venerdì 22 ottobre 2010

Brrrrrrr che freddo! Crema di patate, finocchio e cipolle con salmone e scalogni



Sono in arrivo i primi freddi ed un piatto caldo quando si torna a casa da una giornata di lavoro è proprio l'ideale, soprattutto se consumato davanti al camino, tra le braccia del signor Rossi...no, non temete, non ho tradito Fabio. Dovete sapere che a casa nostra abbiamo due ospiti fissi che sono i signori Rossi. Devo dire che sono entrambi molto calorosi ed avvolgenti, oltre ad essere confortevoli...e si, perché i signori Rossi sono i divani! Il nome gli viene evidentemente dal loro colore e vi assicuro che quando fuori fa freddo, accoccolarsi sul divano, come dicevo, davanti al camino con la fiamma scoppiettante, magari godendosi un bel film, è una vera gioia. A questo bel quadretto mancava solo un piatto caldo, una bella zuppa, anzi no, una crema. Ho fatto mente locale su quali fossero le verdure di stagione e mi sono ricordata che in frigo avevo un finocchio che non aspettava altro se non essere consumato. Così ho preparato questa crema di patate e finocchi, che data la presenza del salmone potrebbe prestarsi bene anche per una cena con ospiti.



Crema di patate, finocchio e cipolle con salmone e scalogni (da La grande cucina)

Ingredienti:
800 g di patate
1 finocchio
2 cipolle bianche
2 dl di latte
100 g di yogurt bianco
4 fette di salmone affumicato
4 scalogni
1 cucchiaino di zucchero
1 rametto di aneto
30 g di burro
sale
pepe

Mondate gli scalogni e affettateli sottilmente. Fateli appassire in un tegame antiaderente, in cui avrete sciolto 20 g di burro, per 5-6 minuti a fiamma media; aggiungete lo zucchero, fate caramellare e tenete in caldo. Lavate e pelate le patate; riducetele a tocchetti di dimensioni regolari e cuocetele a vapore per 25 minuti.
Nel frattempo mondate il finocchio e sbucciate le cipolle; tagliate entrambi gli ingredienti a pezzetti e poneteli in una casseruola con 10 g di burro, un mestolo di acqua bollente ed una presa di sale. Lasciate stufare per 20 minuti a fiamma bassa e recipiente coperto.
Frullate nel mixer le cipolle con il finocchio, il latte, lo yogurt, un pizzico di sale e una manciata di pepe, in modo da ottenere una crema omogenea. Passate le patate allo schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola; unite il composto frullato versandolo a filo e mescolando continuamente con una frusta.
Suddividete la crema così ottenuta nei piatti individuali ed adagiate sopra ciascuno una fetta di salmone affumicato ed un'abbondante cucchiaiata di scalogni caramellati; cospargete con l'aneto tritato, decorate con un ciuffetto di aneto intero e servite.



E dopo questa bella crema due coccoline non potevano mancare ^_^

Anna Luisa

P.S. Stiamo partecipando al Libero Mobile Awards. Cliccate sul logo qui sotto e poi su "Mi piace". Ci vuole solo un secondo! Votateci e fateci votare! Grazie!

12 commenti:

  1. Buona e profumata! Come mi piace la crema di finocchio! Un autunno goloso!
    Ah, votato!! :D

    RispondiElimina
  2. io non so più chi far votare :-), ma non desisto, sia chiaro: mal che vada, giro con le foto di questa cremina, e dico ai riottosi che, in cambio, gliene mandate un po'... e qualcosa mi dice che correranno a votare subito!!!
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  3. Bene..sto realmente definendo un menu coi fiocchi....tra voi, Pat, MT e Genny!!! Dall'antipasto al dolce!!! Saluti ai signori Rossi!!Baci

    RispondiElimina
  4. segno segno...mi piace molto :)

    RispondiElimina
  5. Bella... con il freddo viene proprio voglia di un piatto caldo!!!

    Baci

    RispondiElimina
  6. Facciamo che io vi mando due belle fette di Apfel Pie e voi in cambio mi mandate un piattino di questa delizia?? Bacioni e anch'io stasera accenderò il camino!

    RispondiElimina
  7. Il camino rende ogni casa davvero speciale e davanti al fuoco con questa crema, accoccolati sui divani rossi, si può fare a meno anche di apparecchiare...

    RispondiElimina
  8. Vorrei votarvi tutte le sere;spiegatemi se potete:è possibile votare piu' di una volta?A me non sembra,grazie .
    PS.Bella ricetta.Lisa

    RispondiElimina
  9. Mi piace, mi piace......
    Adoro le serate così!!!!!!
    Il piatto è semplice da preparare, ma gustoso e raffinatissimo: proprio come piace a me!!!!!
    Votato io?????? Noooooooooooooo ;-DDDDDDDDDD
    Un abbraccio (anche ai signori Rossi)
    Licia

    RispondiElimina
  10. bellissima questa ricetta e il vostro blog! vi spiace se vi "rubo" la ricetta e ne faccio il mio pranzo di oggi? :-) ciao e a presto, giulia

    RispondiElimina
  11. @Patrizia, ha un sapore molto delicato e buonissimo ;-) Grazie anche per aver votato ;-)
    @Ale, grazie anche ate per l'impegno (soprattutto perché al momento siamo primi ^_^)
    @Flavia, ma dopo che hai preparato il menù...ci inviti anche a cena? :-D
    @Mirtilla, fai bene...è veramente buona :-P
    @Francesca, con i primi freddi anche io cedo a queste tentazioni ;-)
    @Cristna, direi che è un ottimo scambio...soprattutto per noi ;-)
    @Virò, credo che i momenti davanti al camino siano i più belli dei freddi inverni.
    @Lisa, grazie per averci votati. Puoi condividere anche il link, se vuoi, e farci votare e condividere dai tuoi amici ^_^
    @Licia, aspettiamo il tuo voto allora ;-)
    I signori rossi ti mandano un "caldo abbraccio"!
    @Giulia, siamo felici che ti sia piaciuta la ricetta! ^_^

    RispondiElimina
  12. Oh.... ero convinta di aver votato!!!! Poi mi è venuto un dubbio: ma non è che bisogna avere un account di Facebook???? Io non ce l'ho!!!!! Non ditemi che ho fatto un buco nell'acqua?????
    Ma quanto sono imbranata!!!!!!!
    Un abbraccio
    Licia

    RispondiElimina