mercoledì 17 marzo 2010

Cenetta leggera, ma saporita...Crema di cavolfiore e gamberetti



Alle volte anche io devo cucinare light, un po' per motivi di linea (che nel mio caso è una curva!) ed anche perché essendo in Quaresima un po' di penitenza va fatta (ma senza esagerare...). Così, avendo un cavolfiore ho pensato di farne una crema che con il freddo dei giorni scorsi andava proprio bene. Poi mi sono immaginata dopo una dura giornata di lavoro a mangiare quella triste crema "all white" e mi sono chiesta come potevo darle un tocco di colore, anche se tenue.



Crema di cavolfiore e gamberetti

Ingredienti
1 cavolfiore
100 ml di latte
300 g di acqua
1 patata media
250 g di gamberetti sgusciati
un bicchierino di brandy
olio
sale
pepe

Tagliare a pezzetti il cavolfiore e lavarlo. Pelare la patata e lavarla. Mettere a soffriggere con 2 cucchiai di olio le cimette di cavolfiore e la patata, aggiungere l'acqua ed il latte e cuocere finché iniziano a rompersi. Salare e frullare il tutto con il frullatore ad immersione.
A parte, saltare in padella i gamberetti con 1 cucchiaio di olio, sfumarli con un goccio di brandy ed aggiungerli alla crema di cavolfiore.
Servire la crema di cavolfiore e gamberetti con un filo d'olio ed una spolverata di pepe. Accompagnare con dei crostini o dei crackers salati.



Volendo, si può sostiture il latte con la panna, ma la cenetta poi non sarebbe stata più tanto leggera...

Anna Luisa

11 commenti:

  1. anch'io ieri sono andata di crema di verdure...una delle ultime, ma per stare leggeri senza perdere il gusto per me è il top!
    buona giornata
    Valeria

    RispondiElimina
  2. proprio particolare questa crema: ricca perà di sapore e gusto!!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. buonissima!!! e poi, dopo i dolcetti con fiocchetti (carinissimi) ci sta!! :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Ragazzi!
    Una ricetta light! Adoro le vellutate, tutte! Archiviata! Un bacione e a prestissimo!

    RispondiElimina
  5. che bella idea! non sapevo come cucinare il cavolfiore che ho sul terrazzo, stasera così! ciao Ely

    RispondiElimina
  6. Certamente buona. Le vellutate sono sempre buone e, per dirla tutta, tiepide le mangio volentieri anche d'estate. Poi coi gamberetti diventa ancora più appetitosa, pur restando light (che non è una mia preoccupazione, pur dovendo esserlo).
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  7. cavolfiore e gamberi, bel connubio

    RispondiElimina
  8. @Valeria, anche se a dieta mi piace sempre mangiare bene...
    @Manuela e Silvia, ve la consiglio, è decisamente buona!!!
    @Roby, a te doppi ringraziamenti! ^_^
    @Alem, grazie anche a te!!!
    @Sabrina, non vedo l'ora di rincontrarvi!!!
    @Ely, sono felice di averti dato un'idea!
    @Sergio, grazie!...anche se le vellutate le preferisco d'inverno...
    @Lydia,mi piace provare a fare accostamenti anche un po' particolari...;-)
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  9. si penso proprio sia delicata e buona, ciao

    RispondiElimina