevi bambini...dai Daniela, manca poco...;-)
      Baci

      Elimina
  4. Ora, io potrei capire che dei due sia Fabio, ad avere nel cuore questa ricetta, visto che ha sperimentato ANCHE le tue doti di cuoca e da lì in poi, è stata tutta una discesa verso il matrimonio. Mi riesce più ostico comprendere il contrario :-) ma vabbè: in compenso, hai inaugurato un nuovo modo per prendere al laccio un futuro marito: con un filo d'erba cipollina (e nodo scorsoio annesso) non ci era riuscito ancora nessuno. Quando dico che sei unica, mica parlo tanto per dire :-)))
    ma grazie!!!!!!
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, cosa dirti? La vita è piena di misteri...:-DDDDD
      Quella del nodo con il filo di erba cipollina me la segno...grande come sempre ;-)
      Baci

      Elimina
  5. che buoni...!! già che ci sono...volevo invitarti al mio contest..questo è il link se ti va:

    http://sweetandsaltycorner.blogspot.com/2012/03/1-compleannoe-contest.html

    buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giù! Lo inserisco subito nel contest roll ;-)

      Elimina
  6. io, invece, sono sempre in ritardo! però anche a me piacciono le crepes e non sarà difficile... mangiarsele! buonissima questa versione primaverile! ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acquolina, questa è stata una vera eccezione...ed infatti ora sono in ritardo per i contest a cui devo partecipare ;-)
      Grazie e baci
      Anna Luisa

      Elimina
  7. Figurati che io le ho già pronte e ancora non posto... troppi impegni , miei cari!
    P.s. Ma finitela di fare meraviglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania...ma quando avremmo iniziato? :-))
      Baci

      Elimina
  8. ora svengo! e poi che eleganza, queste crespelle...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia, prepara i sali...:-DDD
      Grazie 1000!!! ^_^
      Baci

      Elimina
  9. Resto come sempre incantata di fronte alle vostre creazioni...questa è di uno chic pazzesco... E proprio per questo ci tengo (anzi, ci teniamo) a farvi sapere che abbiamo lanciato il nostro primo Contest, con Sadler come giudice: "La sfida del 2". sarebbe un onore poter contare su una vostra ricetta...vi apsettiamo...
    Complimenti ragazzi
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, Grazie infinite per i tuoi complimenti che ci fanno sempre un enorme piacere ^_^
      Parteciperò molto volentieri al vostro contest e lìonore è tutto mio ^_^
      Nel frattempo inserisco il banner nel contest roll ;-)
      Baci

      Elimina
  10. Che goduria! Le crepes salate sono il mio tallone d'Achille!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ines, anhe quello di Fabio...per questo l'ho conquistato ^_^
      Baci

      Elimina
  11. bellissime!!!
    e complimenti per l'ortografia... ;))

    RispondiElimina
  12. ahi quella cremina di asparagi e che invitante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gio, e come ci stava bene con il salmone...:-P

      Elimina
  13. io asparagi e salmone ci condisco la pasta, ed è già buona, ma queste crespelle sono una cosa da ulro, bellissime, proprio primaverili e buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia, il massimo è quando si rompe la crespella e la crema all'interno si mescola con quella di asparagi...:-P
      Baci

      Elimina
  14. Scusate passo di rado, sono incasinatissima, ho dato un'occhiata pensando di trovare una super mega torta, la migliore di Montersino fatta da Annalu per il suo maritino, ma forse la pubblichi domani? :-)))
    sono curiosissima e intanto ancora AUGURI a Fabio!!!
    Cris

    RispondiElimina