mercoledì 9 giugno 2010

Cinque cioccolatini...in famiglia (tartufi alla vaniglia, tartufi alla canella, cioccolatino mojito, cioccolatino al limoncello,cioccolatino al caffè

Abbiamo trascorso un fantastico week-end a Lucca, non per una gita fuori porta, ma per una bellissima riunione di famiglia. Qualcuno potrà avere da ridire sul fatto che una riunione di famiglia possa essere bellissima, ma per me lo è stata. Ho tanti, tantissimi parenti stretti, si consideri che ho 30 (!) cugini di primo grado e molti di loro sposati e con prole. Purtroppo sia i miei parenti paterni, che quelli materni abitano per la maggior parte un po' in tutta Italia se non addirittura all'estero, e così per incontrarci dobbiamo organizzare delle riunioni.  Questa volta  gli organizzatori sono stati mio zio Felice e mia zia Silvia e devo dire che hanno fatto un ottimo lavoro. Siamo stati da loro a cena il sabato ed ho attinto tantissime idee da mia zia che è un'ottima cuoca, e poi abbiamo trascorso una fantastica domenica anche con il resto della "banda" arrivata nel frattempo da ogni dove, da Campania, Lazio, Emilia e perfino dalla Svizzera! Abbiamo trascorso una splendida giornata tra bambini che non si erano mai incontrati, ma sembravano si conoscessero da sempre, bolle di sapone, un bel pranzo lucchese e, perché no, anche una Messa per i cari che materialmente non potevano essere con noi, ma la cui presenza avvertiamo ogni giorno.
E' stata una bella occasione per giocare con i nipotini e per riabbracciare gli zii, per aggiornarsi su cosa fanno i cugini e per chiacchierare con  fidanzate e mogli, le quali se non ci dividessero tantissimi chilometri, mi piacerebbe conoscere meglio.
Ho voluto preparare anche io qualcosa per questo pranzo in famiglia, un modo come un altro per dimostrare il mio affetto a tutti i presenti e così ho fatto questi cioccolatini....




Cioccolatini bianchi ripieni di caffè


400 g di cioccolato bianco
Per il ripieno
100 g di cioccolato bianco
50 ml di panna
2 cucchiaini di caffè solubile

Dopo aver sciolto il cioccolato abbattere la temperatura a 28°C facendo il temperaggio, cioè stenderne i 2/3 su un piano di marmo, raccogliendolo al centro e ripetendo queste operazioni più volte. Unire il cioccolato raffreddato al restante terzo e verificare che la temperatura abbia raggiunto i 28°C. Versarlo negli stampi, scuotere questi ultimi per fare uscire le eventuali bolle d'aria e capovolgere per eliminare il cioccolato in eccesso. Fare raffreddare tenendo lo stampo a testa in giù.
Nel frattempo preparare la ganache al caffè. Portarea d ebbollizione la panna, sciogliervi il caffè ed aggiungerla in più riprese al cioccolato che avremo fatto precedentemente sciogliere. Fare raffreddare e farcire i cioccolatini. Ricoprire con altro cioccolato bianco, eliminare l'eccesso e fare solidificare mettendo lo stampo in frigo per circa 10 minuti. Capovolgere lo stampo per fare uscire i cioccolatini.


Cioccolatini al cioccolato al latte e crema di limoncello


400 g di cioccolato al latte
Per il ripieno
100 g di cioccolato bianco
50 ml di panna
100 ml di crema di limoncello

Fare il temperaggio portando il cioccolato a 31°C, versare nello stampo, fare uscire le bollicine e capovolgere per eliminare il cioccolato in eccesso. Fare solidificare. Preparare la ganache: sciogliere il cioccolato bianco, aggiungervi in 3 riprese la panna riscaldata ed infine la crema di limoncello poco alla volta. Fare raffreddare. Con una sac a poche farcire i cioccolatini, ricoprire con il cioccolato al latte, eliminare l'eccesso e fare solidificare in frigo. Estrarre i cioccolatini dallo stampo.


Cioccolatini al cioccolato fondente e  mojito


400 g di cioccolato fondente
Per il ripieno
100 g di cioccolato bianco
50 ml di panna
20 ml di sciroppo di menta
60 ml di rum

Sciogliere il cioccolato, abbattere la temperatura a 32°C , come per i cioccolatini precedenti riempire lo stampo, fare fuoriuscire l'aria e poi il cioccolato in eccesso. Mentre il cioccolato solidifica, preparare le ganache. Sciogliere il cioccolato bianco ed aggiungervi la panna riscaldata in tre riprese. Aggiungere ad 1/3 del composto lo sciroppo di menta ed ai restanti 2/3 il rum. Fare raffreddare e con una sac a poche fare cadere un po' di ganache alla menta in ciascun cioccolatino e poi sopra la ganache al rum. Coprire con il cioccolato fondente, fare solidificare ed estrarre i cioccolatini dallo stampo.




