lunedì 23 gennaio 2012

The recipe-tionist di Gennaio: Chocò-Marron con crema inglese al pistacchio



La nostra cara Flavia ha inventato un giochino che mi piace da morire e che ormai conoscete tutti: The recipe-tionist. Ogni mese vince un blog ed il mese dopo i partecipenti devono riprodurre una ricetta a scelta del blog vincitore.
Il mese scorso, causa preparativi per le festività natalizie, Fabio ed io non abbiamo potuto partecipare, ma questo mese, appena letto il post in cui Flavia comunicava che la vincitrice era Helga, Fabio è venuto da me ed ha detto :"Voglio la torta cioccolato e castagne!". Dopo aver visto la mia faccia perplessa da una sua così entusiastica richiesta (non mi dice mai che vuole un dolce specifico) mi ha spiegato che è una ricetta fatta da Helga e che a lui ispira tantissimo. Così ho deciso di fare un'altra ricetta...scherzo!!! Non avrei mai potuto! :-D Gli ho preparato la torta che mi aveva richiesto con la ricetta di Helga, ma facendo un'aggiunta : la crema inglese ai pistacchi (e non vi dico come ci sta bene con la torta alle castagne :-P) di Robuchon.



Chocò-Marron (di Helga)


Ingredienti :
150 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
100 g di cioccolato al latte
250 g di crema di marroni
75 g di zucchero
4 uova
1 cucchiaio di farina + 1 cucchiaio per lo stampo
150 g di burro

Per decorare:
cacao amaro
marron glacé





Crema inglese al pistacchio (da "Il Grande Libro di Cucina" di J. Robuchon)


Ingredienti:
20 cl di latte
1 baccello di vaniglia
20 g di pasta di pistacchio
2 tuorli
40 g di zucchero


Salsa al cioccolato di Robuchon
Ingredienti:
50 g di cioccolato fondente amaro
5 cl di acqua
1 cucchiaio di cacao
10 g di burro


Preparazione: 
imburrate e infarinate uno stampo con cerniera da 22 cm di diametro. Preriscaldate il forno a 150°.
Rompete il cioccolato in grossi pezzi, fateli fondere a bagnomaria o al microonde, amalgamate ed aggiungete il burro ammorbidito in pezzi, mescolate. Incorporate la crema di marroni e il cucchiaio di farina, continuate ad amalgamare fin quando l’impasto non sia omogeneo.
Rompete le uova separando i tuorli dagli albumi. Aggiungete i tuorli al composto di cioccolato e crema di marroni. Montate gli albumi a neve ben ferma, incorporate lo zucchero. Aggiungeteli, gradatamente, al composto precedentemente preparato, mescolando dall’alto verso il basso. Versate l’impasto nello stampo, precedentemente imburrato e infarinato con un cucchiaio di farina, e fate cuocere in forno per un’ora.
Togliete dal forno, fate riposare dieci minuti e voltate il dolce su una griglia e fatelo raffreddare completamente.
Preparare la crema inglese al pistacchio. Portare il latte a ebollizione, aggiungete il baccello di vaniglia e togliete dal fuoco. Lasciate in infusione 10 minuti, aggiungete la pasta di pistacchio e mescolate bene.
Riunite i tuorli e lo zucchero in una ciotola e sbattete finché il composto non si schiarisce. Versate sopra un po' di latte caldo al pistacchio continuando a mescolare, riversate tutto nella casseruola del latte, poi cuocete finché la crema non napperà il mestolo. Filtrate con un colino fine e conservate al fresco. 
Preparate la salsa al cioccolato: spezzettate il cioccolato, riunite 5 cl di acqua e il cacao in una piccola casseruola. Mescolate e portate a ebollizione, continuando a rimestare con la frusta. Togliete dal fuoco e incorporate il cioccolato. Rimettete sul fuoco, portate di nuovo a ebollizione, poi incorporate 10 g di burro lontano dal fuoco. Filtrate con il cinese stamina e conservate a temperatura ambiente.
Nappate il piatto di crema inglese al pistacchio e mettete in frigo. Versate la salsa al cioccolato in un piccolo cono di carta e formate una spirale sottile su tutta la superficie nappata di crema inglese al pistacchio. Disegnate una stella tirando il filo di cioccolato alternativamente dal centro verso l'esterno e dall'esterno verso il centro del piatto con uno stecchino di bambù. Alla fine disponete un trancio di torta al centro.


Questo piatto ha come unico inconveniente che dopo essersi leccati i baffi per la torta, si lecca anche il piatto...

Con questa ricetta partecipo al "The recipe-tionist" di Flavia



Anna Luisa

P.S.
NOTA BENE: ne approfitto per ribadire che per partecipare al nostro contest goloso di salute è necessario preparare UNA TORTA CREMOSA (purché non in bicchiere), riproducendo fedelmente una di quelle di Montersino o creandone una nuova con le sue preparazioni di base seguite alla lettera.

20 commenti:

  1. nON è GIUSTO, QUESTA L'AVEVO FATTA PROPRIO DUE GIORNI PRIMA DI SAPERE CHE AVESSE VINTO Helga...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania...come mi dispiace!!!...ahahahaha

      Elimina
  2. ottimo questo dolce e l'aggiunta del sapore del pistacchio lo arricchisce molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucy, il dolce era buono già di suo...ma con il pistacchio...:-P
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  3. io non ho i baffi, posso leccare direttamente il piatto?
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora, certo che puoi leccarti il piatto...noi lo abbiamo già fatto ;-)

      Elimina
  4. Che meraviglia e per una golosa coem me questo è il top!!!baci,Imma

    RispondiElimina
  5. Ma non vale...questo è un vero attentato alla linea!!! Ma al cospetto di cotanta bontà...col cavolo che penso alla dieta :)!!!E' qualcosa di spaziale!!! Grandissimi!!!
    Un mega bacino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ema, ma che ha detto che la linea non deve essere curva? :-DDD
      Alla dieta ci si pensa un altro giorno ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  6. Un dolce da applausi, ragazzi. Come sempre strepitosi...quella cremina inglese al pistacchio è davvero un tocco very chic :-)
    bravissimi! un saluto
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona, Fabio ha provato ad applaudire, ma con il cucchiaino in mano non viene bene :-DDD
      Grazie, sei gentilissima ^_^
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  7. E..ora chi glielo dice a Stefania...che avete fatto un'opera d'arte ahahahahahhahaha, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace, ma sei tu il giudice, tocca a te...ahahahahahaha
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  8. con la crema al pistacchio è ancora più golosa, che bontà!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acquolina, come ci sta bene quella cremina è da non crederci :-P
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  9. Carissimi Annaluisa e Fabio grazie per aver partecipato, la vostra aggiunta dona un tocco di classe a questa torta, che, in molti, hanno trovato invitante! Complimenti, baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Helga, grazie a te per averci passato questa goduriosissima ricetta...mi sa che la proporrò presto d'ora innanzi ;-)
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina
  10. Era tutto il giorno che volevo commentare ma non riuscivo a connettermi. Finalmente ora posso farvi i complimenti per questa goduriosa torta che mangerei molto volentieri e altrettanto volentieri leccherei anche il piatto !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby, lo ammettiamo, noi lo abbiamo fatto...e non ce ne siamo pentiti :-DDD
      Baci
      Anna Luisa

      Elimina