sabato 23 ottobre 2010

100% bollicine





Ormai si sa, anche questo tabù è caduto. Le bollicine che prima erano riservate esclusivamente al momento iniziale di un pasto, come aperitivo di benvenuto o al momento finale dello stesso per accompagnare il dolce, ormai hanno preso posto a tavola ed accompagnano piacevolmente tutte le portate.
Proprio partendo da questo concetto, Cinzano, che quest'anno festeggia i 250 anni di storia, in collaborazione con l'Associazione italiana sommelier, ha pubblicato il libro "100% bollicine. Un viaggio a tutto pasto tra creatività e tradizione" dove sono presentate tantissime ricette, dall'antipasto al dolce e con un'interessante sezione finale dedicata alla cucina non cotta. Per ogni piatto viene anche illustrato il migliore abbinamento con le bollicine per esaltarne ancora di più il gusto.
Molto carina anche la grafica, sia della copertina che delle ricette proposte.
Stasera il libro verrà presentato al Salone dl gusto a Torino e da oggi il libro è scaricabile gratuitamente dai seguenti siti: Associazione italiana sommelier (AIS) e Slow food, dal banner dedicato, in home page.
Buone bollicine a tutti!
                                               


Fabio ed Anna Luisa

13 commenti:

  1. Grazie, vado subito a scaricarlo!

    RispondiElimina
  2. Grazie per la dritta (ma poi andremo stori..con tutte 'ste bollicine!!!!Scusate...una battuta alla ME)...e buon weekend....SMACKETE!!!

    RispondiElimina
  3. Che magnifico regalo!
    Grazie di cuore!!!!
    Un abbraccio
    Licia

    RispondiElimina
  4. Vabbe' che so' cecata, ma non vedo il banner!!!
    Né in un sito, né nell'altro!!!!
    Help me please!!!!
    Licia

    RispondiElimina
  5. In effetti non trovo nemmeno io i banner. Chiedo informazioni e vi faccio sapere.
    Fabio

    RispondiElimina
  6. Il libricino è scaricabile dal banner in alto a sinistra sul sito dell'AIS (dove c'è scritto pubblicità):
    http://www.sommelier.it/default.asp
    (se non è mostrato quella della Cinzano, aggiornate la pagina fino alla visualizzazione ;-))
    oppure provate direttamente qui:
    http://proposte.it/BOLLICINE2010.pdf
    Fabio

    RispondiElimina
  7. l'ho letto tutto da quando mi è stato consegnato
    qualcosa di utile c'è

    parlare di vino è più corretto ;-)

    RispondiElimina
  8. parli a noi (trevigiani) di bollicine? Ma noi viviamo di bolle tutto l'anno e per tutto il pasto!!! Per noi non esiste una cena senza bollicine e questo libro fa proprio per noi!
    Grazie per la segnalazione!
    Un abbraccio,
    Valeria (e Giorgio).

    RispondiElimina
  9. Quando parlo di bollicine o di spumanti do per scontato che si parli di vini ;-)
    Fabio

    RispondiElimina
  10. Valeria, per noi ancora non è "normale", ma credo che sia giuto così. Le bollicine possono tranquillamente accompagnare ogni portata.
    Fabio

    RispondiElimina