Tartufi neri alla cannella


50 ml di panna
120 g di cioccolato al latte
350 g di cioccolato al latte per la copertura
2 cucchiaini di cannella
150 g di cacao

Portare a bollore la panna, aggiungervi la cannella ed il cioccolato sminuzzato, mescolare bene e fare raffreddare. Con una sac a poche realizzare dei coni su carta da forno e fare solidificare in frigo. Riprendere l'impasto e dare una forma tonda con le mani. Immergere i tartufi nel cioccolato al latte e poi passarli nel cacao.


Tartufi bianchi alla vaniglia


50 ml di panna
120 g di cioccolato al latte

350 g di cioccolato al latte per la copertura
1 bacca di vaniglia
150 g di zucchero a velo

Portare a bollore la panna e fare un infuso con la bacca di vaniglia. Unire il cioccolato sminuzzato. Fare raffreddare la ganache e con una sac a poche formare dei cilindri sulla carta da forno. Mettere in frigo a raffreddare, riprendere i tartufi e con le mani dare loro una forma sferica. Immergerli nel cioccolato sciolto e passarli nello zucchero a velo.




Sono felice che il mio"dolce" pensiero sia stato gradito da tutti, grandi e piccinii!

Anna Luisa

11 commenti:

  1. Che spettacolo! Credo che queste delizie siano assolutamente oltre le mie capacità culinarie ma rimango a bocca aperta per questo post splendido! Bravissima Anna Luisa, complimenti!!! Immagino la gioia di tutti nel gustare questi cioccolatini :-)
    simona

    RispondiElimina
  2. Bravissima!!!! Sono veramente belli e sicuramente anche deliziosi! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. graditissimo anche da me questo tuo dolce pensiero!:)complimenti!

    RispondiElimina
  4. potevate lanciarne una manciata (cannella a parte) in direzione di genova...magari arrivavano ;-) slurp!

    RispondiElimina
  5. Sei molto fortunata per la tua numerosa famiglia,
    è bellissimo ritrovarsi quando ci si vuole bene.
    Non potevi fare di meglio,invidio chi li ha ricevuti.Complimenti,Lisa.

    RispondiElimina
  6. semplcemente fantastici!!! sembrano "da negozio" nel senso che sono perfettissimi! bè ragazzi, questa è vera classe!!! ...a volte mi piacerebbe che le foto prendessero vita e che fosse possibile assaggiare le delizie che vedo...in questo caso , senza ritegno, ne avrei mangiati a dozzine!!! :-)

    RispondiElimina
  7. io li ho pure mangiati.. e senza far parte della famiglia!!
    qualsiasi cosa tocchi la Annalù, diventa poesia. E ho il resto della famiglia (la mia) che può confermarlo, suoceri compresi: più di cosi!!!

    RispondiElimina
  8. Faro' schiattare di invidia chi legge, ma io li ho assaggiati e lo posso dire ..... sono SPETTACOLARI !!!!!!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  9. @Simona, ti ringrazio!!! ^_^ Sono certa che se provassi, ti verrebbero benissimo ;-)
    @Serena, grazie 1000 anche a te!
    @Giuky, grazie, sei gentilissima! ^_^
    @Vale, se venite a trovarmi ve ne faccio un vassoio intero...ti ho convinta? ;-)
    @Lisa, hai ragione, è bello avere tanti familiari che si vogliono bene...peccato per la distanza :-(
    @Roby,anche a me capita spesso, quando visito il tuo blog, di sperare che i piatti si materializzino davanti a me! ;-)
    @Ale, la versione che hai provato tu è fondente con crema di limoncello, ma quella al latte...veramente era poesia! ;-)
    @Federica, non sai quanto mi faccia piacere sapere che avete apprezzato i miei cioccolatini! ^_^
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  10. Ciao Anna Luisa,che meraviglia!!!! Peccato non avere gli stampi per cioccolatini che qui sono introvabili!!Comunque te li copiio e poi...speriamo che qualche anima buona mi porti o mi mandi gli stampi...
    Bravissima come sempre!!!
    Vera

    RispondiElimina
  11. Vera, grazie!!! non ho mai provato, ma mi hanno detto che per fare i cioccolatini potrebbero funzionare anche gli stampi per i cubetti di ghiaccio (quelli carini a forma di cuori, etc...), male che va ci puoi fare dei ghiaccioli per l'estate ;-)
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina