mercoledì 14 luglio 2010

Un piatto di corsa...barchette di melenzane

Sono andata a fare la spesa dal fruttivendolo e finalmente sono stata indecisa su cosa comprare. Certo che l'estate è arrivata, piena di frutta e di verdura di ogni specie e qualità, per cui non ci resta che decidere cosa preferiamo cucinare.
Purtroppo il mio tempo, come quello della maggior parte delle persone, è sempre poco, soprattutto per cucinare, considerando che da tale azione, che amo tantissimo, ne scaturisce un'altra che non mi piace altrettanto: pulire! Devo quindi preparare piatti abbastanza semplici, ma soprattutto veloci, almeno durante la settimana, mentre il week-end posso sbizzarrirmi come meglio credo.
Mentre ero lì dal fruttivendolo, in contemplazione degli ortaggi, e chiedendomi cosa potessi preparare di buono e veloce,  mi sono venute in mente delle barchette di melanzane che preparo a volte a Fabio e che gli (ci) piacciono molto.




Barchette di melanzane

Ingredienti:
4 melanzane
1 cipolla
100 g di salame
1 bustina di pinoli
olio
pane grattugiato



Tagliare le melanzane a metà per la lunghezza ed inciderle nella parte interna. Disporle con la parte incisa rivolta verso l'alto, in una teglia da forno. Spennellare le melanzane di olio e cuocerle a 200°C per circa 30-40 minuti (o se preferite, nel microonde utilizzando la funzione crisp, per 15 minuti).
Nel frattempo fare soffriggere la cipolla tagliata fine in una padella con un cucchiaio di olio.
Quando le melanzane saranno cotte, prelevarne la polpa con un cucchiaio, cercando di non rompere la buccia esterna. Tagliare la polpa con un coltello e metterla a soffriggere con le cipolle. Tagliare il salame a pezzettini. Aggiungere quest'ultimo ed i pinoli alle melanzane. Riempire le bucce delle melanzane con il ripieno preparato, spolverizzare di pane grattugiato ed infornare un quarto d'ora in forno (o 10 minuti nel microonde con la funzione crisp).
Servire calde



Effettivamente con il microonde i tempi si accorciano molto, per cui questa ricetta diventa un'ottima soluzione per i miei tempi risicati.

Anna Luisa

8 commenti:

  1. Bella ricetta, Annalù! semplice, veloce, elegante! Bravissima!!
    Patrizia

    RispondiElimina
  2. gnam sembrano deliziose! chic e semplice.. la rubiamo!

    www.modemuffins.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. La prendo anche io questa ricetta,come te ho poco tempo per dedicarmi alla cucina.
    Ciao :-)

    RispondiElimina
  4. Perfetto..non ho mai idee con le melanzane ...da archiviare e rifare.
    Grazie
    Sonia

    RispondiElimina
  5. @Patrizia, grazie, mi lusinghi! ^_^
    @MMM, è una ricetta che si presta bene anche per un aperitivo ;-)
    @Maria, siamo in tante ad avere poco tempo, ma credo che nulla potrebbe distoglierci da passare al meno un po' del nostro tempo libero ai fornelli ;-)
    @Sonia, provale, poi mi dirai...^_^
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  6. Perfette,mi piacciono perche' non sono le solite,
    l'idea di proporle alle mie "cavie"mi alletta moltissimo,brava.Ciao,Lisa.

    RispondiElimina
  7. la melanzana è la mia verdura preferita e questa ricetta deve essere non buona...di più!!!da provare !!! un abbraccio

    RispondiElimina
  8. @Lisa, immagino che con tutti i manicaretti che cucini, le tue "cavie" siano proprio felici! ^_^
    @Roby, sei sempre gentilissima! Grazie ^_^
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina