venerdì 29 ottobre 2010

A buon intenditor, poche parole...Manzo e peperoni al lemongrass



Questo potrebbe essere interpretato come un messaggio subliminale per Fabio...e forse, in fondo, in fondo...lo è! ;-)
Dei tanti posti che abbiamo visitato, l'Oriente è quello che mi ha sconvolta (in senso positivo) maggiormente. Si sa, la vita degli orientali è totalmente diversa dalla nostra, a cominciare dall'usare le bacchette invece delle posate, allo scrivere in caratteri assolutamente indecifrabili per noi. Eppure, devo dire che l'Oriente ha un suo fascino, a parte avere dei posti che sono spettacolari. Tra i vari Paesi orientali maggiormente visitati, c'è sicuramente la Thailandia, che a parte avere templi e luoghi di grande interesse culturale, ha un mare spettacolare. Ne ho sempre sentito parlare bene da chi ci è stato e, situazione politica permettendo, mi piacerebbe visitarla prima o poi. Nel frattempo per poter iniziare ad "assaporare questo viaggio" (:-D), mi cimento a preparare qualche piatto thailandese. E certo, perchè dimenticavo di dire (ma come ho fatto a dimenticarlo?) che la cucina thailandese è tra le migliori al mondo. Complice poi l'oramai famoso pusheraggio di Siena, ho ricevuto da Patrizia un po' di lemongrass, difficilmente reperibile dalle mie parti, ma che nei piatti thailandesi calza a pnnello...ed ecco il risultato.



Manzo e peperoni al lemongrass

Ingredienti:
500 g di filetto di manzo
2 cucchiai di olio vegetale
1 spicchio di aglio finemente tritato
1 stelo di lemongrass tritato
2 cucchiai di radice di zenzero fresca finemente tritata
1 peperone rosso senza semi tagliato a fette spesse
1 peperone verde senza semi tagliato a fette spesse

1 cipolla a fette spesse
2 cucchiai di succo di lime
sale e pepe
noodle o riso cotti per servire



Se avete tempo, lasciate la carne in freezer per 30 minuti prima di cucinarla. In questo modo sarà più soda e sarà più semplice affettarla sottilmente. Tagliatela a striscioline lunghe e sottili di traverso rispetto alle fibre.
Scaldare l'olio nel wok preriscaldato o in un tegame. Unite l'aglio e friggete per 1 minuto. Unite la carne e friggete altri 2-3 minuti, finché non avrà preso un po' di colore. Unite il lemongrass e lo zenzero e togliete il wok dal fuoco.
Estraete la carne con un mestolo forato e tenetela in caldo. Unite peperoni e cipolla nel wok e friggete a fuoco vivace per 2-3 minuti, finché la cipolla non sarà leggermente appassita e dorata.
Rimettete la carne nel wok, bagnate con il succo di lime e regolate a piacere di sale e pepe.
Servite subito con noodles o riso.




Con ciò non vorrei che credeste che io ami più l'Oriente dell'America e giusto per capirci intono "God save America" e spero che Fabio mi faccia una bella sorpresa ;-)

Anna Luisa

5 commenti:

  1. Annalù....più che poche parole...senza parole!!!! Sei una fucina..... brava ..... e tanti baci

    RispondiElimina
  2. Silenzio, parla Annalù! ;)
    Baciiiii

    RispondiElimina
  3. Mammamia che piatto!
    Ma se nessuno mi regala questo lemons glass...che ci metto? posso farne a meno!?
    MI piace troppo questa ricettina.
    Buon fine settimana!:D

    RispondiElimina
  4. @Flavia, più che fucina mi sento...una cucina!..e qui si vede il contagio del marito ;-)
    @Mirtilla, grazie! ^_^
    @Stefania, ga oggi cheimatemi..Agnesi! :-D
    @Cranberry, la buccia grattugiata di un limone potra supllire la mancanza di lemongrass ;-)
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina