sabato 24 marzo 2012

E dopo i croissants di Maria Antonietta..i cornetti di Valeria




Arrivo, arrivo, con l'affanno e sfruttando fino all'ultimo momento di contest, sfide e gare di vario genere, ma ci sono...
Questa volta ho rischiato grosso perché domani termina il The recipe-tionist di Flavia di questo mese e, benché solitamente non pubblichiamo nel week-end, questa volta l'eccezione era dovuta, sia per Flavia, sa per la The recipe-tionist di questo mese, Valeria.
Ho conosciuto, in senso virtuale Valeria da relativamente poco tempo, tranne qualche commento sui blog, c'è stato tra di noi uno scambio di mail in quanto a Febbraio si è tenuto un corso di Montersino a Napoli e lei mi ha informata di date e programma. Un evento a cui io avrei partecipato volentieri, ma purtroppo, per mancanza di tempo, ma soprattutto perché in quei giorni ero costretta a letto con un febbrone da cavallo, non ho potuto partecipare al corso, perdendomi l'occasione di rincontrare il maestro, e di conoscere Valeria. Nonostante la breve distanza che ci separa, non abbiamo infatti ancora avuto modo di incontrarci, ma spero che questo avverrà presto. Valeria è una ragazza solare, che cucina molto bene e, scusate il campanilismo, è napoletana come me!
Avrei potuto scegliere tra le numerose ricette della nostra terra pubblicate sul suo blog, ma per il The recipe-tionsit ho scelto una ricetta a cui Valeria è molto affezionata, perché di sua madre: il cornettone alle melanzane.
Oggi vi proporrò questa ricetta di Valeria e di sua madre in versione mignon e ringrazio le autrici per avermi suggerito quello che sarà uno dei miei antipasti di Pasqua ;-)




La ricetta di Valeria:

Cornettone alle melanzane 

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di farina
200 gr di acqua
25 gr di lievito
una presa di sale
100 gr di olio extravergine d'oliva
un uovo

Per il ripieno:
500 gr di melanzane
150 gr di prosciutto cotto
300 gr di provola
parmigiano grattugiato
qualche foglia di basilico



Preparare la pasta per la pizza. Disporre la farina a fontana su una spianatoia e al centro unire il lievito sciolto in poca acqua appena appena tiepida, impastare unendo anche un pò di farina, unire l'olio sempre inglobando man mano la farina e l'acqua. Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto elastico, provate a dividere l'impasto in due, se vedete delle bolle d'aria, l'impasto è pronto. Lasciarlo a lievitare un paio d'ore.
Nel frattempo lavare e tagliare a tocchetti le melanzane, farle asciugare e quindi friggerle in abbondante olio di semi caldo.
Finito il tempo di lievitazione stendere la pasta fino ad uno spessore di circa 7-8 mm cercando di dare una forma ovale.
Porre sulla pasta  le fette di prosciutto, le melanzane, la provola e il parmigiano lasciando pochissimo bordo senza imbottitura per evitare fette completamente vuote, aggiungere le foglie di basilico e un pizzico di sale.
Arrotolare la pasta stringendo bene per mantenere all'interno l'imbottitura.
Piegate le estremità verso l'interno a formare un cornetto.
Spennellare con un uovo sbattuto ed infornare a 180° per circa 1 ora. Quando la crosta sarà dorata il cornettone è pronto, ed ecco una fetta.





Le mie modifiche: la versione che ho preparato è di cornetti piccoli, ho quindi steso la pasta, tagliato dei triangoli che ho allungato per intero ed allargato leggermente alla base, quindo ho arrotolato su se stessi e lasciati lievitare per un'altra ora.
All'impasto ho dovuto aggiungere altri 50 ml di acqua, ma si sa, dipende dalle farine e dal tempo meterologico, quindi, regolatevi voi per ottenere una pasta liscia, ma morbida ed elastica.
Ho diluito l'uovo per sopennellare i cornetti con un goccio di latte.
Essendo piccoli sono bastati 25 minuti di cottura.

Spero che i cornetti che ho preparato piacciano alle mie amiche...a noi sono piacuti molto ;-)

Anna Luisa

41 commenti:

  1. credo proprio che diventerà anche il mio antipasto di Pasqua! Buon fine settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, per la cronaca ne ho congelati alcuni e se, come credo, scongelandoli in forno direttamente torneranno come appena fatti, li preparerò anche qualche giorno prima ;-)
      Baci

      Elimina
  2. Anche io vi ho conosciute virtualmente da poco, da quando ho deciso di partecipare al contest goloso di salute, e mi sono divertita un sacco!!! Da allora siete il mio appuntamento giornaliero, e appena ho letto questa ricetta, mi è venuta l'acquolina!!E scusatemi il campanilismo, ma una ricetta di due napoletane come me, devo correre a prepararla!! Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola, è un vero piacere per noi averti tra i nostri lettori! ^_^
      Grazie per i complimenti e W il campanilismo! :-))
      Baci

      Elimina
  3. Buonissimi e perfetti!!!
    Un bacio, ciao!!!

    RispondiElimina
  4. E' un'idea perfetta per il pranzo di Pasqua, grazie!! Che bontà! I cornetti sono buonissimi: dolci, salati.. in tutte le forme!
    Proveremo di sicuro
    Bau bau
    Mirty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono resa conto che ormai mancano solo 2 settimane a Pasqua...necessitano idee!... e questa ci sta alla perfezione, per questo ci ho pensato ;-)
      Baci

      Elimina
  5. Che belli sono davvero golosi ...;)
    Visto che vi piace viaggiare partecipate al nostro conto alla rovescia c'è un regalo anche per voi ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Parteciperemo molto volentieri ;-)

      Elimina
  6. Mamma mia e quanto mi piacciono! Copio senza vergogna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dana, merito della mamma di Valeria...sono buonissimi!!! :-P
      Baci

      Elimina
  7. Ciao Anna Luisa, approfitto del riposino della piccola peste per passare da voi.....e grazie, innanzitutto per aver partecipato.
    Mi piace tanto la versione mignon, in tanti anni non ci abbiamo mai pensato....lo dirò a mia madre.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria, grazie a te e a tua madre per questa bellissima ricetta! ;-)
      Ti posso confessare che la versione mignon ha solo un difetto, ma temo che lo abbia anche la versione grande...è impossibile smettere di mangiarne!!!...fincè non finiscono naturalmente ;-) :-D
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  8. Altra napoletana a rapporto :)...il campanile chiama e noi rispondiamo ! Molto sfiziosa questa ricetta, penso proprio che oserò. Bello bello il vostro blog, cibo e viaggi, cosa vuoi di più!
    Un grande saluto, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela, piacere di conoscerti...un'altra campana come noi...restando in tema di camapnile...:-DDD
      Comunque, se continua così questa ricetta di Valria entrerà nella tradizione napoletana;-)
      Scherzi a parte mi sta venendo l'idea di organizzare un incontro ;-)
      Baci

      Elimina
  9. Caspita,buonissssimiiii !!!!! Provero' a farli anch'io ma oltre alle melanzane provero' anche con le zucchine ,che ne dite???? Complimenti siete fantastici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora, buoni sicuramente con le zucchine...e mi hai dato l'idea di aggiungere anche i peperoni... :-P
      Baci

      Elimina
  10. dei cornetti salati che sono una favola! ideali per Pasqua ! davvero buoni!

    RispondiElimina
  11. Te lo posso dire???? Devo fare questa ricetta..... sia per gli ingredienti, ma anche perchè le foto dicono tutto e il mio stomaco...dice: LO VOGLIO!!!

    Grazie cara..un buon weekend, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flavia, grazie a te! ^_^
      Ti assicuro che vanno provati...sono buonissimi!!! :-P
      Baci

      Elimina
  12. Ma qui non c'è storia... :(

    RispondiElimina
  13. Grazie di essere passati vi aspetto con una vostra idea al mio contest. A presto.www.dolciarmonie.blogspot.it

    RispondiElimina
  14. Ciao!! Eccomi! Innanzitutto complimenti per il tuo blog, è davvero davvero carino!!!
    Certo che ti autorizzo a segnalare il mio contest!
    In bocca al lupo!

    Umori in cucina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Svamp, grazie per i complimenti e per avermi autorizzata ad inserire il tuo banner ;-)
      Baci

      Elimina
  15. Ciao, benvenuta su umori in cucina!
    Certo che ti autorizzo e ti ringrazio anche! ;)

    In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  16. Certo che piacciono,ci mancherebbe,sono straordinari;lisa.

    RispondiElimina
  17. Copiati e pubblicati. Grazie, sono buonissimi, mi piace molto anche l'impasto, lo userò anche per altre cose.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dana, ti ripeto i complimenti anche qui...ti sono venuti benissimo! ^_^
      Baci

      Elimina
  18. piace sempre anche a me sfornare i croissant...ma i vostri sembrano finti da quanto sono perfetti!!!!! complimenti Un grosso bacio e buonanotte....stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefy, ti ringrazio ^_^
      Erano veri eccome...impossibile resistergli ;-)
      Baci

      Elimina
  19. ottimo questo cornettone con le melanzane :P
    vado a dare uno sguardo anche dalla Vale
    buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gio, sei sempre gentilissimo...buon we anche a te ^_^

      Elimina
  20. Ciao, ho partecipato anche io!
    Ma questi cornetti mi battono sicuramente...Ah! Ero passata per dirti-vi che ho aggiunto finalmente il vostro banner :-)
    Sempre in ritardo corro
    Un bacio

    RispondiElimina
  21. ciao,bel blog complimenti!!..Mi sono iscritto ai tuoi lettori così ti seguirò sempre perchè il tuo blog è molto interessante.
    Se vuoi passa a visitare anche il mio blog.
    http://ricettedimundo.blogspot.it/
    Lascia un commento oppure iscriviti ai lettori fissi per sapere che sei passata..
    Ciao e a presto

    RispondiElimina